Angolo di cielo

registrato su http://www.siticattolici.it/ e su http://www.noicattolici.it/







Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Accedi alla Versione Mobile



Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 7 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Decima stazione: Gesù è spogliato delle vesti
MessaggioInviato: domenica 22 marzo 2009, 12:15 
Non connesso
Amico del Forum
Amico del Forum
Avatar utente

Iscritto: venerdì 3 ottobre 2008, 20:04
Messaggi: 776
Località: Sardegna
Decima stazione: Gesù è spogliato delle vesti

Cita:
I soldati presero le sue vesti e ne fecero quattro parti, una per ciascuno, e la tunica. Siccome quella tunica era senza cuciture, tessuta tutta d'un pezzo da cima a fondo, dissero tra loro: "Non dividiamola, ma tiriamo a sorte a chi tocca" (Gv. 19,23-24)


Il Signore viene spogliato con crudeltà dalle sue vesti e rimane in silenzio abbandonandosi a quella sorte.
È un richiamo anche per noi, chiedendoci di spogliarci dei sentimenti vuoti che non fanno parte dell'amore e Lui ci aiuterà a rivestirci di sentimenti puri e nuovi rendendoci simili a Lui portandoci ad amare, ad essere umili e a perdonare davvero con tutta l'anima.

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Decima stazione: Gesù è spogliato delle vesti
MessaggioInviato: lunedì 23 marzo 2009, 9:42 
Non connesso
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Avatar utente

Iscritto: venerdì 3 ottobre 2008, 20:22
Messaggi: 1667
Località: Cavour
Sito web: Visita
nudo davanti al mondo....
non ti hanno lasciato niente... gli amici, il nome, il prestigio, la dignità...pure il tuo mantello si giocano ai dadi
Guardato da tutti testimone dell'Amore non ti resta che spalancare le braccia per accogliere il mondo.
Io che ti ho esposto nudo al mondo...
Mi accorgo del tuo malessere quando succede a me di essere spogliato e dato in pasto alla curiosità della gente e ti ringrazio per aver aperto le braccia per accogliere anche me nonostante tutto... Immagine

_________________
Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Decima stazione: Gesù è spogliato delle vesti
MessaggioInviato: lunedì 23 marzo 2009, 16:15 
Non connesso
Junior del Forum
Junior del Forum

Iscritto: venerdì 31 ottobre 2008, 0:55
Messaggi: 10
Ecco Signore: ti hanno spogliato delle tue vesti, ti hanno tolto la dignità. Sei rimasto nudo perché ti apprestavi a donare la Tua Vita per noi sulla Croce, ma quanti giovani si rivestono di maschere, di falsi miti, di ideologie devianti… O Signore, aiuta i giovani lontani da Te, a spogliarsi delle illusioni della nostra società: il denaro, il successo facile, lo sballo del sabato sera tra droga e alcool, le macchine di lusso. Donagli il coraggio che hai avuto Tu per spogliarsi dal peso dell’irrealtà, ed essere persone reali, concrete e che volgano il loro cammino verso il Tuo Amore, anche con scelte di vita forti come la vita consacrata e il sacerdozio.

_________________
"Non possiamo fare grandi cose, ma solo piccole con grande amore" Madre Teresa


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Decima stazione: Gesù è spogliato delle vesti
MessaggioInviato: martedì 24 marzo 2009, 23:38 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 15:59
Messaggi: 4160
Sito web: Visita
Gesù viene spogliato...
davanti a tutti quanti...
anche questa umiliazione...
Nudo Adamo ha commesso il peccato, condizionando l'umanità, e nudo Cristo salva quella stessa umanità dal peccato, dando all'uomo, una reale possibilità di riscatto...
Le persone che hanno rispetto per se stesse, si vergognano, se vengono spogliate davanti ad altri... "Colui che tutto può sopportare", ha dovuto subire anche questa umiliazione...

E pensare che oggi, c'è tanta gente, che ama farsi spogliare davanti agli altri...
Ma questo, rovina tutto...
Dio crea una cosa bellissima e geniale come il sesso, e noi roviniamo tutto...
La voglia di essere davanti all'obiettivo di una telecamera (televisiva o web cam), prevale su tutto, anche sulla nostra dignità...
E pur di soddisfare l'egocentrismo, l'egoismo, la megalomania, l'avidità e la vanità, la voglia di apparire spinge molte persone a spogliarsi davanti agli altri...
Persone che si spogliano per soldi (avidità) o per vanità...
"Vanità delle vanità" dice Qoelet...
Senza vergogna, senza pudore, ma non nel senso di essere bacchettoni, ma, per dirla come Dante, per ricordarci "quel color che fa l'uom di perdon talvolta degno"... Non bisogna essere schiavi di quel colore, ma nemmeno ignorarlo...

Quando invece, ci si dovrebbe spogliare solo davanti a un altro o a un'altra...

Certe cose, non sono e non devono essere della collettività, ma esclusive della coppia...

Ma alcune coppie, amano anche filmarsi in momenti intimi, pur di farsi vedere, per poi far circolare queste immagini ovunque...

Per non parlare degli scambi di coppia...

E non pensiamo che siano casi isolati:
sono cose molto diffuse, più diffuse di quanto non si creda...

Eppure, Lui, ha subìto quest'umiliazione, anche per queste persone, e per noi tutti...

Perdonaci Signore, per tutte le volte che roviniamo una delle cose più belle che Dio Padre ha creato, e ciò che ruota attorno ad esso.

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Decima stazione: Gesù è spogliato delle vesti
MessaggioInviato: mercoledì 25 marzo 2009, 14:19 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: venerdì 3 ottobre 2008, 18:20
Messaggi: 1475
Località: Prato, Toscana
Un'ultima umiliazione... spogliato di tutto... spogliato della dignità... del rispetto... deriso ancora... eppure accetta tutto per amore... noi sappiamo spogliarci di noi stessi... delle nostre paure... del nostro orgoglio... del nostro egoismo?
Aiutaci Signore ad accettare per amore le piccole umiliazioni quotidiane...

_________________
Amare significa comunicare con l'altro... e scoprire in lui una parte di noi e una particella di Dio

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 7 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

cron






Aggiungi http://angolodicielo.altervista.org ai Preferiti!

Blue Glow 2 designed by ChaosBurnt
Powered by phpBB ® Forum Software phpBB 3.0.12 © phpBB Group
phpBB SEO
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
Modificato e aggiornato da Angolo di cielo • 2013

Accedi alla Versione Mobile
Pagina generata in: 0.029 secondi