Angolo di cielo

registrato su http://www.siticattolici.it/ e su http://www.noicattolici.it/







Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Accedi alla Versione Mobile



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Siamo davvero pecore? Dove ci vogliono portare?
MessaggioInviato: venerdì 22 luglio 2011, 22:50 
Non connesso
Fan del Forum
Fan del Forum

Iscritto: giovedì 25 marzo 2010, 20:30
Messaggi: 451
In questi giorni seguo le vicende di Parolisi e di quanto ruota intorno alla sua figura e alla morte di sua moglie: tutti i media ci hanno propinato notizie di elementi che provano la colpevolezza di Parolisi nei confronti dell'omicidio di sua moglie. Si potrebbe dire che sembra quasi di vederlo mentre colpisce quella povera ragazza... e stasera invece... leggo questo articolo che posto qua sotto e mi dico: cosa sarebbero capaci di farci credere? Si deve ancora prestare fede a quello che i media ci dicono? In che mondo sono finita?

http://www.newnotizie.it

_________________
“Non fate peccati, e state allegri”. San Filippo Neri


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Siamo davvero pecore? Dove ci vogliono portare?
MessaggioInviato: sabato 23 luglio 2011, 13:24 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 15:59
Messaggi: 4160
Sito web: Visita
Personalmente, non amo la cronaca nera. Spesso certi fatti, vengono asseriti con molta superficialità, senza i necessari e meticolosi approfondimenti. Questo è vero per tutte le tematiche informative, ma a maggior ragione per la Cronaca in generale, e per la cronaca nera in particolare. Notizie di reato, o ipotesi di reato, spesso considerate come sentenze passate in giudicato. Evidentemente ancora, questo paese la lezione di Tortora e di altri, non l'ha ancora imparata. Per il resto, tutto sta al nostro senso critico, che deve essere sempre elevato. Se un fatto è riportato negli stessi termini, da tutti i giornali, da tutte le fonti informative, di diverso e antitetico orientamento politico, allora il fatto si può considerare (sempre con riserva) attendibile. Se è riportato solo da una parte, o è riportato da tutti, in modo diverso, sta a noi, saper filtrare la verità. Basti pensare alla cronaca giudiziaria, in riferimento alla politica. Santi, non ce ne sono, certamente. Ma non ci sono nemmeno degli spietati delinquenti. Tanto per essere chiari. La verità, sta quasi sempre nel mezzo. Non sempre, ma spesso. Verrà il tempo (Vicino? Chi erediterà l'Impero di Murdoch?) in cui "qualcuno" controllerà l'Informazione a livello globale. Sta però (e starà sempre) a noi o ai posteri, non prendere mai per oro colato, ciò che viene detto dall'informazione, come se fosse il Vangelo. Si assumono come vere, con riserva, fino a prova contraria. L'attentato in Norvegia, docet. Dapprima si parlava di terrorismo islamico; adesso sta emergendo che la matrice è interna, della destra estrema. Mai, in nessun caso, in nessuna circostanza, porre in essere giudizi sommari. La Verità, alla fine viene sempre fuori. Come dimostra il citato caso Tortora. Solo che spesso, la menzogna, la calunnia, la diffamazione, o il semplice errore, corre veloce; mentre la Verità, spesso si muove lentamente. Non sempre. Sta a tutti noi contribuire ad accelerare la diffusione della Verità. Come? Come già detto. Cominciamo a non prendere per oro colato quanto dicono i media, specie quando viene accusato qualcuno in sede giudiziaria. E anche se venisse condannato in primo grado, 3 sono i gradi di giudizio. Poi certo, se c'è il filmato di un omicidio, c'è il filmato di un omicidio. Ci mancherebbe. Ma anche in quel caso, prudenza richiede che prima si verifichi che quel filmato sia autentico, non manipolato, ecc.

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Siamo davvero pecore? Dove ci vogliono portare?
MessaggioInviato: sabato 23 luglio 2011, 19:07 
Non connesso
Fan del Forum
Fan del Forum

Iscritto: giovedì 25 marzo 2010, 20:30
Messaggi: 451
No, sta sicuro che non prendo per oro colato ciò che raccontano i media... ma mi infastidisce l'incontrollato potere che detengono: se vogliono diffamano fino a morirne: spero che in questo caso sia almeno vero che il sig Parolisi sia colpevole altrimenti... che cattiveria gli fanno! Penso proprio al caso Tortora! L'hanno massacrato mediaticamente: ne è morto! E i colpevoli... è proprio vero che questo mondo non è per i buoni!

_________________
“Non fate peccati, e state allegri”. San Filippo Neri


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Siamo davvero pecore? Dove ci vogliono portare?
MessaggioInviato: domenica 24 luglio 2011, 8:25 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 15:59
Messaggi: 4160
Sito web: Visita
Non credo sia cattiveria... semmai superficialità. Si cerca lo scoop, non la verità. Non è la comunicazione della notizia, ma il modo (e non è formalismo). Non si sottolinea in modo adeguato, la differenza tra un'accusa (che è una cosa presunta, ipotetica), e una sentenza passata in giudicato. Senza contare che quando si introduce la responsabilità personale del magistrato che sbaglia, è sempre tardi. Vogliono l'Indipendenza? Bene. L'Indipendenza costa... Responsabilità personale.
Altrimenti, si faccia come in altri paesi, dove io eleggo il magistrato, che darà priorità ai reati che io indico. Ma se vogliono mantenere l'Indipendenza, devono pagare in prima persona se sbagliano. Non si può avere tutto.

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Siamo davvero pecore? Dove ci vogliono portare?
MessaggioInviato: domenica 24 luglio 2011, 12:02 
Non connesso
Fan del Forum
Fan del Forum

Iscritto: giovedì 25 marzo 2010, 20:30
Messaggi: 451
Cita:
Non credo sia cattiveria... semmai superficialità


Credimi Beda, non è solo superficialità, è voler far vedere male una persona alla maggioranza della popolazione per così dire "normale" Questo ti dico per esperienza personale, ad esempio nella politica di paese per intenderci (figuriamoci poi in quella nazionale) tanto che quando vuoi toglierti di mezzo una persona, non c'è niente che tenga, tutto va bene per "distruggerla", anche le bugie, e le maldicenze. A me quando ero piccola (ho 52 anni) insegnavano l'onestà al primo posto, ora va bene tutto per rovinare quello/i che ti intralciano.
Naturalmente e per fortuna non tutti sono come sopra, anzi, sappiamo bene che i buoni non fanno rumore, però ho notato un aumento di persone come quelle descritte sopra.

_________________
“Non fate peccati, e state allegri”. San Filippo Neri


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  








Aggiungi http://angolodicielo.altervista.org ai Preferiti!

Blue Glow 2 designed by ChaosBurnt
Powered by phpBB ® Forum Software phpBB 3.0.12 © phpBB Group
phpBB SEO
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
Modificato e aggiornato da Angolo di cielo • 2013

Accedi alla Versione Mobile
Pagina generata in: 0.036 secondi