Angolo di cielo

registrato su http://www.siticattolici.it/ e su http://www.noicattolici.it/







Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Accedi alla Versione Mobile



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Le donne sanno cosa vogliono?
MessaggioInviato: giovedì 11 agosto 2011, 20:28 
Non connesso
Fan del Forum
Fan del Forum

Iscritto: giovedì 25 marzo 2010, 20:30
Messaggi: 451
Le femministe a Siena hanno fatto flop... erano un po' giù di tono anche se ben rappresentate come dice l'articolo qua sotto, ma voi che ne pensate? Cosa vogliono le donne, o per meglio dire alcune donne (io non penso che le duemila donne che erano a Siena rappresentino le donne italiane in toto, anzi...)? Penso che sono da ammirare quelle donne che lavorano per sostenere la propria famiglia ma anche quelle che "rinunciano" alla carriera e ai soldi per fare le mamme... le ammiro perché fanno doppia fatica a rinunciare di quella che hanno fatto le nostre nonne, quando era per tutte così. D'altro canto la vita a casa ti "regala" di essere nella tua oasi, lontano dalla "cattiverie" dei colleghi, dei capi, lontano dalla "droga" del potere... ecc... ma non tutte possono "scegliere".
http://www.labussolaquotidiana.it



P.S.:
Aggiungo che quando io non lavoravo perché dovevo badare alla mia famiglia, mi lamentavo con chi mi era accanto perché mi reputavo un po' "s......." per non avere potuto provare ad essere "indipendente", per non avere mai una lira da spendere in più! Adesso che ormai sono vent'anni che lavoro, ho capito da un pezzo che è ora che sono "s........"!

_________________
“Non fate peccati, e state allegri”. San Filippo Neri


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Le donne sanno cosa vogliono?
MessaggioInviato: venerdì 12 agosto 2011, 15:27 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 15:59
Messaggi: 4160
Sito web: Visita
Mi sfugge il significato di "s........"... [k-ahah]

A parte questo, non so se si tratti di un flop... Forse più che di flop, si tratta di granchio... Credo che alcune donne, non siano state adeguatamente informate o non si siano adeguatamente informate, facendosi strumentalizzare da movimenti politici o parapolitici.
Per il resto, le facili classificazioni, e le facili semplificazioni sono sempre sbagliate. Ci sono donne e donne. Così come uomini e uomini. E anche nell'ambito di chi giustamente afferma una parità di diritti, c'è modo e modo. A partire da quelle donne (e uomini) intelligenti, che comprendono, che giusta parità di diritti, non è necessaria identità di ruoli. Parità di diritti, si potrà avere, solo se si riconosce con onestà, che uomo e donna sono diversi, e devono avere ruoli diversi. Certo, questo non è un principio assoluto: ci sono donne che sono ottimi macchinisti (ad es.); ma la confusione tra i ruoli, non è legata alla professione, ma alla famiglia, alla società. Identità di ruoli, nella sfera professionale? Sì, OK. Fattibile. Ma non è ammissibile identità di ruoli nella sfera sociale, familiare, ecc. Perché questo produce follia e confusione. Come i fatti dimostrano.
Circa le giuste istanze di rispetto della donna nella società, bisogna avere anche l'onestà di riconoscere che ci sono donne, che subiscono... mancanze di rispetto contro la loro volontà. Ce ne sono altre, che si vendono spontaneamente e liberamente... per arrivare più in alto. Pur avendo già ben più del necessario. Ovvero, la questione, deve essere rilevata con obiettività, su tutti i fronti. Non facciamo finta che siano tutte l'integrità fatta persona, né l'immoralità fatta persona. Perché così non è. Ci sono donne integre e donne molto scorrette. Così come uomini integri, e uomini molto scorretti. E non sempre ognuno ha quello che si merita. E molte donne intelligenti, pensano alla loro famiglia, non facendosi strumentalizzare da questo o da quel movimento politico o parapolitico.


In conclusione, le donne, sanno benissimo cosa vogliono. In bene e in male. Solo che alcune, ingenuamente, si fanno strumentalizzare.
Sia chiaro. Stessa cosa per gli uomini. Solo che forse gli uomini, sono ancora più confusi delle donne, a causa della citata confusione dei ruoli.

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Le donne sanno cosa vogliono?
MessaggioInviato: venerdì 12 agosto 2011, 16:55 
Non connesso
Fan del Forum
Fan del Forum

Iscritto: giovedì 25 marzo 2010, 20:30
Messaggi: 451
...poi ci sono le femministe sfegatate... che non gli andrà bene mai niente... e nessuno... [k-arrabbiato] :roll:

_________________
“Non fate peccati, e state allegri”. San Filippo Neri


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  








Aggiungi http://angolodicielo.altervista.org ai Preferiti!

Blue Glow 2 designed by ChaosBurnt
Powered by phpBB ® Forum Software phpBB 3.0.12 © phpBB Group
phpBB SEO
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
Modificato e aggiornato da Angolo di cielo • 2013

Accedi alla Versione Mobile
Pagina generata in: 0.029 secondi