Angolo di cielo

registrato su http://www.siticattolici.it/ e su http://www.noicattolici.it/







Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Accedi alla Versione Mobile



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Immigrati a Lampedusa... cosa fare?
MessaggioInviato: giovedì 24 marzo 2011, 20:36 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 15:59
Messaggi: 4160
Sito web: Visita
A Lampedusa, la situazione ormai è insostenibile. L'Europa, per ora non aiuta; e l'Italia sembra che stia facendo troppo poco per la stessa Lampedusa. Ci si rende conto che è una situazione complessa e difficile da risolvere; senza contare, che le cose vanno a peggiorare, perché gli immigrati aumentano, e arrivano sempre più numerosi. Occorrono soluzioni di emergenza e straordinarie. In ogni regione, (in cui non sia già presente), si deve individuare un'area dove costruire rapidamente, attraverso prefabbricati, dei centri d'accoglienza, uno per regione; e dividere il numero di immigrati, in base alla densità della popolazione regionale. Utilizzando loro stessi come forza lavoro, per la costruzione delle case-prefabbricate. Poiché l'inverno volge al termine, se i prefabbricati appaiono costosi, si può parlare anche di tendopoli, una per regione, con i medesimi criteri esposti: sempre meglio della situazione attuale, per loro e per i lampedusani. Non si può ragionare, con questa emergenza, con i criteri dei normali flussi migratori, perché è evidente che si tratta di eventi straordinari, che richiedono misure straordinarie. Questo, nell'attesa che l'Europa si decida ad aiutarci. Abbiamo il dovere di accogliere queste persone, ma deve essere fatto con criterio e con sicurezza. I lampedusani, si stanno mostrando quali sono: persone generose. Ma anche per le persone generose, c'è un limite. Il troppo stroppia, e la situazione a Lampedusa, stroppia. È vero che i soldi sono pochi, ma orientata bene, o meglio, governata bene, questa situazione potrebbe diventare anche un'occasione di lavoro: incaricati di controllare l'igiene dei campi, forze dell'ordine create ad hoc, ecc.
Un po' di imprenditorialità, per aiutare loro e aiutare noi. Ma nell'immediato, aiutare Lampedusa. Attualmente, il numero degli immigrati nell'isola di cui è questione, è pressocché pari al numero degli abitanti: inammissibile. Occorrono più navi, che come minimo, dimezzino la presenza, portandoli in aree individuabili, che esistono. Al momento sono quasi 6 mila! Non sono 6 milioni. In media 300 a regione. Basta costruire 20 villaggi-tendopoli con una capienza di 1000 persone ciascuno. E, nel rispetto della loro dignità, farli lavorare per opere di interesse pubblico, in cambio di vitto, alloggio e igiene, nell'attesa di trovare soluzioni meno temporanee. Non possiamo aspettare l'Europa. E se alla fine, l'Europa si mostrasse egoista, non significa che lo dobbiamo essere anche noi. Se alla fine saremo solo noi ad aiutarli, bé, significa che in Europa, siamo noi i migliori. Ma con criterio. Altrimenti facciamo prima ridere, e poi piangere. Ovviamente, mi raccomando, se Berlusconi decidesse di dare poteri straordinari a qualcuno, facciamo come abbiamo fatto con Bertolaso: indaghiamo su di lui. Così in questo paese non si potrà fare più nulla. La Magistratura si occupi delle cose serie: del terrorismo nazionale e internazionale, e lasci governare il Governo. "La Giustizia è amministrata in nome del popolo". E il popolo vuole che di questo si occupi la Magistratura, specie in questo momento delicato con il mondo arabo. Non di altro.

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Immigrati a Lampedusa... cosa fare?
MessaggioInviato: venerdì 25 marzo 2011, 18:22 
Non connesso
Professionista del Forum
Professionista del Forum

Iscritto: martedì 11 gennaio 2011, 18:01
Messaggi: 290
Frattini e Maroni, hanno preso accordi con il Governo tunisino, per limitare le partenze dalle loro coste. Sembra che anche a livello europeo, abbiano capito che questo non è solo un problema dell'Italia. Frattanto, la tua idea mi pare molto sensata, e non eccessivamente costosa.


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Immigrati a Lampedusa... cosa fare?
MessaggioInviato: venerdì 25 marzo 2011, 21:42 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 15:59
Messaggi: 4160
Sito web: Visita
A Lampedusa, stanno iniziando a protestare i medesimi immigrati. È necessario muoversi tempestivamente. Importante l'accordo con la Tunisia. Ma è necessario, urgente, spostare gli immigrati da Lampedusa.

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Immigrati a Lampedusa... cosa fare?
MessaggioInviato: domenica 27 marzo 2011, 20:09 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 15:59
Messaggi: 4160
Sito web: Visita
La "Civilissima" Francia, paese in cui notoriamente il laicismo impera, respinge gli immigrati. Evidentemente, se non sono terroristi, possibilmente di sinistra, non sono molto invogliati ad accoglierli. Come è noto infatti, la Francia, ha dato "asilo politico" a diversi terroristi delinquenti e assassini di sinistra. Nessuna posizione politica, si riportano oggettivamente i fatti. Sarkosy, peraltro, è di destra. Ma il nazionalismo francese, fa schifo in quanto tale, che sia di sinistra, che sia di destra. Evidentemente, persone qualsiasi, non sono ritenute degne. Come al solito, l'Italia, si mostra per quello che è: il paese più civile ed evoluto, che cerca di accogliere, tiene a bada il laicismo, fino a punirlo severamente (come è giusto), e dando ampio spazio alla laicità (come è giusto). A parte questo, è evidente, che la Francia vuole "la botte piena" (di petrolio), e la moglie ubriaca. Certo, anche noi vogliamo tutelare i nostri interessi, ma non bombardiamo per questo, e nei limiti del possibile cerchiamo di accogliere, da persone civili e solidali. Mi meraviglio del popolo francese, che si dovrebbe vergognare di un governo che indiscriminatamente, respinge immigrati. E poi qualcuno si permette di insultare o accusare ingiustamente la Lega. E qualcuno anche all'estero, si permette di criticare il nostro Presidente del Consiglio, per fatti non provati. È provato invece che la Francia, allontana i tunisini indiscriminatamente, dopo aver posto in essere un'irresponsabile politica guerrafondaia. L'Italia, si ribadisce, deve prendere iniziative diplomatiche senza precedenti. Non certo, pagare per il rimpatrio. E certo, come non si possono rimandare tutti indiscriminatamente (come fa la Francia), allo stesso modo, non si possono accogliere tutti indiscriminatamente. Bisogna trovare una civile quanto intelligente forma di accoglienza, al fine di decongestionare Lampedusa, ed evitare altre congestioni altrove. L'importante, è non agire mai come la Francia. Questa, mi fa vergognare di essere europeo, e mi fa venire l'orgoglio, di essere italiano. Il "loro" Hugo, si starà rivoltando nella tomba, per questa "politica", barbara e nazionalista... a carattere xenofobo. Si ribadisce, che alla guida del governo francese, ci sia la destra o la sinistra, non cambia molto: sempre nazionalisti sono.

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Immigrati a Lampedusa... cosa fare?
MessaggioInviato: lunedì 28 marzo 2011, 17:56 
Non connesso
Professionista del Forum
Professionista del Forum

Iscritto: martedì 11 gennaio 2011, 18:01
Messaggi: 290
Non pensavo che la Francia potesse scendere così in basso. [k-triste]


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

cron






Aggiungi http://angolodicielo.altervista.org ai Preferiti!

Blue Glow 2 designed by ChaosBurnt
Powered by phpBB ® Forum Software phpBB 3.0.12 © phpBB Group
phpBB SEO
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
Modificato e aggiornato da Angolo di cielo • 2013

Accedi alla Versione Mobile
Pagina generata in: 0.064 secondi