Angolo di cielo

registrato su http://www.siticattolici.it/ e su http://www.noicattolici.it/







Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Accedi alla Versione Mobile



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Il caso Berlusconi
MessaggioInviato: domenica 4 agosto 2013, 21:17 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 15:59
Messaggi: 4160
Sito web: Visita
Solo alcune considerazioni.
Se è innocente, è una contraddizione in termini, parlare di grazia, o chiedere la grazia. La Grazia si concede ad una persona colpevole... e le si fa la "grazia", di non scontare la pena. O di non scontarla tutta. Il chiedere la grazia, davanti a una prospettiva di arresti domiciliari di lusso in una della sue... ville... lascia quanto meno perplessi.
Ok, il professare pubblicamente la propria innocenza, il ricorso alla Corte di Giustizia Europea e il rilevare l'oggettiva anomalia del sistema istituzionale italiano, che fa acqua da tutte le parti. Non certo se Berlusconi fosse colpevole, ma se è innocente. Ma a questo punto chi può conoscere la verità? Nessuno realmente.
Certamente, il sistema va rivisto. Perché si potrebbe anche comprendere la parità dei poteri (io la trovo sbagliatissima); ma qui non c'è parità di poteri; qui il potere giudiziario, prevale sull'esecutivo e sul legislativo. E senza reali sanzioni. Così non va. Se un potere deve prevalere, è giusto che prevalga un potere scaturente direttamente dal Sovrano, cioè dal Popolo. Quindi, o il potere giudiziario, si rende totalmente subordinato al legislativo e all'esecutivo, o i magistrati devono essere eletti da Popolo. O da qui non se ne esce.

Ora ne hanno un fatto un martire. Nonostante l'ineleggibilità-incandidabilità... se nei prossimi anni, sfonderà il centro-destra, sappiamo di chi è il merito-responsabilità-colpa: dei magistrati che lo hanno condannato. Verosimilmente, se lo avessero assolto, si sarebbe ritirato... lentamente... ma ritirato...
Lo hanno obbligato a trattenersi per combattere: o perché è realmente innocente, o perché deve far credere di esserlo.
Se una parte della magistratura, non è parziale, certamente è poco furba.

La verità, è che nessuno di noi saprà qual è realmente la verità. Ma è fuor dubbio... che l'impegno che una parte della magistratura ha messo in questa faccenda... è "sopra la media" (eufemismo). Alla faccia de "La Legge uguale per tutti" (tranne per Berlusconi). Se quando anni fa mi hanno derubato casa, la magistratura avesse messo lo stesso impegno, forse, avrebbero recuperato la refurtiva (cosa più importante); e forse anche preso i ladri (cosa meno importante).
Su presunti 7 milioni evasi, Berlusconi ne ha versati 10.
Se si mettesse questo impegno, quando i cittadini subiscono veri torti, l'Italia sarebbe un Paese migliore.

Berlusconi, dovrebbe dimettersi, e se innocente, combattere in sede Europea per i suoi diritti, e soprattutto, organizzare politicamente il centro-destra, dietro le quinte e alla luce del sole. Se riesce a far vincere (sul serio), il centro destra... avrà comunque vinto, anche se dovesse festeggiare agli arresti domiciliari, nella sua umile dimora di Arcore.

A quel punto, se la Magistratura, o parte di essa, attacca il suo successore, se non si cambia la Costituzione in pochi mesi, sottomettendo completamente il potere giudiziario a quello legislativo, finisce davvero a Guerra Civile.

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Il caso Berlusconi
MessaggioInviato: mercoledì 7 agosto 2013, 20:20 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 15:59
Messaggi: 4160
Sito web: Visita
Ecco cosa ha riferito il giudice Esposito:

http:// Intervista Giudice Esposito

Evviva l'imparzialità della Magistratura.
Ma la domanda nasce spontanea...
Questi soggetti, con queste inflessioni dialettali, che sbagliano i congiuntivi (non nel caso di specie), come hanno fatto a laurearsi??
Qualcuno indaga??

I miei insegnanti d'Italiano, a partire dalle medie, mi sbattevano fuori dalla classe se parlavo con un'inflessione dialettale. E li ringrazio. Di cuore. Per non parlare dell'università.

Ora gente che parla così... che non si rende conto di quello che dice, a chi lo dice, e come lo dice...
Come ha fatto a vincere un concorso in Magistratura? OK gli scritti. Ma qualcuno mi spiega come si sostengono gli orali di un concorso in Magistratura... in dialetto napoletano???? O in qualsiasi altro dialetto? E fosse solo l'accento... ma che razza di rappresentanza dello Stato Italiano dà, uno che parla con queste inflessioni dialettali? Un Magistrato della Repubblica Italiana!!! E giovani disoccupati preparati, che se li senti parlare, non capisci da quale parte d'Italia vengono, sono a spasso.
Un magistrato, è lì per competenza. Non per voto. Non può parlare come un contadino!!! E non può essere così ingenuo da non sapere che ciò che si dice a un giornalista, è di dominio pubblico. Sempre. Come può un magistrato essere così incauto? Cosa ha studiato?

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


   Argomenti correlati   Risposte   Visite    Ultimo messaggio 
Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Il caso Timperi e la bestemmia

in Varie e attualità

0

117

giovedì 30 ottobre 2014, 19:33

Venerabile Beda Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Il caso delle baby prostitute

in Varie e attualità

1

220

venerdì 22 novembre 2013, 21:12

Luigi Vedi ultimo messaggio



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  








Aggiungi http://angolodicielo.altervista.org ai Preferiti!

Blue Glow 2 designed by ChaosBurnt
Powered by phpBB ® Forum Software phpBB 3.0.12 © phpBB Group
phpBB SEO
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
Modificato e aggiornato da Angolo di cielo • 2013

Accedi alla Versione Mobile
Pagina generata in: 0.028 secondi