Angolo di cielo

registrato su http://www.siticattolici.it/ e su http://www.noicattolici.it/







Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Accedi alla Versione Mobile



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Arresti domiciliari per i pirati della strada
MessaggioInviato: venerdì 3 giugno 2011, 12:48 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 15:59
Messaggi: 4160
Sito web: Visita
Troppe notizie, si sentono e si leggono, su pirati della strada, che dopo aver investito, magari perché ubriachi o drogati (il che è un'aggravante, moralmente parlando almeno), fuggono, senza prestare soccorso. Per cui non si comprende questo criterio di "giustizia"... Perché non dovrebbe stare in carcere uno che col suo comportamento irresponsabile (il fatto è certo) ha causato la morte di un ragazzo di 16 anni???? Ci si riferisce, prioritariamente ma non solo, al caso di Nettuno. Perché fare questi sconti a chi causa la morte? Per pietà? D'accordo la pietà... ma la pietà dopo... ti condanno a 30 anni... però, siccome ti sei comportato bene, hai mostrato pentimento, per pietà, ti faccio scontare qualche anno in meno; giusto... ma dopo. Non prima. Ma la pietà, penso che la meriti chi, causando questo tipo di incidente, dopo aver sbagliato, cerca di rimediare, chiamando un'ambulanza, le forze dell'ordine, cerca di prestare soccorso, ecc. Questo forse, può meritare pietà. Chi sbaglia e cerca di riparare. Non chi sbaglia, e pretende di farla franca...
Ed è su questo punto, che deve aumentare la severità: pene molto più severe a chi non presta immediatamente soccorso. È un problema sì giuridico... ma anche culturale, sociale. Si deve diffondere la cultura del prestare soccorso, specie se siamo noi i responsabili dell'incidente, ma non solo. A partire dalla scuole. Ma non con seminari e convegni che servono a poco... ma come materia di studio... educazione stradale... o meglio, Educazione Civica... che non deve essere uno studio effettuato solo in prospettiva storica e giuridica (è un limite), ma anche in prospettiva morale, etica, esistenziale; fino a dare (con buona pace delle famiglie delle vittime), una parziale scappatoia giuridica, a chi presta tempestivamente soccorso. Altrimenti da qui non se ne esce.

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  








Aggiungi http://angolodicielo.altervista.org ai Preferiti!

Blue Glow 2 designed by ChaosBurnt
Powered by phpBB ® Forum Software phpBB 3.0.12 © phpBB Group
phpBB SEO
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
Modificato e aggiornato da Angolo di cielo • 2013

Accedi alla Versione Mobile
Pagina generata in: 0.028 secondi