Angolo di cielo

registrato su http://www.siticattolici.it/ e su http://www.noicattolici.it/







Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Accedi alla Versione Mobile



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Aiutare l'Emilia e il Nord colpiti dal terremoto
MessaggioInviato: martedì 29 maggio 2012, 16:55 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 15:59
Messaggi: 4160
Sito web: Visita
La Protezione Civile, ha istituito un numero di SMS solidale, con cui sarà possibile donare 2 Euro, attraverso tutti gli operatori di telefonia fissa e mobile. La notizia, data in diversi siti è stata appena confermata su Rai Uno, in La vita in diretta, da Mara Venier. L'SMS solidale, sarà attivato dalle 19 di questa sera.
Questo è il numero a cui inviare il messaggio:

45500



Fino al 26 Giugno 2012.

Inoltre, sul sito della Caritas, troverete altri canali per aiutare:

http://www.caritasitaliana.it



Circa le "proposte" del sospendere i festeggiamenti del 2 Giugno, al fine di utilizzare i soldi per i terremotati... si faccia. A condizione però, che si faccia la stessa cosa per il prossimo 25 Aprile e per il prossimo Primo Maggio. Altrimenti, è solo una patetica strumentalizzazione politica. Non è che ci possono essere feste di serie A e feste di serie B. E se ci sono di serie B, non può essere quella del 2 Giugno, la Festa della Repubblica. Poi, se non si deve festeggiare, perché la Repubblica fa un po' schifo, a causa della disoccupazione, del lavoro, della politica, della non prevenzione antisismica, è altra questione. Ma allora non vanno festeggiate nemmeno le altre due citate. Coerenza.



Infine, l'aiuto più importante: la preghiera, umile, sottomessa, riconoscendo l'assoluta e totale sovranità di Dio Padre e di Cristo, l'Unica Sola Verità, lo sforzo di osservare la Legge di Dio, rigettando ciò che è ingiusto: adulterio, omosessualità, avidità, divorzio, scandalo, immoralità, perversione, sfacciataggine, arroganza, ecc. Le bestemmie. Utilizzate come "intercalare", in alcune aree geografiche. Fare un po' di penitenza. Questo, può fermare le scosse. Non altro. La preghiera umile. E soprattutto, riconoscere che certe cose, sono totalmente ingiuste e sbagliate. Con tutte le conseguenze pratiche che questo deve comportare, a livello sociale, politico, economico.
Poi l'uomo è libero. Ma le conseguenze, rimangono.
Si può non costruire con criteri antisismici (libertà)... la casa crolla (conseguenza). Chi vuol capire, capisca.

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Aiutare l'Emilia e il Nord colpiti dal terremoto
MessaggioInviato: martedì 5 giugno 2012, 16:25 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 15:59
Messaggi: 4160
Sito web: Visita
La CEI, ha versato 3 milioni di Euro in favore delle zone colpite (dai fondi dell'8 per 1000). Qui ricordiamo, che Benedetto XVI ha dato alla Caritas Emiliana, altri 500.000 Euro. Inoltre, è indetta una colletta nazionale, per Domenica 10 Giugno 2012, in tutte le chiese italiane, come si può rilevare dal sito della Caritas.

Decisamente, si sta facendo di tutto per aiutarli. Speriamo, si abbia la stessa determinazione anche per altri, quando avranno bisogno. Non sarebbe bella una "politica" a volte evidenziata, di figli e figliastri. Specie quando accadrà di peggio... altrove.


Circa il fermare le scosse, e l'evitare di peggio altrove, c'è solo e soltanto una strada, già indicata: preghiera, penitenza, conversione, sforzo di osservare la Legge di Dio, riconoscere che le nostre opinioni, se non informate al Vangelo, alla Scrittura, al Magistero della Chiesa, sono sbagliate. Davanti alla preghiera umile, sincera e alla penitenza, Dio cambia la Storia, anche forzando la Natura.

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Aiutare l'Emilia e il Nord colpiti dal terremoto
MessaggioInviato: giovedì 7 giugno 2012, 16:45 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 15:59
Messaggi: 4160
Sito web: Visita
http://Sisma: da regioni Sud 50 mln a scuole

Le regioni del Sud, Abruzzo, Basilicata, Campania, Calabria, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia, hanno messo a disposizione 50 milioni di Euro per aiutare l'Emilia, rivolgendo una particolare attenzione al recupero degli edifici scolastici danneggiati dal sisma.

Tutto questo si aggiungere ai moltissimi aiuti, che stanno venendo, in aggiunta, dal Sud e dal resto d'Italia.

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Aiutare l'Emilia e il Nord colpiti dal terremoto
MessaggioInviato: sabato 16 giugno 2012, 18:53 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 15:59
Messaggi: 4160
Sito web: Visita
Il numero solidale 45500, per sostenere l'Emilia e le popolazioni colpite dal sisma, sarà attivo fino al 10 Luglio 2012.

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Aiutare l'Emilia e il Nord colpiti dal terremoto
MessaggioInviato: martedì 26 giugno 2012, 16:35 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 15:59
Messaggi: 4160
Sito web: Visita
Commovente e bella la visita di Benedetto XVI in Emilia, in alcune delle zone colpite dal sisma. Alcuni passaggi, meritano di essere evidenziati:

Cita:
Grazie per la vostra accoglienza!
Fin dai primi giorni del terremoto che vi ha colpito, sono stato sempre vicino a voi con la preghiera e l’interessamento. Ma quando ho visto che la prova era diventata più dura, ho sentito in modo sempre più forte il bisogno di venire di persona in mezzo a voi. E ringrazio il Signore che me lo ha concesso!


Cita:
in questi giorni ho incontrato, pregando il Salmo 46, questa espressione che mi ha toccato: «Dio è per noi rifugio e fortezza, / aiuto infallibile si è mostrato nelle angosce. / Perciò non temiamo se trema la terra, / se vacillano i monti nel fondo del mare» (Sal 46,2-3). Quante volte ho letto queste parole? Innumerevoli volte! Da sessantun anni sono sacerdote! Eppure in certi momenti, come questo, esse colpiscono fortemente, perché toccano sul vivo, danno voce a un’esperienza che adesso voi state vivendo, e che tutti quelli che pregano condividono.



Cita:
La Chiesa vi è vicina e vi sarà vicina con la sua preghiera e con l’aiuto concreto delle sue organizzazioni, in particolare della Caritas, che si impegnerà anche nella ricostruzione del tessuto comunitario delle parrocchie.


Parole e fatti. Anzi.. prima fatti (500 mila Euro donati)... e poi parole...
Qualcuno tra i nostri politici, dovrebbe prendere esempio. Ad es. prima fare (=dare)... poi... dopo.. chiedere il voto. Prima diminuire il proprio stipendio (=tenore di vita)... poi... dopo... aumentare le tasse... a partire dai più ricchi e in proporzione.


La visita di Benedetto XVI, rappresenta una conferma nella Fede (nella prova), oltre che un aiuto spirituale e materiale concreto.


Qui è possibile leggere il discorso integrale:

http:// Benedetto XVI visita le zone colpite dal terremoto in Emilia - 26-06-2012

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  








Aggiungi http://angolodicielo.altervista.org ai Preferiti!

Blue Glow 2 designed by ChaosBurnt
Powered by phpBB ® Forum Software phpBB 3.0.12 © phpBB Group
phpBB SEO
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
Modificato e aggiornato da Angolo di cielo • 2013

Accedi alla Versione Mobile
Pagina generata in: 0.029 secondi