Angolo di cielo

registrato su http://www.siticattolici.it/ e su http://www.noicattolici.it/







Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Accedi alla Versione Mobile

Regole del forum


Primo: Nessuno deve dire alcunché contro Dio.
Secondo: Si può criticare la Chiesa, se non conforme a Cristo, ma non la Scrittura che è Cristo.
Terzo: Non si offendono gli utenti del Forum.
Quarto: Ognuno è libero di esprimere le proprie idee nel rispetto degli altri.
Quinto: Tenere presente che per alcune persone Dio non è un optional.
Sesto: L'Amministratore agisce con autorevolezza.
Settimo: "Non condivido le tue idee, ma morirei perché tu le possa esprimere".
Ottavo: Non si fanno questioni personali, per le diverse idee espresse.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 124 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 25  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Un ritaglio al giorno
MessaggioInviato: martedì 14 ottobre 2008, 14:35 
Non connesso
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Avatar utente

Iscritto: venerdì 3 ottobre 2008, 23:49
Messaggi: 2416
Sito web: Visita

_________________
Dio è Amore!


Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Un ritaglio al giorno
MessaggioInviato: martedì 14 ottobre 2008, 14:58 
Non connesso
Veterano del Forum
Veterano del Forum

Iscritto: venerdì 3 ottobre 2008, 19:35
Messaggi: 1982
È un bellissimo aneddoto, Mary! Grazie per avercene fatto dono! [k-cuore] [k-bacio]


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Un ritaglio al giorno
MessaggioInviato: martedì 14 ottobre 2008, 23:27 
Non connesso
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Avatar utente

Iscritto: martedì 10 agosto 2010, 10:50
Messaggi: 1020
Località: Napoli
GUIDAMI


Guidami, Luce gentile in mezzo alle tenebre
Guidami Tu.
Buia è la notte e la mia casa è lontana:
Guidami Tu.
Dirigi Tu il mio cammino; di vedere lontano
non te lo chiedo-un solo passo sicuro mi basta.
In passato non pensavo così, né ti pregavo
Guidami Tu.
Amavo scegliere da solo la via; ma ora
Guidami Tu
Amavo la luce del giorno e senza timore
cedevo all'orgoglio-non ricordare, ti prego, il passato.
A lungo Tu mi sei stato vicino;
posso dunque ripetere:
Guidami Tu.

_________________
Dio è più grande del nostro cuore e conosce ogni cosa. (Giovanni)


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Un ritaglio al giorno
MessaggioInviato: mercoledì 15 ottobre 2008, 10:39 
Non connesso
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Avatar utente

Iscritto: martedì 10 agosto 2010, 10:50
Messaggi: 1020
Località: Napoli
LE DUE ANFORE


Ogni giorno un contadino portava l'acqua dalla sorgente al villaggio in due grosse anfore che legava alla groppa dell'asino, che gli trotterellava accanto. Una delle anfore, vecchia e piena di fessure, durante il viaggio perdeva acqua. L'altra nuova e perfetta, conservava tutto il contenuto senza perderne nessuna goccia.
L'anfora vecchia e screpolata si sentiva umiliata e inutile, tanto più che l'anfora nuova non perdeva occasione per farle notare la sua imperfezione.
" Non perdo neanche una stilla d'acqua io!"
Un mattino la vecchia anfora si confidò col padrone:" Lo sai, sono cosciente dei miei limiti. Sprechi tempo, fatica e soldi per colpa mia. Quando arriviamo al villaggio io sono mezza vuota. Perdona la mia debolezza e le mie ferite."
Il giorno dopo, durante il viaggio, il padrone si rivolse all'anfora screpolata e le disse:" Guarda il bordo della strada"
" Ma è bellissimo, tutto pieno di fiori!", rispose l'anfora.
" Hai visto? E tutto questo solo grazie a te", disse il padrone.
" Sei tu che ogni giorno innaffi il bordo della strada. Io ho seminato un sacchetto di semi di fiori lungo la strada e, senza saperlo né volerlo, tu li innaffi ogni giorno."
La vecchia anfora quel giorno si sentì morire di gioia.

Siamo tutti pieni di ferite e screpolature, ma se vogliamo, possiamo fare meraviglie con le nostre imperfezioni.

_________________
Dio è più grande del nostro cuore e conosce ogni cosa. (Giovanni)


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Un ritaglio al giorno
MessaggioInviato: mercoledì 15 ottobre 2008, 11:14 
Non connesso
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Avatar utente

Iscritto: venerdì 3 ottobre 2008, 18:09
Messaggi: 1497
Località: Marche
La creazione era appena terminata e tutti gli animali facevano il bilancio di quanto avevano avuto dal Creatore. Fu a questo punto che la pecora si accorse di non aver proprio difese. Non aveva muscoli robusti, non sapeva correre veloce, non era capace di mimetizzarsi, non disponeva di veleni deterrenti...

Il Signore l'ascoltò con attenzione e le fece delle proposte. "Non ti piacerebbe avere della zanne acuminate?" le chiese. "Come farei a brucare l'erba?" osservò la pecora. "Vuoi degli artigli robusti?" le chiese il Signore. "Magari finirei per usarli a sproposito..." osservò la pecora. "Ti potrei dare due corna robuste!" - "E chi si avvicinerebbe più per accarezzarmi?". " Potrei metterti del veleno nella saliva ..." le propose in fine il Creatore. "Non se ne parla nemmeno; mi odierebbero tutti...". "Ma devo pur darti qualcosa che ti serva per ferire i tuoi nemici!" concluse il Signore.

"Fare del male? Non me la sento proprio. Preferisco riceverlo!".

La pecora è quella che non fa male proprio a nessuno. Forse per questo il Signore ha scelto la sua categoria come simbolo del dono che egli ha fatto di sé. Ai suoi discepoli Gesù ha dato questa indicazione: «Vi mando come agnelli in mezzo ai lupi...». Una sorte tutt'altro che invidiabile, ma socialmente insostituibile.


_________________
Spinna


Lampada per i miei passi è la Tua Parola, luce sul mio cammino.
(Salmo 119)


Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 124 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 25  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

cron






Aggiungi http://angolodicielo.altervista.org ai Preferiti!

Blue Glow 2 designed by ChaosBurnt
Powered by phpBB ® Forum Software phpBB 3.0.12 © phpBB Group
phpBB SEO
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
Modificato e aggiornato da Angolo di cielo • 2013

Accedi alla Versione Mobile
Pagina generata in: 0.029 secondi