Angolo di cielo

registrato su http://www.siticattolici.it/ e su http://www.noicattolici.it/







Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Accedi alla Versione Mobile

Regole del forum


Primo: Nessuno deve dire alcunché contro Dio.
Secondo: Si può criticare la Chiesa, se non conforme a Cristo, ma non la Scrittura che è Cristo.
Terzo: Non si offendono gli utenti del Forum.
Quarto: Ognuno è libero di esprimere le proprie idee nel rispetto degli altri.
Quinto: Tenere presente che per alcune persone Dio non è un optional.
Sesto: L'Amministratore agisce con autorevolezza.
Settimo: "Non condivido le tue idee, ma morirei perché tu le possa esprimere".
Ottavo: Non si fanno questioni personali, per le diverse idee espresse.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Sordo e cieco
MessaggioInviato: venerdì 7 agosto 2009, 8:35 
Non connesso
Professionista del Forum
Professionista del Forum

Iscritto: martedì 28 aprile 2009, 12:41
Messaggi: 154
Sordo e cieco


Per un controllo medico sono entrato nella sala d'aspetto d'un ambulatorio, all'ospedale. Attendeva il proprio turno una fila lunga e ben ordinata di pazienti: i primi erano seduti vicino alla porta dell'ambulatorio, poi man mano quelli arrivati per ultimi. Ho subito capito, da sguardi, da cenni e anche da espressioni, quale fosse il posto da prendere e da rispettare rigorosamente.

Pochi minuti dopo di me entra una signora che sorridendo a tutti, saluta con un sonoro "buon giorno!". Con il sorriso costante sulle labbra e senza alcuna esitazione, va verso la porta dell'ambulatorio, risale pian piano tutta la fila, dagli ultimi ai primi posti.

Alcuni presenti cominciano a rumoreggiare e a rivolgerle parole pesanti per farle notare che anche lei deve rispettare la fila e mettersi all'ultimo posto. Assistevo ad un crescendo di proteste che si facevano sempre più offensive. Ma notavo che la donna, sempre sorridendo a tutti, insensibile ad ogni offesa, continuava a risalire occupando infine il primo posto, appena liberato da chi era nel frattempo entrato nell'ambulatorio. Un paziente pronuncia parole grosse nei suoi confronti, ma lei resta seduta proprio al primo posto, serena, indisturbata, e sempre con il sorriso di chi non bada alle offese e non dà peso ai nervosismi. Proprio come se non vedesse e non sentisse. Offriva la perfetta immagine di come "porgere l'altra guancia". Terminata l'ondata di reazione, tutti cominciavano a sorridere di quella strana condotta. E lei serenamente è entrata dal medico.

Calmati gli animi, il mistero è stato chiarito da uno dei presenti che la conosceva: "È sorda - ha detto - non sente proprio niente e ci vede pure poco; ecco perché lei sorride sempre e a tutti; a chiunque veda e chiunque incontri."

Se in un primo momento anch'io stavo rivendicando il diritto al rispetto della fila, sono stato poi subito attratto, meravigliato positivamente da questo "modo cristiano"
di rispondere alle offese... Ad un tratto mi è balzato davanti il modello a cui ispirarmi quando sono oggetto di nervosismi, arrabbiature e offese.

Quella signora reagiva con sorprendente serenità alle offese perché non le sentiva; era sorda. Mi dicevo che anch'io, se sono "sordo"
a tutto ciò che mi arriva di negativo dal prossimo, posso essere attento, sorridente e cordiale verso tutti, particolarmente con chi mi sta vicino; prima di tutto perché Gesù me lo comanda, poi perché è proprio con il sorriso che si calmano gli animi, è col perdono che si spezza la catena dell'odio, è col bene che si vince il male. Sordo e cieco ad ogni negativo perché attento all'immenso positivo che si nasconde in ogni fratello e che tutti ci avvolge.
A questo punto, come non ricordare, insieme a te che mi leggi, la "preghiera semplice" di s. Francesco?:

Signore, fa’ di me uno strumento della tua pace.
Dove c'è odio, io porti amore.
Dove c'è discordia, io porti l'unione.
Dove c'è errore, io porti la verità.
Dove c'è dubbio, io porti la fede.
Dove c'è disperazione, io porti la speranza.
Che io non cerchi tanto di essere consolato, quanto di consolare.
Di essere compreso, quanto di comprendere.
Di essere amato, quanto di amare.
Infatti: donando si riceve.

Dimenticandosi si trova comprensione.
Perdonando si è perdonati.
Morendo, si risuscita alla Vita.


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Sordo e cieco
MessaggioInviato: venerdì 7 agosto 2009, 18:16 
Non connesso
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Avatar utente

Iscritto: venerdì 3 ottobre 2008, 18:09
Messaggi: 1497
Località: Marche

"Porgere l'altra guancia" presuppone la rinuncia all'IO in favore del prossimo,
è l'amore che evita di farci ripiegare su noi stessi,
e ci rende capaci di stendere lo sguardo sull'altro....
a volte non ci si espone (non si ama) per paura
di essere giudicati deboli,
allora non si ama,
anche se si ha voglia di farlo
.

_________________
Spinna


Lampada per i miei passi è la Tua Parola, luce sul mio cammino.
(Salmo 119)


Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

cron






Aggiungi http://angolodicielo.altervista.org ai Preferiti!

Blue Glow 2 designed by ChaosBurnt
Powered by phpBB ® Forum Software phpBB 3.0.12 © phpBB Group
phpBB SEO
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
Modificato e aggiornato da Angolo di cielo • 2013

Accedi alla Versione Mobile
Versione Pasquale
Pagina generata in: 0.046 secondi