Angolo di cielo

registrato su http://www.siticattolici.it/ e su http://www.noicattolici.it/







Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Accedi alla Versione Mobile



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Le stelle cadenti
MessaggioInviato: venerdì 30 luglio 2010, 15:39 
Non connesso
Fan del Forum
Fan del Forum

Iscritto: venerdì 5 marzo 2010, 1:01
Messaggi: 383
Le stelle cadenti sono framenti di meteoriti o di polvere di comete, la loro indubbia origine extraterrestre ha sollecitato la fantasia di tutti i popoli antichi.
Le stelle cadenti di agosto sono dette Perseidi perché la loro origine è in corrispondenza con la costellazione di Perseo; nei Paesi cristiani sono chiamate anche "lacrime di san Lorenzo" perché associate al martire cristiano, arcidiacono di Roma, torturato e ucciso sulla graticola il 10 Agosto 258 su ordine dell'imperatore Valeriano. Le stelle cadenti di novembre si chiamano invece Leonidi perché provengono da un punto del cielo che corrisponde alla costellazione del Leone; una delle "piogge" più intense di Leonidi si verificò il 17 novembre 1630, giorno dei funerali del grande astronomo tedesco Keplero (mah, strane coincidenze!!) e fu interpretata come il saluto di Dio allo scienziato.
Talvolta dal cielo arrivano anche meteoriti più grosse, della misura di qualche centimetro o anche qualche metro di diametro, e solo nel 1794 fu riconosciuto scientificamente l'origine extraterrestre di queste rocce; gli antichi lo supponevano con altrettana certezza. I greci erano convinti che la pietra posta nel santuario di Delfi aveva origine divina per segnare il punto dove collocare l'oracolo. Mentre la famosa pietra nera che si trova alla Mecca, avrebbe origine metoritica; la tradizione la fa risalire a un dono celeste, fatto dall'arcangelo Gabriele ad Abramo e poi sarebbe passata al profeta Maometto. Oggi si ritiene che più che una meteorite, la pietra nera sia il risultato della vetrificazione delle rocce avvenuta quando precipitò una grande meteorite a circa 100 km dalla Mecca.
Ma anche nel 1492 si pensava al potere magico dei meteoriti. Il 7 novembre 1942 uno di questi (grande 130 Kg) precipitò in una cittadina alsaziana. L'arciduca Massimiliano d'Austria interpretò il fenomeno come un segno celeste di buon augurio nella guerra che si opponeva all'alleanza tra i francesi e i paesi Bassi. E così fu, inoltre l'anno dopo divenne imperatore.

Immagine

_________________
Venusia


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

cron






Aggiungi http://angolodicielo.altervista.org ai Preferiti!

Blue Glow 2 designed by ChaosBurnt
Powered by phpBB ® Forum Software phpBB 3.0.12 © phpBB Group
phpBB SEO
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
Modificato e aggiornato da Angolo di cielo • 2013

Accedi alla Versione Mobile
Versione Pasquale
Pagina generata in: 0.035 secondi