Angolo di cielo

registrato su http://www.siticattolici.it/ e su http://www.noicattolici.it/







Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Accedi alla Versione Mobile

Regole del forum


Primo: Nessuno deve dire alcunché contro Dio.
Secondo: Si può criticare la Chiesa, se non conforme a Cristo, ma non la Scrittura che è Cristo.
Terzo: Non si offendono gli utenti del Forum.
Quarto: Ognuno è libero di esprimere le proprie idee nel rispetto degli altri.
Quinto: Tenere presente che per alcune persone Dio non è un optional.
Sesto: L'Amministratore agisce con autorevolezza.
Settimo: "Non condivido le tue idee, ma morirei perché tu le possa esprimere".
Ottavo: Non si fanno questioni personali, per le diverse idee espresse.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 59 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Uomini e donne
MessaggioInviato: martedì 17 febbraio 2009, 22:09 
Non connesso
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Avatar utente

Iscritto: venerdì 3 ottobre 2008, 18:09
Messaggi: 1497
Località: Marche
Le 5 domande + difficili di una donna

Le 5 domande più pericolose che una donna possa farvi sono :

1. A cosa stai pensando?
2. Mi ami?
3. Ti sembro grassa?
4. Pensi sia più bella di me?
5. Che faresti se morissi?

Ciò che rende queste domande così difficili è il fatto che ognuna può esplodere in una ferocissima lite e/o divorzio se l'uomo non risponde correttamente, ovvero in modo disonesto.
Ad esempio:

1. "A cosa stai pensando?"

Ovviamente la risposta corretta è:
"Scusa se sembravo distratto cara, stavo riflettendo su quanto sono fortunato ad aver incontrato una donna intelligente, bella, attenta e meravigliosa come te".
Naturalmente questa affermazione non ha attinenza con ciò che voi stavate pensando in quel momento, probabilmente una di queste cose:

- Baseball
- Football
- Quanto sei grassa
- La mia vicina
- Come spenderei i soldi dell'assicurazione se lei morisse

2. "Mi ami?"

La risposta corretta è: "Sì".
Per coloro che sentono il bisogno di essere più elaborati si pùo rispondere: "Sì, cara".

Risposte da evitare:

- Penso di sì
- Staresti meglio se dicessi di sì?
- Dipende da ciò che intendi per amore
- Ha importanza?
- Chi, io?

3. "Ti sembro grassa?"

La risposta corretta nel lasciare velocemente la stanza consiste nell'affermare con enfasi: "No, certamente no!".

Le risposte errate sono:

- Non direi che sei grassa ma neanche magra
- Rispetto a cosa?
- Un poco di peso extra ti dona
- Ho visto donne più grasse
- Puoi ripetere? Pensavo alla tua assicurazione

4. "Pensi sia più carina di me?"

La lei in questione può essere una ex, una passante che stavate fissando così intensamente da rischiare un incidente stradale o un'attrice in un film. In ogni caso la risposta corretta è: "No, tu sei molto più bella".

Le risposte errate sono:

- Non più bella, bella in modo diverso
- Non so come si possano considerare certe cose
- Sì ma scommetto che tu hai più personalità
- Solo nel senso che è più magra e più giovane
- Puoi ripetere? Pensavo alla tua assicurazione

5. "Che faresti se morissi?"

Risposta corretta:
"Cara, nel caso di un tua prematura dipartita la vita cesserebbe di avere senso per me, quindi mi butterei sotto il primo camion della pizza Domino che mi capitasse davanti"

Questa potrebbe essere la più stupida di queste domande,come illustrato da quanto segue:

"Caro" disse la moglie "Che faresti se io morissi?"
"Sarei terribilmente triste" rispose il marito "Xchè fai queste domande?"
"Ti risposeresti?" insistette la moglie.
"No di certo" disse lui.
"Non ti piace essere sposato?" disse lei.
"Certo cara"
"Allora xchè non ti risposeresti?"
"Va bene, mi risposerei" rispose il marito.
"Lo faresti?" disse la moglie vagamente offesa.
"Sì" rispose lui.
"Dormiresti con lei nel nostro letto?" disse lei dopo una lunga pausa.
"Beh, penso di sì" rispose il marito.
"Capisco" disse indignata la moglie "E le permetteresti di indossare i miei vestiti?"
"Se lei lo volesse penso di sì"
"Davvero" disse freddamente la moglie "E metteresti via le mie foto e le rimpiazzeresti con le sue?"
"Sì. Penso sarebbe la cosa più corretta da fare"
"Ah è così?" disse la moglie scattando in piedi "E suppongo che le permetteresti di giocare con le mie mazze da golf"
"Certamente no cara, lei è mancina."

_________________
Spinna


Lampada per i miei passi è la Tua Parola, luce sul mio cammino.
(Salmo 119)


Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Uomini e donne
MessaggioInviato: domenica 22 febbraio 2009, 18:57 
Non connesso
Professionista del Forum
Professionista del Forum
Avatar utente

Iscritto: venerdì 3 ottobre 2008, 21:49
Messaggi: 172
Un'insegnante spagnola stava spiegando alla classe che in spagnolo, contrariamente all'inglese, i nomi possono essere sia maschili che femminili.

"casa, per esempio, è femminile: la casa"

"matita, invece, è maschile: el lapiz"


Uno studente chiese: "di che genere è la parola computer?"

Anziché rispondere, l'insegnante divide la classe in due gruppi, maschi e femmine, e gli chiese di decidere tra loro se computer dovesse essere maschile o femminile.
A ciascun gruppo chiese inoltre di motivare la scelta con 4 ragioni.

Il gruppo degli uomini decise che " computer" dovesse essere decisamente femminile "la computadora" perché:

1. Nessuno tranne il loro creatore capisce la loro logica interna;

2. Il linguaggio che usano per comunicare tra computer è incomprensibile;

3. Anche il più piccolo errore viene archiviato nella memoria a lungo termine per possibili recuperi futuri e....
4. ....non appena decidi di comprarne uno, ti ritrovi a spendere metà del tuo salario in accessori.


Il gruppo delle donne, invece, concluse che i computer dovessero essere maschili (el computador) perché:

1. Per farci qualunque cosa, bisogna accenderli;
2. Hanno un sacco di dati ma non riescono a pensare da soli;

3. Si suppone che ti debbano aiutare a risolvere i problemi, ma per la metà delle volte, il problema sono loro;

4. Non appena ne compri uno, ti rendi conto che se avessi aspettato qualche tempo, avresti potuto avere un modello migliore.


Le donne vinsero.



[k-ahah] [k-papero] [k-ahah] [k-papero] [k-prrr]

_________________
Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Uomini e donne
MessaggioInviato: domenica 22 febbraio 2009, 23:34 
Non connesso
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Avatar utente

Iscritto: venerdì 3 ottobre 2008, 19:35
Messaggi: 2092
Località: Sicilia
Sito web: Visita
[k-bravo] Bellissima... Cucciola (etta) [k-bravo]
[k-foca] Le donne vincono sempre!!! [k-foca]

[k-papero] [k-papero] [k-papero] [k-papero] [k-papero] [k-papero] [k-papero] [k-papero]

_________________
Dio è grande e misericordioso
Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Uomini e donne
MessaggioInviato: martedì 24 febbraio 2009, 12:08 
Non connesso
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Avatar utente

Iscritto: venerdì 3 ottobre 2008, 23:49
Messaggi: 2416
Sito web: Visita
UN DIFETTO NELLA DONNA
Quando Dio creò la donna era già al suo sesto giorno di lavoro facendo pure gli straordinari.

Apparve un angelo e gli chiese: "Come mai ci metti tanto con questa?"

E il Signore rispose: "Hai visto il mio Progetto per lei?"


Deve essere completamente lavabile, però non deve essere di plastica, avere più di 200 parti muovibili ed essere capace di funzionare con una dieta di qualsiasi cosa avanzi, avere un grembo che possa accogliere quattro bimbi contemporaneamente, avere un bacio che possa curare da un ginocchio sbucciato ad un cuore spezzato e lo farà tutto con solamente due mani."


L'angelo si meravigliò dei requisiti.

"Solamente due mani….Impossibile!

E questo è solamente il modello base?

E' troppo lavoro per un giorno….Aspetta fino a domani per terminarla."


"No lo farò!" protestò il signore. "Sono tanto vicino a terminare questa creazione che ci sto mettendo tutto il mio cuore…

Ella si cura da sola quando è ammalata e può lavorare 18 ore al giorno."


L'angelo si avvicinò di più e toccò la donna.
"Però l'hai fatta così delicata, Signore"

"E' delicata, ribatté Dio, però l'ho fatta anche robusta. Non Hai idea di quello che è capace di sopportare o ottenere"

"Sarà capace di pensare?" chiese l'angelo.

Dio rispose:
"Non solo sarà capace di pensare ma pure di ragionare e di trattare"

L'angelo allora notò qualcosa e allungando la mano toccò la guancia della donna…
"Signore, pare che questo modello abbia una perdita…"

"Ti avevo detto che stavo cercando di mettere in lei moltissime cose…
non c'è nessuna perdita… è una lacrima" lo corresse il Signore.

A che cosa serve una lacrima?" chiese l'angelo.

E Dio disse:
"Le lacrime sono il suo modo di esprimere la sua gioia, la sua pena, il suo disinganno, il suo amore, la sua solitudine, la sua sofferenza, e il suo orgoglio."


Ciò impressionò molto l'angelo "Sei un genio, Signore, hai pensato a tutto. La donna è veramente meravigliosa"


Lo è!
Le donne hanno delle energie che meravigliano gli uomini.
Affrontano difficoltà, reggono gravi pesi, però hanno felicità, amore e gioia.
Sorridono quando vorrebbero gridare, cantano quando vorrebbero piangere, piangono quando sono felici e ridono quando sono nervose.


Lottano per ciò in cui credono.
Si ribellano all'ingiustizia.
Non accettano un "no" per risposta quando credono che ci sia una soluzione migliore.
Si privano per mantenere in piedi la famiglia.
Vanno dal medico con un'amica timorosa.
Amano incondizionatamente.


Piangono quando i loro figli hanno successo e si rallegrano per le fortune dei loro amici.
Sono felici quando sentono parlare di un battesimo o un matrimonio.


Il loro cuore si spezza quando muore un' amica.
Soffrono per la perdita di una persona cara.
Senza dubbio sono forti quando pensano di non avere più energie.
Sanno che un bacio e un abbraccio possono aiutare a curare un cuore spezzato.


Non ci sono dubbi però… nella donna c'è un difetto:


Ed è che si dimentica quanto vale.

_________________
Dio è Amore!


Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Uomini e donne
MessaggioInviato: mercoledì 4 marzo 2009, 14:40 
Non connesso
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Avatar utente

Iscritto: venerdì 3 ottobre 2008, 23:49
Messaggi: 2416
Sito web: Visita
TEMA DEL CORSO: diventare intelligente quanto una donna (quindi essere perfetti)

OBIETTIVO PEDAGOCICO: corso di formazione che permette agli uomini di sviluppare quella parte del cervello della quale ignorano l'esistenza

PROGRAMMA: 4 moduli di cui uno obbligatorio




MODULO 1: CORSO DI BASE OBBLIGATORIO

1. imparare a vivere senza la mamma (2000 ore)

2. la mia donna NON è MIA MAMMA (350 ore)

3. capire che il calcio non è altro che uno sport (500 ore)



MODULO 2: VITA A DUE

1. avere bambini senza diventare geloso (50 ore)

2. smettere di dire boiate quando la mia donna riceve i suoi amici (500 ore)

3. vincere la sindrome del telecomando (550 ore)

4. non fare la pipì fuori dal water (100 ore, esercizi pratici con video)

5. come arrivare fino al cesto dei panni sporchi senza perdersi (500 ore)

6. come sopravvivere ad un raffreddore senza agonizzare (300 ore)



MODULO 3: TEMPO LIBERO

1. stirare in due tappe (una camicia in meno di due ore: esercizi pratici)

2. digerire senza ruttare mentre lavo i piatti (esercizi pratici)



MODULO 4: CORSO DI CUCINA

Livello 1 (principianti): gli elettrodomestici: ON = ACCESO - OFF = SPENTO

Livello 2 (avanzato): La mia prima zuppa precotta senza bruciare la pentola

Esercizi pratici: far bollire l'acqua prima di aggiungere gli spaghetti.

Sono inoltre previsti dei temi speciali di approfondimento; a causa della complessità e difficoltà di comprensione dei temi i corsi avranno un massimo di 8 iscritti

TEMA 1 : il ferro da stiro; dalla lavatrice all'armadio: un processo misterioso.

TEMA 2: tu e l'elettricità: vantaggi economici del contattare un tecnico competente per le riparazione (anche le più basilari)

TEMA 3 : ultima scoperta scientifica : cucinare e buttare la spazzatura non provoca tetraplegia (pratica in laboratorio)

TEMA 4: perché non è reato regalarle fiori anche se sei già sposato con lei..

TEMA 5 : il rullo di carta igienica: 'la carta igienica nasce da sola nel portarullo?' (esposizioni sul tema della generazione spontanea)

TEMA 6: come abbassare la tavoletta del bagno passo a passo (teleconferenza con l'Università di Harward)

TEMA 7: gli uomini che guidano possono chiedere informazioni ai passanti quando si perdono senza il rischio di sembrare stupidi (testimonianze)

TEMA 8: la lavatrice: questa grande sconosciuta della casa

TEMA 9: è possibile fare pipì senza schizzare fuori dalla tazza? (pratica di gruppo)

TEMA 10: differenze fondamentali tra il cesto della roba sporca e il suolo (esercizi in laboratori di musicoterapica)

TEMA 11: l'uomo nel posto del passeggero: è geneticamente possibile non parlare o agitarsi convulsamente mentre lei parcheggia?

TEMA 12: la tazza della colazione: levita da sè fino al lavandino? (esercizi diretti daSilvan)

TEMA 13: comunicazione extrasensoriale: esercizi mentali in modo che quando gli si dice che qualcosa è nel cassetto dell'armadio non domandi 'in quale?'

_________________
Dio è Amore!


Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 59 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  








Aggiungi http://angolodicielo.altervista.org ai Preferiti!

Blue Glow 2 designed by ChaosBurnt
Powered by phpBB ® Forum Software phpBB 3.0.12 © phpBB Group
phpBB SEO
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
Modificato e aggiornato da Angolo di cielo • 2013

Accedi alla Versione Mobile
Pagina generata in: 0.049 secondi