Angolo di cielo

registrato su http://www.siticattolici.it/ e su http://www.noicattolici.it/







Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Accedi alla Versione Mobile

Regole del forum


Primo: Nessuno deve dire alcunché contro Dio.
Secondo: Si può criticare la Chiesa, se non conforme a Cristo, ma non la Scrittura che è Cristo.
Terzo: Non si offendono gli utenti del Forum.
Quarto: Ognuno è libero di esprimere le proprie idee nel rispetto degli altri.
Quinto: Tenere presente che per alcune persone Dio non è un optional.
Sesto: L'Amministratore agisce con autorevolezza.
Settimo: "Non condivido le tue idee, ma morirei perché tu le possa esprimere".
Ottavo: Non si fanno questioni personali, per le diverse idee espresse.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Barzellette vecchie e nuove
MessaggioInviato: mercoledì 26 maggio 2010, 15:08 
Non connesso
Amico del Forum
Amico del Forum

Iscritto: venerdì 3 ottobre 2008, 21:01
Messaggi: 967
Località: Caserta
Un milanese, un romano e un napoletano si incontrano in un bar. Stanno bevendo qualcosa insieme quando all'improvviso il milanese dice agli altri due:

- Avete visto quello al tavolino di fronte al nostro? È Gesù Cristo.

- Ma che cosa dici, come fa ad essere Gesù Cristo.

- Ma sì, guardalo bene, è identico. Ha la barba, la tunica... È Gesù sicuramente!

Il milanese si alza, si dirige verso l'uomo al tavolino e insistentemente gli dice:
- Dimmi la verità, tu sei Gesù?

- Guarda, effettivamente sono Gesù, però per cortesia parla a bassa voce e non dire a nessuno chi sono perché sennò succederebbe uno scandalo impressionante in questo bar...
Il milanese, incredulo, gli dice:

- Senti, non è che non ti creda, però sai... di sti tempi... se riuscissi a farmi un miracolino... ho una gravissima lesione al ginocchio che mi sono fatto da piccolo facendo sport e che da allora mi fa andare in giro zoppo e col bastone. Non è che... per favore, puoi curarmi...?

Gesù gli mette la mano sul ginocchio e lo cura.
Il milanese torna al suo tavolo con gli altri amici senza zoppicare e senza bastone e chiaramente racconta tutto al romano e al napoletano.
Il romano si alza e correndo va al tavolo da Gesù e gli dice:

- Ahò, m'ha detto er milanese che sei Gesù Cristo. Senti, io c'ho 'n occhio di vetro e nun ce vedo. Per cortesia, se è ver' Iddio che tu sei Gesù Cristo, curamelo.

Gesù gli mette la mano sull'occhio malato e lo guarisce.

Il romano torna al suo tavolo e racconta tutto ai suoi amici.

Gesù incomincia a pensare che in breve tempo si dirigerà da lui anche il napoletano volendo, come gli altri, essere curato.

Ma il tempo passa e il napoletano non va.

Gesù, un po' pensieroso e incuriosito sul perché il napoletano non vada da lui, si alza e si dirige verso il tavolo dei tre.

Mettendo una mano sulla spalla al napoletano gli dice:
- Amico, e tu perché non...?

Il napoletano si mette in piedi di scatto e in maniera brusca gli dice:

- UHÈEEEEE !!! NON MI TOCCARE CHE SONO A CASA IN MALATTIA!!


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Barzellette vecchie e nuove
MessaggioInviato: martedì 6 luglio 2010, 21:19 
Non connesso
Amico del Forum
Amico del Forum

Iscritto: venerdì 3 ottobre 2008, 21:01
Messaggi: 967
Località: Caserta
*** Napoli Milano... e che sinfonia

Due concertisti, uno milanese e l'altro napoletano, si incontrano nella sala da thé di un noto ristorante.
Il milanese racconta:
Questa è buona! Ieri sera ho tenuto un concerto alla Scala, appena ho finito di suonare l'ultima nota, c'è stata un'ovazione generale, lanci di fiori sul palco, applausi, standing ovation.......... Quello che mi ha fatto più piacere è che il sindaco Moratti è salito sul palco, mi ha stretto la mano e mi ha detto:"complimenti Lei ci ha commosso! Persino la Madonnina ha pianto!"
Il napoletano risponde:
"Anch'io ho tenuto un concerto ieri sera in Vaticano, appena ho finito di suonare l'ultima nota, solita ovazione, lancio di fiori, applausi, standing ovation.......... Ma quello che mi ha stupito è che si è aperta la porta infondo ed è entrato Gesù, è salito sul palco, mi ha stretto la mano e ha detto:
"Complimenti! Tu si ca suone bbuono! No comme a chillu strunz 'e milanese ca' fatt' chiagnere a mammà!"


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Barzellette vecchie e nuove
MessaggioInviato: martedì 6 luglio 2010, 23:36 
Non connesso
Fan del Forum
Fan del Forum

Iscritto: venerdì 5 marzo 2010, 1:01
Messaggi: 383
AAhhhh, fortissima!!!!
[k-papero] [k-papero] [k-ahah] [k-papero] [k-ahah] [k-papero]

_________________
Venusia


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Barzellette vecchie e nuove
MessaggioInviato: mercoledì 3 novembre 2010, 11:28 
Non connesso
Professionista del Forum
Professionista del Forum
Avatar utente

Iscritto: giovedì 16 settembre 2010, 16:23
Messaggi: 267
Un bel giorno la moglie dice al marito: "Gianni, c'è da riparare il lavandino."
Il marito risponde: "Non sono mica un idraulico."
Più tardi si brucia una lampadina e la moglie dice al marito: "Gianni, c'è da cambiare la lampadina."
E Gianni risponde: "Non sono mica un elettricista,io." e se ne va a lavorare.
Passano alcuni giorni e , rientrando dal lavoro, la mogie dice al marito: "Sai, Gianni, ho chiamato il tecnico e ho fatto riparare tutto.
Prima di andarsene mi ha detto il tecnico: "Come pagamento, o vieni a letto con me o mi fai una bella torta."
Allora Gianni dice: "Suppongo che gli avrai fatto una bella torta."
E la moglie: "Gianni, non sono mica una pasticcera io."


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

cron






Aggiungi http://angolodicielo.altervista.org ai Preferiti!

Blue Glow 2 designed by ChaosBurnt
Powered by phpBB ® Forum Software phpBB 3.0.12 © phpBB Group
phpBB SEO
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
Modificato e aggiornato da Angolo di cielo • 2013

Accedi alla Versione Mobile
Pagina generata in: 0.028 secondi