Angolo di cielo

registrato su http://www.siticattolici.it/ e su http://www.noicattolici.it/







Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Accedi alla Versione Mobile

Regole del forum


Primo: Nessuno deve dire alcunché contro Dio.
Secondo: Si può criticare la Chiesa, se non conforme a Cristo, ma non la Scrittura che è Cristo.
Terzo: Non si offendono gli utenti del Forum.
Quarto: Ognuno è libero di esprimere le proprie idee nel rispetto degli altri.
Quinto: Tenere presente che per alcune persone Dio non è un optional.
Sesto: L'Amministratore agisce con autorevolezza.
Settimo: "Non condivido le tue idee, ma morirei perché tu le possa esprimere".
Ottavo: Non si fanno questioni personali, per le diverse idee espresse.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Se Dio è buono, perché consente la morte di una bambina?
MessaggioInviato: martedì 3 novembre 2009, 14:24 
Non connesso
Professionista del Forum
Professionista del Forum

Iscritto: mercoledì 14 ottobre 2009, 17:18
Messaggi: 145
Aggiungo anche

MATTEO

Allora Gesù fu condotto dallo Spirito Santo nel deserto, per essere tentato dal diavolo. Egli, dopo aver digiunato quaranta giorni e quaranta notti, finalmente ebbe fame. E il tentatore, accostandosi, gli disse: "Se tu sei il figlio di Dio, dì che queste pietre diventino pani". Gesù rispose: «Sta scritto: "Non di solo pane vivrà l'uomo, ma di ogni parola che esce dalla bocca di Dio"» Allora il diavolo lo trasportò nella città santa, lo pose sul pinnacolo del Tempio e gli disse: «Se tu sei il figlio di Dio, gettati di sotto, Poiché sta scritto: "Agli Angeli suoi ha dato ordine per te: essi ti porteranno sulle mani, affinche il tuo piede non inciampi in qualche pietra"». Rispose Gesù: «Sta pure scritto: "Non tenterai il Signore Dio tuo». Il Diavolo lo trasportò sopra un monte altissimo, gli mostrò tutti i regni del mondo e la loro magnificenza, poi gli disse: "Tutto questo io ti darò, se ti prostri e mi adori". Allora Gesù gli rispose: «Vattene, Satana, poiché sta scritto: "Adorerai il Signore Dio tuo e servirai a lui solo"». Allora il diavolo lo lasciò. Ed ecco degli Angeli si avvicinarono e lo servirono.


Credere e pensare che qualsiasi cosa facciamo non avrà conseguenze, perché Dio ci pensa, non è esatto. Non tenterai il Signore Dio tuo.

Se scegliamo strade che ci fanno inciampare o che fanno cadere gli altri risponderemo a Lui, noi pagheremo, anche se qui sembra che paghino gli altri.


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Se Dio è buono, perché consente la morte di una bambina?
MessaggioInviato: martedì 3 novembre 2009, 18:01 
Non connesso
Provetto del Forum
Provetto del Forum

Iscritto: mercoledì 14 ottobre 2009, 15:49
Messaggi: 86
Consiglio la lettura di Giobbe....

è il caso per eccellenza nell'Antico Testamento di come Dio ha permesso al Demonio di tentare un uomo (Giobbe in questo caso) con una serie di disgrazie (tra cui la morte dei figli).

C'è anche la risposta di Dio che nelle sue parole fa riflettere della incapacità dell'uomo di comprendere la logica di Dio (noi pensiamo con la logica umana...non quella di Dio)

Altro pensiero che mi viene in mente è che un seme che muore porta frutto generando un albero, per cui quello che può sembrare un dolore inconsolante, può nei tempi e modi (non previsti da noi) portare frutti grandi.

Tanto per fare un esempio palese, la morte di Gesù, figlio innocente e lo strazio della madre, è nella logica umana ingiusta e crudele..... ma in seguito ha generato il frutto della salvezza di tutti i noi.


Infine dobbiamo sempre avere un'ottica diversa della morte, san Francesco la chiama "Sorella Morte", per cui se veramente riusciamo (e non è affatto semplice) a credere che la morte ha una sua positività come inizio di una nuova vita, possiamo vedere nella morte attuale una grande consolazione.

Certo, poi mi auguro che le morti possano essere dovute principalmente per cause naturali, ma per qualsiasi modo che arrivano (anche a causa di un cattivo uso della libertà di un uomo che magari ha commesso un omicidio) noi dobbiamo accettarla.


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Se Dio è buono, perché consente la morte di una bambina?
MessaggioInviato: martedì 3 novembre 2009, 18:08 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 15:59
Messaggi: 4150
Sito web: Visita
Mi permetto di aggiungere:

dobbiamo accettarla a fatto avvenuto...
Ma a priori, dobbiamo fare il possibile per combattere la delinquenza di chi ad es. non rispetta le regole (in questo caso igieniche), la norme della sicurezza sul lavoro, ecc.

E anche a fatto avvenuto, se c'è una responsabilità, abbiamo il dovere di fare il possibile, perché il responsabile paghi, denunciando, e collaborando con la giustizia...


Poi anche la Giustizia Divina, farà il suo corso...


L'accettazione della realtà, non deve essere mai sinonimo di accettazione del male, specie se esiste la possibilità di bloccare questo male...

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Se Dio è buono, perché consente la morte di una bambina?
MessaggioInviato: mercoledì 4 novembre 2009, 15:31 
Non connesso
Provetto del Forum
Provetto del Forum

Iscritto: mercoledì 14 ottobre 2009, 15:49
Messaggi: 86
Certo, come accettazione era visto nella preghiera di Gesù "Padre se vuoi allontana da me questo calice ! Tuttavia non sia fatta la mia ma la tua volontà", per cui in nessun caso me la devo prendere con Dio, posso cercare in Lui la consolazione semmai. E se me la devo prendere, è con l'uomo se è stato responsabile volontario.


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Se Dio è buono, perché consente la morte di una bambina?
MessaggioInviato: venerdì 15 gennaio 2010, 3:08 
Non connesso
Junior del Forum
Junior del Forum

Iscritto: venerdì 15 gennaio 2010, 2:14
Messaggi: 5
Località: nel mio cuore dove volano angeli..
lo so ti puo sembrare difficile credere in Dio perché non lo si vede, perché permette che una bambina muore perché permette questo, ma di chi e la colpa?? Hai mai provato a riflettere di chi è la colpa se oggi viviamo in una società dove ormai non esistono più i veri valori di una volta, dove oggi va avanti solo chi è bello e ricco, e gli altri rimangono... dietro viviamo in una società dove conta soltanto apparire, si fa sesso con chi capita, persone che si drogano, persone che inventano sempre modi sporchi per fare i soldi... Ah se ascoltavamo Gesù quando disse date ciò che è di Cesare a Cesare... ma l'abbiamo fatto? Nessuno l'ha mai fatto, per cui secondo me prima di dare la colpa a Dio dovremmo farci un po' tutti un bell'esame di coscienza, e vedere che Dio non permette che una bambina muoia ma siamo qui liberi, siamo qui tutti per vivere la vita, e la morte è un evento naturale, che prima o poi capita a tutti... ma non è giusto su questo sono d'accordo che una povera bambina doveva rimetterci per gli errori commessi da chi si vuole fare solo soldi e se ne frega del prossimo.. su questo posso darti ragione ma non potrei mai dare la colpa a Dio perché i veri colpevoli siamo noi uomini.. che non conosciamo la parola amore, la usiamo solo quando ci fa comodo!!..


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


   Argomenti correlati   Risposte   Visite    Ultimo messaggio 
Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Allegato(i) IV Centenario della morte di san Camillo de Lellis

in Cristiani - Cattolici

0

225

mercoledì 21 novembre 2012, 13:03

Cristin01 Vedi ultimo messaggio



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

cron






Aggiungi http://angolodicielo.altervista.org ai Preferiti!

Blue Glow 2 designed by ChaosBurnt
Powered by phpBB ® Forum Software phpBB 3.0.12 © phpBB Group
phpBB SEO
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
Modificato e aggiornato da Angolo di cielo • 2013

Accedi alla Versione Mobile
Pagina generata in: 0.098 secondi