Angolo di cielo

registrato su http://www.siticattolici.it/ e su http://www.noicattolici.it/







Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Accedi alla Versione Mobile

Regole del forum


Primo: Nessuno deve dire alcunché contro Dio.
Secondo: Si può criticare la Chiesa, se non conforme a Cristo, ma non la Scrittura che è Cristo.
Terzo: Non si offendono gli utenti del Forum.
Quarto: Ognuno è libero di esprimere le proprie idee nel rispetto degli altri.
Quinto: Tenere presente che per alcune persone Dio non è un optional.
Sesto: L'Amministratore agisce con autorevolezza.
Settimo: "Non condivido le tue idee, ma morirei perché tu le possa esprimere".
Ottavo: Non si fanno questioni personali, per le diverse idee espresse.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Paolo VI sul “Liberaci dal male”
MessaggioInviato: lunedì 4 ottobre 2010, 15:39 
Non connesso
Fan del Forum
Fan del Forum

Iscritto: venerdì 5 marzo 2010, 1:01
Messaggi: 383
Ciao, l'argomento del male è un argomento molto spinoso. Tuttavia esso esiste, e non possiamo negarlo. Anni fa ho letto un libro bellissimo di Padre Matteo La Grua ("La preghiera di liberazione"), uno dei più famosi esorcisti, e l'ho anche ascoltato ad un incontro del RnS a Rimini. Mi colpì moltissimo il sentire come il Male agisce in modo subdolo e come conosce bene tutti i nostri punti deboli su dove intervenire, e come nella società attuale sta intervenendo tramite la scienza (non sempre a favore dell'uomo), nella tecnologia (nell'uso di Internet ad esempio), nel non credere più all'istituzione della famiglia. Anzi il male sta proprio lavorando tantissimo per abbattere questa istituzione, in quanto la famiglia è la rappresentazione trinitaria.
La preghiera è l'arma più forte contro il male, e in più noi cristiani abbiamo un grande dono che spesso ci dimentichiamo di avere: lo Spirito Santo.
Tantissimi non conoscono questa parte trinitaria dell'unicità di Dio (spero di aver scritto bene!) eppure con il battesimo l'abbiamo ricevuto! E anche le preghiere alla Madonna, in particolare il Rosario, sono un'arma fortissima contro il Male. Anzi, approffitto per dire che il 7 Ottobre è la Madonna del Rosario!!!
Tuttavia oggi si ricorre alla preghiera solo come ultima spiaggia. Spesso rimango colpita, da alcuni comportamenti, da gente anche istruita, colta, nel fare il giro di guru, filosofi new age che però rifiuta di leggere il Vangelo; sperano di trovare soluzioni ai loro problemi (spesso anche solo psicologici) in questi rami.
Mah..., rimango perplessa di fronte a ciò. Per il resto sono completamente d'accordo con tutto ciò che avete scritto, ciaoooooooo.

_________________
Venusia


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Paolo VI sul “Liberaci dal male”
MessaggioInviato: lunedì 4 ottobre 2010, 16:07 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 15:59
Messaggi: 4149
Sito web: Visita
Sì... però si deve chiarire. Non è corretto parlare di "Male", se non si ha sempre ben presente, che Male = una persona ben precisa...: satana, angelo creato da Dio, e ribellatosi a Dio. Se si dimentica questo concetto, si cade appunto, anche involontariamente, in una distorsione New Age, di Male inteso come concetto astratto. Per chi è interessato, c'è un argomento ben preciso, sull'origine del male, ovvero di satana.


Quanto alla "catechesi" citata da Benedetto...
Sostanzialmente condivisibile...
Purché si tengano presenti alcune cose.
Satana, come attesta il Vangelo, è menzognero, e padre della menzogna; e quando mente, parla del suo. Quindi, le cose sapute attraverso satana, da possessioni, esorcismi ecc. vanno prese con le pinze, filtrate da persone molto competenti, dallo spiccato senso critico.
Premesso questo, è evidente che satana cerchi di far credere, che tutti i preti, tutti i vescovi ecc. siano al suo servizio. Proprio perché è un bugiardo. Il testo, mi pare che tenda troppo a generalizzare, semplificando. Ci sono preti (e qualche vescovo), che non servono Cristo; questo è vero; ma è altrettanto vero, che ci sono molti preti e molti vescovi, (secondo me, la maggioranza), che servono Cristo, nel silenzio, e qualche volta, fino alla morte. Cerchiamo di non dare troppo credito a chi "vive di menzogna". Si tenga però presente, che nella Chiesa, ci sono "sacerdoti", che lavorano contro Cristo: per potere, soldi, sesso, massoneria, ecc. Ma senza generalizzare.
Quanto agli altri punti, molte cose, come nella vita, sono neutre.
Es. la comunione nelle mani. È vero che alcuni ne approfittano.
Ma è anche vero che ci sono credenti che sono stati ispirati dallo Spirito Santo, scrivendo preghiere, inni, canti e musiche, per questa ragione. (Cito fra tutti: "Una Luce tra le mani" di Giosy Cento, un capolavoro). Come al solito, dipende dall'uso che si fa delle cose.
Quanto alle apparizioni mariane, andiamoci piano. È vero che potrebbe essere Maria. Ma potrebbe essere anche lo stesso satana, che si spaccia per Maria, specie se questa Maria, inizia a dire "cose strane", del tipo: "Mio Figlio sta tornando", quando ancora non è apparso l'anticristo... È più facile si tratti di satana che si spaccia per Maria, per preparare la strada all'anticristo, che si spaccia per Cristo ("Segni e prodigi menzogneri per ingannare se fosse possibile anche gli eletti... voi però state attenti... io vi ho predetto tutto").

Occorre molta prudenza, ed evitare la facili generalizzazioni e semplificazioni. Il satana descritto in questa catechesi, è troppo poco intelligente, rispetto a come è realmente. Qui sembra un idiota. Invece, è molto furbo. E non deve essere sottovalutato.

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Paolo VI sul “Liberaci dal male”
MessaggioInviato: lunedì 4 ottobre 2010, 17:41 
Non connesso
Professionista del Forum
Professionista del Forum
Avatar utente

Iscritto: giovedì 16 settembre 2010, 16:23
Messaggi: 267
Caro Beda,

quello che tu dici sicuramente è sensato.
Nel caso delle apparizioni o rivelazioni private, certa gente però dice che il Papa Urbano VIII avrebbe detto questo:

"Nei casi riguardanti rivelazioni private è meglio credere che non credere. Infatti, se tu credi, ed é proprio vero, sarai felice di avere creduto, poiché la nostra Santa Madre lo ha chiesto. Se, al contrario, avrai creduto e sarà provato falso, riceverai tutte le grazie come se fosse stato vero, perché hai creduto essere vero" (Papa Urbano VIII)


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Paolo VI sul “Liberaci dal male”
MessaggioInviato: lunedì 4 ottobre 2010, 17:50 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 15:59
Messaggi: 4149
Sito web: Visita
... a condizione che la rivelazione privata, non sia in palese e totale contrasto con la Scrittura, e quindi, con il Magistero....

E poiché il ritorno di Cristo, avverrà solo e soltanto dopo l'avvento dell'anticristo (in base a quanto attesta la Scrittura), ogni rivelazione privata, che anche solo ipotizza, un ritorno immediato di Cristo, senza prima l'avvento dell'anticristo escatologico, è da ritenersi falsa e sbagliata. E poiché Maria, è senza peccato, ed essendo senza peccato, non può mentire, se un'apparizione mariana, afferma che Cristo sta per tornare, si deve ritenere che non sia Maria, ma satana. (Satana mente, non Maria).
A meno che, queste presunte profezie, non si debbano opportunamente interpretare nel senso che quando si dice che Cristo sta per tornare, si intende: sta per venire l'anticristo... quindi Cristo, sta per tornare; in quanto l'anticristo escatologico, precede Cristo. Solo e soltanto in questo caso, queste presunte rivelazioni private, potrebbero essere ritenute veritiere.
Devono considerarsi altresì false e sbagliate, nel caso in cui parlino di regno dei mille anni, regno politico di Cristo in Terra, in termini storici.



Qui non si parla di rivelazioni private qualsiasi, come quelle a cui si riferiva il frammento del pontefice...
Qui si tratta di rivelazioni molto particolari, che fanno parte di un piano studiato nei dettagli, per preparare la strada a qualcuno che non è Cristo... "per ingannare se fosse possibile anche gli eletti... attraverso segni e prodigi menzogneri".

Questo è Vangelo, non un papa.

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Paolo VI sul “Liberaci dal male”
MessaggioInviato: lunedì 4 ottobre 2010, 18:56 
Non connesso
Fan del Forum
Fan del Forum

Iscritto: giovedì 25 marzo 2010, 20:30
Messaggi: 451
Beda ha scritto:
Be'... mica tanto bene...
Bisogna essere proprio ciechi per non vederlo in azione ovunque.




[k-ahah] Caro Beda, mi riferivo al periodo di Paolo VI non a questo!
A questo bisogna essere ciechi e sordi per non sapere che c'è [k-papero]

_________________
“Non fate peccati, e state allegri”. San Filippo Neri


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


   Argomenti correlati   Risposte   Visite    Ultimo messaggio 
Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. New York Times contro la canonizzazione di Giovanni Paolo II

in Varie e attualità

0

300

martedì 29 aprile 2014, 18:32

Venerabile Beda Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. 27 Aprile 2014 Giovanni Paolo II e Giovanni XXIII santi

in Cristiani - Cattolici

3

471

mercoledì 30 aprile 2014, 9:19

Venerabile Beda Vedi ultimo messaggio



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

cron






Aggiungi http://angolodicielo.altervista.org ai Preferiti!

Blue Glow 2 designed by ChaosBurnt
Powered by phpBB ® Forum Software phpBB 3.0.12 © phpBB Group
phpBB SEO
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
Modificato e aggiornato da Angolo di cielo • 2013

Accedi alla Versione Mobile
Pagina generata in: 0.030 secondi