Angolo di cielo

registrato su http://www.siticattolici.it/ e su http://www.noicattolici.it/







Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Accedi alla Versione Mobile

Regole del forum


Primo: Nessuno deve dire alcunché contro Dio.
Secondo: Si può criticare la Chiesa, se non conforme a Cristo, ma non la Scrittura che è Cristo.
Terzo: Non si offendono gli utenti del Forum.
Quarto: Ognuno è libero di esprimere le proprie idee nel rispetto degli altri.
Quinto: Tenere presente che per alcune persone Dio non è un optional.
Sesto: L'Amministratore agisce con autorevolezza.
Settimo: "Non condivido le tue idee, ma morirei perché tu le possa esprimere".
Ottavo: Non si fanno questioni personali, per le diverse idee espresse.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 117 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 24  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Missione e gemellaggio
MessaggioInviato: domenica 19 ottobre 2008, 21:33 
Non connesso
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Avatar utente

Iscritto: venerdì 3 ottobre 2008, 23:49
Messaggi: 2416
Sito web: Visita
"Vedere oltre"

È così che vent'anni fa comincia dall'intuizione di 2 vescovi, uno della diocesi di Noto (la mia) e uno del Congo, il gemellaggio tra due diocesi.
Nonostante non ci fossero punti fermi, risultati immediati, pubbliche gratificazioni.
Il loro coraggio è stato quello di gettare le basi di un incontro che, nella migliore delle ipotesi, avrebbe consentito un "cammino" delle due comunità gemelle anche oltre il tempo del loro personale mandato: e così è stato. Lo "spirito del gemellaggio" fu abbracciato dai loro successori senza esitazione, senza maggiori interrogativi, semplicemente nella Fede. Per questo dobbiamo essere grati a questi Pastori, Padri del gemellaggio, se oggi, nello spirito per mezzo di loro instaurato, si cominciano ad intravedere i frutti concreti del cammino delle due comunità gemelle, se oggi esistono realmente due comunità gemelle, la Diocesi di Noto e la Diocesi di Butembo - Beni.

Il resistere all'esigenza di immaginare risultati immediati come conseguenza del nostro "intervento"; il pensare che nei disegni del Signore possa anche esserci una risposta di "lungo periodo"; il sentirsi parte viva di una Comunità intimamente legata ad un'altra, anche se a migliaia di chilometri di distanza, che è pronta ad accoglierci ogni volta con sconfinato entusiasmo, con il calore della vera festa. La festa di due Comunità che si sono incontrate e che non si vogliono più perdere.
da vent'anni quindi la mia Diocesi è gemellata con Butembo Beni, quasi ogni parrocchia della mia Diocesi è gemellata con una parrocchia di Butembo-Beni.
Io dal 1995 vivo la missione, prima dall'esperienza di mio marito che va per ben 2 volte prima di me e poi dal vivo quasi ogni anno.
Non voglio dilungarmi stasera, però vi racconterò, se siete interessati, strada facendo un po' delle mie esperienze anche attraverso la mia testimonianza.
Oggi non potevo fare a meno di scrivere qualcosina, è una giornata troppo importante per me e per tutti coloro che hanno a cuore la missione.

_________________
Dio è Amore!


Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Missione e gemellaggio
MessaggioInviato: domenica 19 ottobre 2008, 21:41 
Non connesso
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Avatar utente

Iscritto: domenica 5 ottobre 2008, 0:32
Messaggi: 1164
Località: Tarquinia VT
Cara Mary [k-cuore] , sarei veramente felice se tu raccontassi qualche esperienza, sarebbe per noi un arricchimento. [k-grazie]

_________________
Mard62

Che tutti siano "uno"... affinché il mondo creda.


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Missione e gemellaggio
MessaggioInviato: domenica 19 ottobre 2008, 21:43 
Non connesso
Veterano del Forum
Veterano del Forum

Iscritto: venerdì 3 ottobre 2008, 19:35
Messaggi: 1982
che bello quello che hai scritto, Mary! È molto bello che la tua parrocchia faccia questo gemellaggio! Sono molto curioso ed interessato a leggere quant'altro avrai da scrivere, su questo gemellaggio, le tue sensazioni...


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Missione e gemellaggio
MessaggioInviato: domenica 19 ottobre 2008, 23:18 
Non connesso
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Avatar utente

Iscritto: venerdì 3 ottobre 2008, 19:35
Messaggi: 2092
Località: Sicilia
Sito web: Visita
Mary la mia diocesi, che è anche la tua, è gemellata con la diocesi di Butembo-Beni e la mia parrocchia è gemellata con la parrocchia di Manguredjipa. Quest'ultima è molto disastrata, forse la più disastrata di tutte le parrocchie della diocesi.
Dovete sapere che quando una delegazione della nostra parrocchia partì, nel 2004, alla volta di Manguredjipa non riuscì a proseguire il viaggio, c'erano i ribelli e la guerra. Il vescovo ritenne opportuno, per la loro incolumità, che non andassero.
L'anno scorso sono ripartiti e finalmente sono arrivati alla meta che tanto desideravano. L'accoglienza è stata tanta, così come la gioia di tutta la popolazione, ma la realtà che c'è è allucinante... case-non case, strade-non strade...

_________________
Dio è grande e misericordioso
Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Missione e gemellaggio
MessaggioInviato: lunedì 20 ottobre 2008, 0:42 
Non connesso
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Avatar utente

Iscritto: venerdì 3 ottobre 2008, 23:49
Messaggi: 2416
Sito web: Visita
Lettera di un sacerdote congolese e vice parroco nella parrocchia della nostra carissima Mariella.

Non immaginate quanto sia importante la visita dei fratelli

"Un sogno finalmente diventato realtà», così hanno esclamato alcuni miei fratelli di Man­guredjipa all'arrivo del no­stro gruppo del SS. Croci­fisso in Rosolini. Quanto grande è stata la gioia e la gratitudine di tutti i parrocchiani di Man­guredjipa, non potete immaginare quanto sia importante per loro ricevere la visita dei gemelli, e conosco­no bene quanti sacrifici com­porti per chi vive in occiden­te adattarsi alle condizioni di vita del Congo.

Molti desideravano che la visita dei gemelli di Rosolini non finisse, qualcu­no mi ha sussurrato: “ci hanno mostrato con i fatti quanto fosse sincero e profondo il loro amore per noi, hanno rischiato con noi e condiviso la nostra situazio­ne di vita parrocchiale, pa­storale e spirituale”. Hanno espresso il desiderio che la prossima visita duri di più anche per visitare tutti i set­tori. Tutti ricordavano la prima visita durante i mo­menti difficili dell'occupazíone dei may?may.

Incredibíle ma vero, mi dicevano i ragazzi di Manguredjipa nello stupore e nell'allegria. Alla celebra­zione della Domenica, la meraviglia si manifestava con le danze, ì canti e il sor­riso da parte di tutti, soprat­tutto i bambini che alla no­stra partenza abbiamo visto anche piangere.

È doveroso da parte mia ringraziare per i doni che i fratelli della nostra Parroc­chia del SS. Crocifisso han­no mandato: le medicine, le macchine da cucire che sono servite anche per realizzare i vestiti del centenario dell'evangelizzazione della diocesi, le vesti e la suppellettile per la Liturgia, la motosega, ma soprattut­to esprimo tutta la mia gratitudine per l'acquedot­to; vedere l'acqua scorrere da una montagna all'al­tra, bere l'acqua pura e fre­sca è semplicemente mera­viglioso. I malati, gli infer­mieri e la popolazione tut­ta mi dicevano: sentiamo la vita scorrere dentro di noi perché “l’acqua è vita!".

Interessante è stata an­che la visita alle strutture sanitarie.

Affido al Signo­re e alla Madonna l’amore e le opere che ognuno di noi ha potuto fare per questi nostri fratelli.

Grazie dì cuore.



Roberto Masinda,

sacerdote di Butembo Beni in servizio pastorale a Rosolínì

_________________
Dio è Amore!


Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 117 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 24  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

cron






Aggiungi http://angolodicielo.altervista.org ai Preferiti!

Blue Glow 2 designed by ChaosBurnt
Powered by phpBB ® Forum Software phpBB 3.0.12 © phpBB Group
phpBB SEO
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
Modificato e aggiornato da Angolo di cielo • 2013

Accedi alla Versione Mobile
Pagina generata in: 0.073 secondi