Angolo di cielo

registrato su http://www.siticattolici.it/ e su http://www.noicattolici.it/







Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Accedi alla Versione Mobile

Regole del forum


Primo: Nessuno deve dire alcunché contro Dio.
Secondo: Si può criticare la Chiesa, se non conforme a Cristo, ma non la Scrittura che è Cristo.
Terzo: Non si offendono gli utenti del Forum.
Quarto: Ognuno è libero di esprimere le proprie idee nel rispetto degli altri.
Quinto: Tenere presente che per alcune persone Dio non è un optional.
Sesto: L'Amministratore agisce con autorevolezza.
Settimo: "Non condivido le tue idee, ma morirei perché tu le possa esprimere".
Ottavo: Non si fanno questioni personali, per le diverse idee espresse.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Le virtù cardinali: Prudenza, Giustizia, Fortezza, Temperanza
MessaggioInviato: venerdì 18 febbraio 2011, 21:07 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 15:59
Messaggi: 4149
Sito web: Visita
Cita:
Distinzione delle virtù cardinali

1805 Quattro virtù hanno funzione di « cardine ». Per questo sono dette « cardinali »; tutte le altre si raggruppano attorno ad esse. Sono: la prudenza, la giustizia, la fortezza e la temperanza. « Se uno ama la giustizia, le virtù sono il frutto delle sue fatiche. Essa insegna infatti la temperanza e la prudenza, la giustizia e la fortezza » (Sap 8,7). Sotto altri nomi, queste virtù sono lodate in molti passi della Scrittura.

1806 La prudenza è la virtù che dispone la ragione pratica a discernere in ogni circostanza il nostro vero bene e a scegliere i mezzi adeguati per compierlo. L'uomo « accorto controlla i suoi passi » (Prv 14,15). « Siate moderati e sobri per dedicarvi alla preghiera » (1 Pt 4,7). La prudenza è la « retta norma dell'azione », scrive san Tommaso sulla scia di Aristotele. Essa non si confonde con la timidezza o la paura, né con la doppiezza o la dissimulazione. È detta « auriga virtutum – cocchiere delle virtù »: essa dirige le altre virtù indicando loro regola e misura. È la prudenza che guida immediatamente il giudizio di coscienza. L'uomo prudente decide e ordina la propria condotta seguendo questo giudizio. Grazie alla virtù della prudenza applichiamo i principi morali ai casi particolari senza sbagliare e superiamo i dubbi sul bene da compiere e sul male da evitare. Catechismo della Chiesa Cattolica




La Prudenza

Le virtù cardinali, riguardano anche i non credenti. Il CCC, pone l’accento su ciò che è la Prudenza, verso noi stessi. Aspetto importante. Ma la Prudenza, si estende anche agli altri. Dobbiamo cercare di agire sempre all’insegna della Carità, della Verità e della Giustizia, ma ci sono casi in cui la Prudenza, ci impone di tacere. Non per vigliaccheria o viltà; per paura di mettersi contro il potente di turno; ma perché ad es. non conoscendo bene la situazione altrui, la psiche altrui, il cuore altrui, non sappiamo quali risvolti imprevedibili può avere una nostra parola, magari giusta in sé, nella vita delle altre persone. Certo, se la cosa è richiesta, è richiesta. Ma quando la cosa non è richiesta, occorre appunto prudenza. Come ricordava un amico del Forum, noi alle volte diciamo un no, ma non pensiamo al fatto che quel no, detto ad una persona, può essere l’ennesimo no, e non un semplice no. Un semplice no, è tollerabile… ma l’ennesimo no, potrebbe diventare soggettivamente intollerabile. Questo però non significa, che dobbiamo essere schiavi di ipotetiche reazioni: Cristo ci invita all’amore e al servizio ai fratelli, non alla schiavitù. Ma dobbiamo con prudenza evitare, i no evitabili. Se una persona ci chiede un favore, e possiamo farlo, è bene farlo. E la Prudenza si sposerà perfettamente con la Carità. La Prudenza della lingua, è una tema ricorrente nella Scrittura; la Scrittura, ci insegna a vivere, anche nel 21° secolo. Se in una serata tra amici e conoscenti, inizio imprudentemente a parlare a voce alta di vegetariani e ciliaci, facendo critiche gratuite, potrei involontariamente offendere qualcuno presente tra i commensali, che vive quella realtà. O realtà analoga. E io nemmeno lo so; ma con la mia imprudenza, offendo il mio prossimo. Questo non ci deve impedire certo di affermare con forza la Verità, quando questa va affermata. La Verità, va affermata con Forza, (o con Fortezza, vedremo dopo) in termini globali; ma richiede di essere affermata con delicatezza e rispetto, in termini personali (se possibile… se non è possibile, la Verità non deve mai venire meno). No, non è: due pesi e due misure. Ma semplice buon senso e Prudenza. La Prudenza così, diventa la base, per agire all’insegna della Carità, della Verità, della Giustizia.

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Le virtù cardinali: Prudenza, Giustizia, Fortezza, Temperanza
MessaggioInviato: sabato 19 febbraio 2011, 19:53 
Non connesso
Professionista del Forum
Professionista del Forum

Iscritto: martedì 11 gennaio 2011, 18:01
Messaggi: 290
Beda, è molto bello questo argomento. Spesso si parla solo di quelle "teologali", e non di queste cardinali. Spero di non dire una fesseria, ma la Prudenza, non è collegata anche alla "Procreazione responsabile"? È prudente, mettere al mondo dei figli, visto come vanno certe cose? Io alle volte ci penso, e forse sbaglio perché giudico; ma vedo alcuni amici che fanno figli... e io a volte, nella mia testa, li considero irresponsabili, incoscienti. Non è un giudizio su di loro, ma non è imprudenza, fare figli, quando non ci sono le condizioni per farli? Senza contare come va il mondo?


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Le virtù cardinali: Prudenza, Giustizia, Fortezza, Temperanza
MessaggioInviato: sabato 19 febbraio 2011, 20:25 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 15:59
Messaggi: 4149
Sito web: Visita
Le virtù cardinali, non sono isole. Sono perlomeno un arcipelago. Sono collegate. E anche le 4 cardinali insieme, non sono un'isola; devono essere collegate alle teologali. Sono tutte collegate. La Prudenza allora, deve fare i conti con la Giustizia (la più grande delle virtù cardinali) e con la Carità (la più grande delle virtù teologali). Allora, occorre innanzi tutto, che tutto sia una scelta d'amore, e non di egoismo. Non mi sento di fare figli. Bene. Nessuno può obbligarmi, se non me la sento. Ma perché non me la sento? Perché a mio figlio voglio dare un futuro sereno (che non deve essere sinonimo di ricco e lussuoso), o perché non voglio vincoli, seccature, oneri? In un caso, la scelta è d'amore, nell'altro di egoismo. Non è la stessa cosa. Che non significa, non faccio figli, uso metodi contraccettivi. Non faccio figli significa: non mi lego a nessuno, non ho rapporti extra amicizia con nessuno. Che è diverso. Al tempo stesso anche una scelta d'amore di questo tipo, deve fare i conti con le altre virtù: la Fede, la Speranza, ove senza tentare la Provvidenza, viviamo sapendo che in qualche modo, Dio ci aiuta. Poi certo, ci sono alcuni casi, in cui oggettivamente non è possibile fare figli, perché sarebbe da irresponsabili e incoscienti; quindi imprudenti. Ma sono casi limite, a mio avviso, il non fare figli per Prudenza. Più diffusa, l'imprudenza di alcuni genitori, che in alcuni contesti, sprecano i pochi soldi, con il gioco d'azzardo. Ai più svariati livelli. Imprudente, è il padre di famiglia e in ogni caso chiunque, si rivolge agli strozzini. Questa a mio avviso, è un'ipotesi di imprudenza più reale, volendo porre l'accento sulla famiglia. Se si è disperati economicamente, meglio rivolgersi a un centro sociale religioso o laico, Caritas o altro, piuttosto che agli strozzini, mettendo imprudentemente a rischio la vita dei propri cari.

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Le virtù cardinali: Prudenza, Giustizia, Fortezza, Temperanza
MessaggioInviato: domenica 20 febbraio 2011, 19:37 
Non connesso
Professionista del Forum
Professionista del Forum

Iscritto: martedì 11 gennaio 2011, 18:01
Messaggi: 290
Capisco quello che dici. Bisogna farla coesistere con le altre. Però alla volte, quando vedo la vita, l'idea di fare figli, mi fa venire il panico, dato il mondo che c'è. Diciamo anche che sono single, quindi, al momento è una cosa teorica. Forse però è questo il nostro problema: tendere a ragionare "a compartimenti stagni". Mi trovo d'accordissimo con la prudenza nelle parole. Una volta ho creato una spiacevole situazione avendo parlato imprudentemente di alcune cose, davanti a persone che non conoscevo bene. Forse però, dipende anche dal carattere. Chi è espansivo, non riesce a controllarsi troppo quando parla, e magari alcune cose, vengono dette senza cattiveria.


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Le virtù cardinali: Prudenza, Giustizia, Fortezza, Temperanza
MessaggioInviato: domenica 20 febbraio 2011, 20:09 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 15:59
Messaggi: 4149
Sito web: Visita
E qui sta il collegamento... La Prudenza, si deve coniugare con la Giustizia e con la Carità, (prioritariamente). Chi imprudentemente si mette a correre in auto, non manca solo di Prudenza, ma anche di Giustizia e Carità, verso se stesso e gli altri. Correndo infatti, facilmente avrà un incidente, producendo danni a se stesso e agli altri; danni mortali, permanenti o temporanei. Chi agisce all'insegna della Carità e della Giustizia, difficilmente manca di Prudenza. Ovviamente, manca di Prudenza, di Giustizia e Carità chi fa uso di droga e abusa di alcool; ma chi fa queste cose viola anche la Fortezza e la Temperanza; annulla i benefici effetti della Fede, spegne la Speranza. E manca di umiltà, perché se la vita è dura, invece di sottomettersi con umiltà alla volontà di Dio, cerca "rifugio" nell'alcool e nella droga. Decisamente è tutto collegato.

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


   Argomenti correlati   Risposte   Visite    Ultimo messaggio 
Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Sulle nomine dei nuovi cardinali Ottobre 2012

in Cristiani - Cattolici

0

132

sabato 27 ottobre 2012, 17:44

Venerabile Beda Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Virtù Teologali "laicizzate": sono una buona trasposizione?

in Cristiani - Cattolici

2

268

martedì 16 aprile 2013, 17:21

Alex93 Vedi ultimo messaggio



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

cron






Aggiungi http://angolodicielo.altervista.org ai Preferiti!

Blue Glow 2 designed by ChaosBurnt
Powered by phpBB ® Forum Software phpBB 3.0.12 © phpBB Group
phpBB SEO
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
Modificato e aggiornato da Angolo di cielo • 2013

Accedi alla Versione Mobile
Pagina generata in: 0.030 secondi