Angolo di cielo

registrato su http://www.siticattolici.it/ e su http://www.noicattolici.it/







Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Accedi alla Versione Mobile

Regole del forum


Primo: Nessuno deve dire alcunché contro Dio.
Secondo: Si può criticare la Chiesa, se non conforme a Cristo, ma non la Scrittura che è Cristo.
Terzo: Non si offendono gli utenti del Forum.
Quarto: Ognuno è libero di esprimere le proprie idee nel rispetto degli altri.
Quinto: Tenere presente che per alcune persone Dio non è un optional.
Sesto: L'Amministratore agisce con autorevolezza.
Settimo: "Non condivido le tue idee, ma morirei perché tu le possa esprimere".
Ottavo: Non si fanno questioni personali, per le diverse idee espresse.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Il bebé è femmina? Si può abortire ecco la selezione
MessaggioInviato: giovedì 28 maggio 2009, 22:51 
Non connesso
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Avatar utente

Iscritto: venerdì 3 ottobre 2008, 20:22
Messaggi: 1667
Località: Cavour
Sito web: Visita
Feto abortito perché femmina. Siamo nella Cina comunista? No, nella democraticissima Svezia. Le autorità sanitarie del Paese scandinavo hanno stabilito la piena legalità dell'aborto selettivo basato sul genere. È accaduto, infatti, che una donna già madre di due figlie, si sia sottoposta ad amniocentesi per verificare il sesso del nascituro. Delusa che non fosse il maschietto che desiderava, ha chiesto ai medici di poter interrompere la gravidanza. La direzione sanitaria dell'ospedale ha investito della questione la Commissione nazionale della salute e del welfare chiedendo precise disposizioni sulla possibilità di praticare l'aborto selettivo basato sul genere, in assenza di ragioni di carattere medico. Per la Commissione la richiesta non poteva essere rifiutata, giacché l'aborto fino alla 18ª settimana resta nell'ordinamento giuridico svedese un diritto inalienabile della donna, anche se motivato in base alla scelta del sesso del nascituro.
Questo tipo di aborto selettivo sembra un po' troppo anche per gli abortisti sfegatati di casa nostra. Ma alle anime belle dei pro-choice nostrani verrebbe spontaneo porre una domanda. Posto che l'aborto - come ribadisce il Socialstyrelsen svedese - è un diritto inalienabile della donna, che differenza fa se il motivo per ricorrere all'interruzione della gravidanza è fondato sul sesso, sulla disabilità, sulle caratteristiche genetiche, o semplicemente sul fatto che la madre non l'aveva programmata? Ciò che è accaduto in Svezia ha il pregio di togliere il velo di ipocrisia da qualunque argomentazione pelosa. Del resto, oggi in Italia, nonostante la petizione di principi della Legge 194, vige una piena applicazione del concetto di autodeterminazione della donna: in realtà nessuno può impedire a una maggiorenne di abortire se lo vuole, qualunque siano i motivi.
Anche da noi, in teoria, esiste la possibilità di praticare un aborto selettivo per genere, solo che si preferisce non dirlo. Meglio trovare altre ragioni più presentabili, magari attraverso le maglie sempre più larghe del criterio costituito dal «rischio per la salute psichica della donna». A dispetto delle premesse, la Legge 194 ha introdotto, di fatto, nel nostro ordinamento giuridico un antiprincipio assai grave: il diritto di vita e di morte della donna nei confronti di un altro essere umano.
In Svezia l'aborto è una "conquista" sociale fin dal 1938. Oggi, stando alle statistiche dello Johnston's Archive, più del 25% delle gravidanze in quel Paese si concludono con un aborto, percentuale che ha registrato un aumento del 17% a seguito dell'introduzione della cosiddetta pillola del giorno dopo, quella che, secondo i promotori, avrebbe dovuto ridurre il fenomeno dell'aborto. Del resto, tale fenomeno non è stato arginato neanche dal fatto che in Svezia l'educazione sessuale faccia parte dei programmi scolastici dal 1956, e che proprio la Svezia sia considerata la patria del profilattico. Questo esasperato culto per la contraccezione non ha eliminato la piaga dell'Aids né ridotto il dramma dell'aborto. Ha soltanto dimostrato che il profilattico non è la soluzione.
Gianfranco Amato, presidente Scienza & vita di Grosseto
Fonte: http://www.avvenire.it

Che ne pensate se la fonte non fosse certa mi verrebbe da pensare che è impossibile ma è scioccante....

_________________
Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Il bebé è femmina? Si può abortire ecco la selezione
MessaggioInviato: giovedì 28 maggio 2009, 23:56 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 15:59
Messaggi: 4150
Sito web: Visita
Questo accade, quando del concetto di libertà non solo non si è capito niente, ma peggio, si è capito male...
Una visione completamente distorta e sbagliata della libertà...
Libertà, non è fare quello si vuole, quasi come un culto idolatrico di se stessi e dei propri diritti, ma fare quello che è giusto fare, anche se a volte non conviene...
Libertà è si, fare quello che voglio, ma nella misura in cui col mio comportamento attivo o passivo, non coinvolgo terzi, quindi, una cosa ingiusta, non posso farla, perché inevitabilmente coinvolgerei terzi...

Una visione non solo distorta della libertà, ma anche della cultura, della storia, della politica, della civiltà...
Tradizionalmente, questi paesi nordici, ritenuti oggi erroneamente più evoluti, stanno raccogliendo quello che hanno seminato...
Mi riferisco all'area geografica dal Belgio in sù....
Ovviamente senza fare di tutta l'erba un fascio...
Quale sarebbe l'evoluzione???
Pedofilia, omosessualità, nessun assetto educativo dei figli (anche dare uno schiaffo, quando lo merita, in questi paesi è considerato reato), droga, alcool, libertinaggio, laicismo, selezione naturale e selezione sessuale (il matrimonio ai gay si, ma una bambina si uccide, perché volevo il maschio....)
Se questa fosse davvero l'evoluzione e il progresso, ve la potete tenere stretta... no grazie.
Considero l'Italia, pur nei mille difetti, un paese molto più evoluto e civile, e non di poco, di molto...

La selezione prenatale del sesso, è l'anticamera dell'eugenetica, praticata dai nazisti...

Questo sul piano laico...


Sul piano religioso, questo è il vero peccato...
Questo è il vero aborto-omicidio senza sé e senza ma... dove l'uomo nella sua arroganza, cerca di mettersi al posto di Dio, o della natura da Dio creata e stabilita...

È umano, e non mi permetto di giudicare, l'ipotesi di aborto in caso di grave malformazione... ci penserà Dio, più giustamente di chiunque altro... perdonando e condannando a seconda dei casi...
Ma abortire per il sesso...
Non credo che in nessun caso, ci possa essere giustificazione per questo...

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Il bebé è femmina? Si può abortire ecco la selezione
MessaggioInviato: venerdì 29 maggio 2009, 9:41 
Non connesso
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Avatar utente

Iscritto: venerdì 3 ottobre 2008, 20:22
Messaggi: 1667
Località: Cavour
Sito web: Visita
Sono scioccatissima come vi ho detto perché davvero per nessuna ragione posso capire una scelta tanto drastica quando sento spesso mamme avere aborti spontanei e non poter avere dei figli che desiderano con tutto il cuore.
Se solo quella donna potesse leggere il loro dolore e la loro assidua ricerca nel curarsi e cercare di fare di tutto per avere un piccino tra le loro mani capirebbe quale grave errore ha fatto rifiutando la vita di una così innocente creatura.

_________________
Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

cron






Aggiungi http://angolodicielo.altervista.org ai Preferiti!

Blue Glow 2 designed by ChaosBurnt
Powered by phpBB ® Forum Software phpBB 3.0.12 © phpBB Group
phpBB SEO
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
Modificato e aggiornato da Angolo di cielo • 2013

Accedi alla Versione Mobile
Pagina generata in: 0.029 secondi