Angolo di cielo

registrato su http://www.siticattolici.it/ e su http://www.noicattolici.it/







Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Accedi alla Versione Mobile

Regole del forum


Primo: Nessuno deve dire alcunché contro Dio.
Secondo: Si può criticare la Chiesa, se non conforme a Cristo, ma non la Scrittura che è Cristo.
Terzo: Non si offendono gli utenti del Forum.
Quarto: Ognuno è libero di esprimere le proprie idee nel rispetto degli altri.
Quinto: Tenere presente che per alcune persone Dio non è un optional.
Sesto: L'Amministratore agisce con autorevolezza.
Settimo: "Non condivido le tue idee, ma morirei perché tu le possa esprimere".
Ottavo: Non si fanno questioni personali, per le diverse idee espresse.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 31 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: I consigli del prete durante la Confessione
MessaggioInviato: giovedì 20 agosto 2009, 21:04 
Non connesso
Professionista del Forum
Professionista del Forum

Iscritto: giovedì 5 marzo 2009, 14:40
Messaggi: 107
Ciao Luigi :) non penso di poterti dare una risposta plausibile in quanto anche io mi pongo delle domande a riguardo.
Come ha scritto Venerabile non sempre il prete che confessa dà dei consigli che sono coerenti con il messaggio del Vangelo. Però se il prete non è coerente col messaggio del Vangelo devo dedurre che non sia veramente sospinto dallo Spirito Santo, il che desterebbe delle preoccupazioni se realmente costui dovesse rappresentare Cristo in persona....
Come dice sempre Venerabile è vero che comunque non è il discorso a rendere efficace il sacramento ma è il mio reale pentimento, ma a questo punto mi chiedo: se il prete sia sospinto veramente dallo Spirito Santo o no, oppure se in quel momento sia veramente come avere Cristo davanti o no questo non importa, in quanto in ultima analisi è il mio reale pentimento a rendere efficace il sacramento, a questo punto il ruolo del prete non passa in secondo piano? Dal momento che una volta che accettiamo Cristo noi dimoriamo in Lui e Lui dimora in noi tanto vale non farlo per conto nostro? Il ruolo del prete quale sarebbe? Quando mi confessa non posso sapere ogni volta se realmente è un ministro di Dio o di satana.... dunque per forza di cosa dobbiamo in ultima analisi affidarci esclusivamente al nostro reale pentimento perché abbia efficacia il sacramento....a questo punto il fatto di parlare col prete non diventa solamente un rito secondario ed inutile?


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: I consigli del prete durante la Confessione
MessaggioInviato: giovedì 20 agosto 2009, 21:19 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 15:59
Messaggi: 4127
Sito web: Visita
Attenzione però...
Questo avrebbe senso, se Gesù Cristo, non avesse dato mandato agli Apostoli, di amministrare il perdono... cosa che invece ha fatto in modo esplicito:

"A chi rimetterete i peccati saranno rimessi, a chi non li rimetterete, resteranno non rimessi"...

E non possiamo sindacare sulle Sue decisioni...

Il ministro, resta sempre tale...
"Lo Spirito soffia dove vuole"... ma non tutti lo recepiamo allo stesso modo....
Gli Apostoli, scelti da Gesù, erano Suoi ministri...
Lo erano tutti... eppure tra loro c'era Giuda...

Quindi, bisogna sempre seguire quello che dice la Chiesa, nei suoi ministri, e non seguire quanto viene detto, se e solo se, risultasse contrario al Vangelo... cosa che fortunatamente, accade di rado...
Ma per la "deviazione" di un singolo sacerdote, non si può mettere da parte tutta la Chiesa, che segue la Parola di Cristo...
Ci sono sacerdoti, che anche col sangue, testimoniano la loro fede in Cristo... attenzione...
La mia critica era rivolta, a quanti (preti e laici), fanno finta di seguire Cristo, servendo altro...
Ma senza fare di tutta l'erba un fascio...


Spesso inoltre, più che "deviazioni" o "infedeltà" sono "approssimazioni", "superficialità"...

"Si è quello il comandamento, però non è il caso di essere così fiscali"...

Cristo ha già risposto:


"Chiunque trasgredirà uno solo di questi precetti, anche minimi, e insegnerà agli uomini a fare altrettanto, sarà considerato minimo nel Regno dei Cieli; chi invece li osserverà e li insegnerà agli uomini, sarà considerato grande nel Regno dei Cieli".

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: I consigli del prete durante la Confessione
MessaggioInviato: giovedì 20 agosto 2009, 21:35 
Non connesso
Professionista del Forum
Professionista del Forum

Iscritto: giovedì 5 marzo 2009, 14:40
Messaggi: 107
A riguardo avrei un'altro dubbio..proprio ora che hai citato il passo:
"A chi rimetterete i peccati saranno rimessi, a chi non li rimetterete, resteranno non rimessi"...

Se Cristo con quelle parole avesse istituito questo sacramento della confessione così come lo intendiamo non dovrebbero esserci a tale proposito delle conferme ben precise sia negli Atti degli apostoli che nelle epistole degli apostoli tenendo presente anche il fatto che esso è reputato indispensabile per conseguire la salvezza perché tramite esso vengono rimessi i peccati ‘mortali’ commessi dopo il battesimo? Il problema è che in questi scritti del Nuovo Testamento non c’è nessuna traccia di questo sacramento amministrato dagli apostoli ai credenti.


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: I consigli del prete durante la Confessione
MessaggioInviato: giovedì 20 agosto 2009, 21:43 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 15:59
Messaggi: 4127
Sito web: Visita
Ma sei evangelico?

In ogni caso, per tutti i cristiani, il Vangelo è gerarchicamente superiore a tutti gli scritti del Nuovo Testamento, Atti inclusi...
Perché in esso ci sono le parole di Cristo, non degli Apostoli...
Il Vangelo (sempre se uno crede), non ha mai bisogno di conferme...
Nemmeno degli altri scritti del Nuovo Testamento, di cui il Vangelo è la sorgente...
Molti altri fatti, riportati nel Vangelo, non sono confermati dal resto del Nuovo Testamento, eppure nessuno si sogna di metterli in discussione sul piano teologico...

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: I consigli del prete durante la Confessione
MessaggioInviato: giovedì 20 agosto 2009, 21:50 
Non connesso
Professionista del Forum
Professionista del Forum

Iscritto: giovedì 5 marzo 2009, 14:40
Messaggi: 107
Però pare strano che nemmeno una volta, si trova che gli apostoli richiesero che i credenti si andassero a confessare da loro per ottenere la remissione dei loro peccati. Non ci hai mai fatto caso?

Ci sono numerosi passi che sembrano confermare che gli apostoli non richiedevano ai credenti di andarsi a confessare da loro per ottenere la remissione dei loro peccati e quindi che essi non avevano quell’autorità di riconciliare i credenti con Dio...


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 31 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


   Argomenti correlati   Risposte   Visite    Ultimo messaggio 
Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Gli strumenti musicali durante la celebrazione

in Musica sacra e Liturgia

1

206

lunedì 10 settembre 2012, 19:43

Venerabile Beda Vedi ultimo messaggio



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

cron






Aggiungi http://angolodicielo.altervista.org ai Preferiti!

Blue Glow 2 designed by ChaosBurnt
Powered by phpBB ® Forum Software phpBB 3.0.12 © phpBB Group
phpBB SEO
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
Modificato e aggiornato da Angolo di cielo • 2013

Accedi alla Versione Mobile
Versione Pasquale
Pagina generata in: 0.029 secondi