Angolo di cielo

registrato su http://www.siticattolici.it/ e su http://www.noicattolici.it/







Tutti gli orari sono UTC + 1 ora

Accedi alla Versione Mobile

Regole del forum


Primo: Nessuno deve dire alcunché contro Dio.
Secondo: Si può criticare la Chiesa, se non conforme a Cristo, ma non la Scrittura che è Cristo.
Terzo: Non si offendono gli utenti del Forum.
Quarto: Ognuno è libero di esprimere le proprie idee nel rispetto degli altri.
Quinto: Tenere presente che per alcune persone Dio non è un optional.
Sesto: L'Amministratore agisce con autorevolezza.
Settimo: "Non condivido le tue idee, ma morirei perché tu le possa esprimere".
Ottavo: Non si fanno questioni personali, per le diverse idee espresse.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: I 10 comandamenti
MessaggioInviato: mercoledì 11 novembre 2009, 19:24 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 14:59
Messaggi: 4105
Sito web: Visita
Che l'unico mediatore tra Dio e l'uomo sia Cristo, nessuno lo ha mai messo in discussione...
Quindi perché ribadire?
Sei tu che metti in discussione che non ci siano mediatori tra Cristo e gli uomini, e la Scrittura, non dice che non ci sono...

Che i morti in Cristo siano vivi, è evidente se uno crede...


"Perché tutti vivono per Lui" come attesta la Scrittura, sia nell'Antico Testamento, che nel Vangelo, quando Gesù chiuse la bocca ai sadducei, relativamente alla resurrezione dei morti...

"Il Dio di Abramo, il Dio di Isacco, il Dio di Giacobbe... Dio non è Dio dei morti, ma dei vivi, perché tutti vivono per lui"...

Tanto che i farisei dovettero dirgli (loro malgrado): "Maestro, hai parlato bene!"


A maggior ragione chi è morto in Cristo!
È già vivo, in una dimensione spirituale...


Senza contare altri passi del Vangelo che attestano questo...
- La parabola di Lazzaro e del ricco egoista
- La crocifissione: "Oggi, sarai con me nel Paradiso"...

Ripeto, capisco le opinioni, ma negare il Vangelo no!

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: I 10 comandamenti
MessaggioInviato: mercoledì 11 novembre 2009, 20:03 
Non connesso
Professionista del Forum
Professionista del Forum

Iscritto: mercoledì 14 ottobre 2009, 16:18
Messaggi: 145
Oltre a quotare come sempre venerabile, ti pregherei di non definire inutili le preghiere che noi cattolici rivolgiamo ai santi. È un tuo pensiero derivante dalla tua interpretazione della Bibbia, secondo la mia non lo è inutile. Per favore!!!


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: I 10 comandamenti
MessaggioInviato: mercoledì 11 novembre 2009, 23:01 
Non connesso
Professionista del Forum
Professionista del Forum

Iscritto: giovedì 5 marzo 2009, 13:40
Messaggi: 107
Se Cristo è mediatore tra gli Uomini e Dio che ci sta a fare un mediatore tra l'uomo e Cristo? Allora Cristo non è piu mediatore tra l'uomo e Dio, è mediatore tra il mediatore dell'uomo e Dio... -_-

Che i morti siano vivi non lo metto in discussione. Io ho detto che coloro che sono vivi nel Signore ma morti sulla terra, e che dunque non sono presenti qua, una volta che sono in cielo non sanno nulla di ciò che avviene qua...

In Isaia 63 si comprende bene come gli israeliti si rivolsero all'Eterno inquanto Abrahmo non si ricordasse di loro e non potesse piu interagire con loro.
Il nostro Dio, è Vivente, il “suo orecchio” non è troppo duro per udire, il suo braccio è potente da soccorrere chiunque lo invochi in qualsiasi situazione si trovi.
Perché dobbiamo rivolgerci ai santi morti e non solo a Gesù? Forse dovremmo non ritenerlo Onnipotente, Onnisciente e Onnipresente per poter accontentare tutti?

Solo Lui è degno di essere il mediatore, Egli è Dio ed ha, in quanto tale, tutte le peculiarità divine per poter accontentare tutti (gli altri non le posseggono), e in più, è Lui solo che ci ha riconciliato con Dio risolvendo il problema del peccato che allontanava l’uomo da Dio, facendosi crocifiggere per il peccato di coloro che in ogni tempo hanno creduto e continuano a credere. Naturalmente, questa riconciliazione è possibile solo per coloro che lo accettano nella propria vita come Signore e personale Salvatore, e solo attraverso di Lui (Gesù, il Figlio del Padre celeste), le nostre preghiere possono giungere al Padre; nessun’altro nome è stato dato per intercedere a nostro favore: 1 Timoteo 2:5-7; Atti 4:12.

Dio è l’unico che può ascoltare i nostri pensieri, i nostri gemiti, le nostre preghiere; Egli solo è Onnipotente, Onnisciente e Onnipresente. Confidiamo in Lui solo, Colui che può redimerci e salvarci, in quanto il Creatore di ogni cosa. Egli, ascoltando le nostre preghiere, manderà lo Spirito Santo nei nostri cuori e nelle nostre menti e degli angeli suoi servi che verranno ad abitare come sentinelle sulla via della nostra vita.

riuscite a riflettere su una cosa molto semplice? Come può un’anima staccatasi dal corpo e andata in cielo (sempre che poi tutti costoro lo siano veramente), potere ascoltare tutte le vostre invocazioni, tutte le vostre preghiere, tutte le vostre richieste in ogni parte del mondo? Quest’anima che misera com’è al cospetto di Dio e in aspettativa della risurrezione corporale, dico: come può avere tale Potenza?

Forse tu uomo potresti ascoltare una richiesta d’aiuto fatta a centinaia di chilometri di distanza da te? Forse tu potresti ascoltarne milioni al contempo stesso? Hai tale potere tu, oh, uomo? Hai tale potenza? Forse tu potresti ascoltare le richieste interiori espresse nel cuore di una persona, senza che lo faccia verbalmente con delle parole, e in più a distanza di centinaia di chilometri da te? Credo proprio di no! Come può allora un’anima di un credente defunto che oltretutto è in aspettativa di ricevere il nuovo corpo e la relativa gloria che avverrà alla resurrezione, poter adempiere a tutto ciò? Come può l’anima di Maria poter ascoltare tutte le preghiere e le richieste di aiuto rivolte a lei da ogni parte del mondo? Come può ella, addirittura, ascoltare le preghiere interiori (dette nel cuore) dei suoi devoti senza che questi proferiscano parola? Forse ella è Onnisciente? Onnipresente? Onnipotente? Forse che un’anima può scrutare anche i cuori nella profondità? Non è solo Dio che ha tale potere? Salmo 7:9; Ap. 2:23; Salmo 139:2-4; Matt. 6:8.

L’anima dei santi defunti non può stare o dividersi in ogni parte sulla terra e nello stesso momento (in effetti non ci sono per niente sulla terra) per ascoltare le preghiere a loro rivolte, in svariati luoghi, paesi, nazioni e continenti. Non possono farlo nemmeno gli angeli e i demòni. Gli angeli, per adempiere ai loro servizi nei riguardi di quelli (cioè gli uomini sulla terra) che devono ereditare la salvezza (Ebrei 1:14), sì, perché a questo sono incaricati, sono dei girovaghi tra terra e cielo, non se ne stanno comodamente in cielo ad adempiere da li ai loro incarichi, essi non hanno le peculiarità divine e devono venire sulla terra direttamente ad adempiere il loro lavoro o ministero: Daniele 10:12-14,20-21.


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: I 10 comandamenti
MessaggioInviato: mercoledì 11 novembre 2009, 23:10 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 14:59
Messaggi: 4105
Sito web: Visita
Perché l'anima morta in Cristo, è in Dio, vede Dio, e in Dio e attraverso Dio, può entrare in contatto con tutto l'universo... spirituale e materiale...

Quando si muore, non si hanno più vincoli di spazio e tempo....

A maggior ragione con le anime ammesse alla presenza di Dio... in Lui e per Lui, attraverso l'amore e la preghiera, possiamo "comunicare"...


E non c'entra con quei detestabili tentativi di comunicazione con l'aldilà, che violano il primo comandamento: spiritismo et simili. Quelli vanno condannati senza appello.
Come del resto la stessa Scrittura attesta.

Ma come comunicazione spirituale nella preghiera in Dio...

Inoltre la stessa Scrittura, nell'Antico Testamento, fa molta confusione...

Nel libro di Qoelet (che voi evangelici se non ricordo male chiamate Ecclesiaste), sembra addirittura che tutto finisca in questa vita...

Solo nel Nuovo Testamento, si iniziano a chiarire le cose...

Basti pensare a san Paolo...


Per il dopo morte, non si può ragionare in termini materiali... e molte cose non le sappiamo...

Probabilmente, Dio non consente che l'anima che non conosco, sappia i fatti miei...

Ma molto probabilmente, nella preghiera e nell'amore, consente la comunicazione di quell'amore stesso...

Altrimenti Dio, che è Amore, negherebbe se stesso...
Ed essendo anche Giustizia, consente questa "comunicazione"...

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: I 10 comandamenti
MessaggioInviato: mercoledì 11 novembre 2009, 23:19 
Non connesso
Professionista del Forum
Professionista del Forum

Iscritto: giovedì 5 marzo 2009, 13:40
Messaggi: 107
[k-nooo] vabbè non fa niente...

Tutto quello che hai detto non ha alcun fondamento biblico.
Io non ho mai letto in tutta la Bibbia di qualcuno che abbia pregato un morto...le uniche volte che qualcuno ha cercato di consultare un defunto come Saul, l'ira di Dio lo ha fatto morire... Nei salmi. che raccoglie centinaia di preghiere ispirate non ho mai trovato nessuno che abbia rivolto una sola volta la propria preghiera a un santo o a un angelo ecc...tutte preghiere rivolte esclusivamente a Dio...


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

cron






Aggiungi http://angolodicielo.altervista.org ai Preferiti!

Blue Glow 2 designed by ChaosBurnt
Powered by phpBB ® Forum Software phpBB 3.0.12 © phpBB Group
phpBB SEO
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
Modificato e aggiornato da Angolo di cielo • 2013

Accedi alla Versione Mobile
Pagina generata in: 0.031 secondi