Angolo di cielo

registrato su http://www.siticattolici.it/ e su http://www.noicattolici.it/







Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Accedi alla Versione Mobile

Regole del forum


Primo: Nessuno deve dire alcunché contro Dio.
Secondo: Si può criticare la Chiesa, se non conforme a Cristo, ma non la Scrittura che è Cristo.
Terzo: Non si offendono gli utenti del Forum.
Quarto: Ognuno è libero di esprimere le proprie idee nel rispetto degli altri.
Quinto: Tenere presente che per alcune persone Dio non è un optional.
Sesto: L'Amministratore agisce con autorevolezza.
Settimo: "Non condivido le tue idee, ma morirei perché tu le possa esprimere".
Ottavo: Non si fanno questioni personali, per le diverse idee espresse.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: È già iniziata l'apostasia nella Chiesa?
MessaggioInviato: venerdì 19 novembre 2010, 18:58 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 15:59
Messaggi: 4149
Sito web: Visita
Anche di padre Pio, dicevano che aveva relazioni con alcune donne. Erano falsità, calunnie. Non era vero. Di questo fatto, era vero? Non lo so. Non lo sai nemmeno tu, non lo sanno nemmeno altri. Lo sa solo Dio, solo gli interessati, e quelli che sono stati adeguatamente informati perché parti in causa. Non si deve giudicare. Non si deve giudicare per sentito dire. E anche se hai visto da vicino, vedere da vicino, non è necessario sinonimo di vedere bene.
Io credo di aver capito la tua "tragedia". Devi imparare a vedere il male, e a fregartene, andando avanti e ignorandolo. Cosa che evidentemente non riesci a fare. Ma è interesse tuo, superare questo tuo limite. Tu la perdi la serenità, non gli altri. E questo, non c'entra assolutamente nulla con l'apostasia finale. Queste cose, ammesso che siano vere, sono sempre avvenute. Basta conoscere la Storia. Sorprendersi di fatti che accadono da almeno più di 10 secoli, non mi sembra sensato. Non è certo la novità del momento.
Non c'entra proprio nulla con l'apostasia. Nemmeno un poco. Ammesso che questi fatti siano veri. Al di là di come apparivano. Anche Gesù Cristo, apparentemente, era un bestemmiatore, e uno che andava a prostitute. Ecco perché non si deve giudicare.

Anche se crediamo di sapere i fatti, ma in realtà non li conosciamo.

Anzi mi correggo: c'entra con l'apostasia. Se continuiamo a giudicare, diventa apostasia. Perché l'apostasia è il rinnegamento del Vangelo, e il Vangelo dice di non giudicare. Se giudichiamo, specie quando non è costruttivo, non è utile, non è opportuno, è un fatto vecchio (era il secolo scorso), rinneghiamo il Vangelo, diventando apostati, se lo assumiamo come stile di vita sistematico. In questo senso, è apostasia.


Cita:
Chi sei tu per giudicare un servo che non è tuo? Stia in piedi o cada, ciò riguarda il suo padrone; ma starà in piedi, perché il Signore ha il potere di farcelo stare.
Romani 14,4


Nessuno di noi ha titolo per giudicare, specie cose di questo tipo.
Se il prete va a letto con la suora a te che te ne frega????
Non è affar tuo.
È affar tuo se tua moglie va a letto con qualcuno.

"Bada alle cose tue, occupati del tuo gregge".

Tu se credi, devi seguire Cristo, senza guardare cosa fa o non fa il prete o la suora. Non sono affari tuoi, non sono affari miei, non sono affari nostri.

Sono affari di Cristo. Ammesso che siano veri.

Sono affari nostri, se il prete, nell'ambito della sua azione pastorale, allontana le persone da Cristo. Ma cosa fa nel suo privato, non è affar nostro. Ha Chi lo giudicherà.

A me basta che il prete ponga in essere in modo costruttivo la sua azione pastorale. Se poi la sera, nel privato, vive in castità, sono contento per lui; se va con una donna o con 10 donne, non mi riguarda. Basta che in sede di predicazione, dica ciò che deve essere detto, in qualsiasi modo egli viva: no all'adulterio, no all'omosessualità, no alla pedofilia, no all'avidità ecc.

Quando ci sarà l'apostasia, alcuni preti, probabilmente, diranno sì a queste cose, in sede di predicazione. Ma cosa fanno o non fanno nel privato, non mi interessa; non mi riguarda. Basta che dicano la verità.

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: È già iniziata l'apostasia nella Chiesa?
MessaggioInviato: venerdì 19 novembre 2010, 19:45 
Non connesso
Professionista del Forum
Professionista del Forum
Avatar utente

Iscritto: giovedì 16 settembre 2010, 16:23
Messaggi: 267
A me il male colpisce perché in Sudamerica, negli anni 50 e 60, ho avuto una vita felice fino a 19 anni, e mai avrei sospettato che in Europa la gente mi avrebbe odiato così tanto continuamente fino ad oggi.
Per quanto riguarda il monastero, io per ben 4 volte scrissi a un anziano prete gesuita di una chiesa molto importante di Genova, prete che mi conosceva, il quale per 4 volte mi disse di andarmene. Ma io non sapevo dove andare e sono rimasto a soffrire in mezzo a quelle arpie.


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: È già iniziata l'apostasia nella Chiesa?
MessaggioInviato: venerdì 19 novembre 2010, 19:54 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 15:59
Messaggi: 4149
Sito web: Visita
Questo mi dispiace. Purtroppo non ti posso suggerire nemmeno di tornare in Sudamerica, perché adesso (a quanto mi dicono) non sono tanto diverse le cose... vedi globalizzazione. E attenzione alla geografia. Quegli anni, di solito, sono i più belli per tutti.
La serenità, o la riesci a costruire da solo, affrontando le cose con distacco, o non te la darà nessuno. Devi cogliere il lato positivo delle cose.
Eri con arpie? Bene. Ora non ci sono più: questo è positivo e costruttivo.
Solo ragionando su tutte le cose in questi termini, approcciandoti alla realtà con un certo distacco, riuscirai, con l'aiuto di Dio, a costruirti una serenità. Notare, che non ho parlato di trovare. Ma di costruire. La serenità (nei limiti di questo mondo), o riesci a costruirtela tu, o non te la dà nessuno; né tanto meno si trova. Uno se la deve costruire. Se non svuoti la tua mente dai ricordi negativi, salvo tenerli come "equilibrata archiviazione", Cristo, non trova spazio per entrare. E se lo trova, Gli rendi difficile rimanere.

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: È già iniziata l'apostasia nella Chiesa?
MessaggioInviato: venerdì 19 novembre 2010, 22:28 
Non connesso
Professionista del Forum
Professionista del Forum
Avatar utente

Iscritto: giovedì 16 settembre 2010, 16:23
Messaggi: 267
Bè, io mi consolo pensando che la Scrittura dice:

Cita:
4 Non avete ancora resistito fino al sangue nella vostra lotta contro il peccato 5 e avete già dimenticato l'esortazione a voi rivolta come a figli: Figlio mio, non disprezzare la correzione del Signore e non ti perdere d'animo quando sei ripreso da lui; 6 perché il Signore corregge colui che egli ama e sferza chiunque riconosce come figlio. 7 È per la vostra correzione che voi soffrite! Dio vi tratta come figli; e qual è il figlio che non è corretto dal padre? 8 Se siete senza correzione, mentre tutti ne hanno avuto la loro parte, siete bastardi, non figli!
(Ebrei 12, 4-8)


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: È già iniziata l'apostasia nella Chiesa?
MessaggioInviato: sabato 15 gennaio 2011, 13:42 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 15:59
Messaggi: 4149
Sito web: Visita
Questo fatto, conferma che siamo sicuramente davanti a un'apostasia. Se poi si tratta di quella finale, non è dato sapere. Ma se un sacerdote cattolico, nella TV pubblica nazionale, con tanta sfacciataggine, biblista (evidentemente incompetente, visto quanto afferma) nega princìpi della Scrittura, del Nuovo Testamento peraltro, oltre che del Magistero, evidentemente qualcosa c'è.

Costui, in pratica, sostiene che l'omosessualità sia lecita, in diretto e totale contrasto, con quanto afferma la Scrittura, il Magistero della Chiesa.

Non si tratta di idee protestanti, espresse da un prete cattolico. Quelle espresse da quel prete, non sono solo opinioni anticattoliche, ma proprio anticristiane.
Non solo contrarie al Cattolicesimo, ma proprio contrarie al Cristianesimo. Nessuno che si professa cristiano, può accettare che la Scrittura (Nuovo Testamento peraltro), sia trattata così. Se la chiamiamo "Parola di Dio, è Parola di Dio. Punto. E noi da cattolici, questo lo ribadiamo ad ogni Messa. Se è Parola di Dio, si deve seguire. Punto. Piaccia o meno.


E onde evitare che qualche ben pensante, pensi che sia solo una la questione, si fa presente, che la persona in questione, Alberto Maggi, nega anche la veridicità della resurrezione di Lazzaro, ovvero, nega il Vangelo!!

Anche lo stesso giornalista che lo intervistava, a un certo punto, si è trovato in imbarazzo, giustamente. E questo è indicativo.


Dalla rete, non si riesce a comprendere se sono stati presi provvedimenti dalla competente autorità ecclesiastica. Mi raccomando, facciamo come si fece in passato per la pedofilia, intervenendo a danno avvenuto, magari in nome di una falsa Carità (falsa, se non si coniuga con la Giustizia e con la Verità), o in nome di una folle libertà di opinione (qui è in gioco la salvezza di anime!!!!!!!). Questo deve essere sospeso immediatamente dal ministero, e comunque non deve più avere diritto a parlare da prete nella TV pubblica, perché evidentemente, non dice ciò che la Chiesa vuole dire, e non dice soprattutto, ciò che Dio vuole dire attraverso la Rivelazione, a meno che le cose attribuite non siano calunnie. Ma sembra tutto molto vero, purtroppo.


Ora, io non sono una persona molto impressionabile, avendo visto diverse cose... ma ammetto che questa mi ha lasciata di stucco. In privato, ho sentito alcuni preti, dire cose strane. Ma mai in pubblico (e che pubblico!!!) e con tanta sfacciataggine. Non oso pensare quali siano le sue omelie... [k-nooo] [k-nooo] [k-nooo] [sigh] [sigh] [sigh]


Speriamo sia un caso isolato...


Leggete la Bibbia, leggete la Bibbia.... spendete qualche soldo in più (se potete), e comprate un'edizione commentata da teologi di certa fede cristiana cattolica, onde evitare di abboccare alle idee scorrette e sbagliate di qualcuno. Seguite il Catechismo della Chiesa Cattolica. Lo trovate gratis in rete.

Qui ci si deve guardare anche dai biblisti... [k-triste]
Da uno sicuramente a quanto pare.

Ci sono biblisti e teologi competenti... e biblisti e teologi incompetenti... ma di brutto!!!!!! Teniamolo a mente.

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


   Argomenti correlati   Risposte   Visite    Ultimo messaggio 
Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Le false accuse contro la Chiesa in vista del Conclave

in Cristiani - Cattolici

0

147

sabato 23 febbraio 2013, 18:05

Venerabile Beda Vedi ultimo messaggio



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

cron






Aggiungi http://angolodicielo.altervista.org ai Preferiti!

Blue Glow 2 designed by ChaosBurnt
Powered by phpBB ® Forum Software phpBB 3.0.12 © phpBB Group
phpBB SEO
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
Modificato e aggiornato da Angolo di cielo • 2013

Accedi alla Versione Mobile
Pagina generata in: 0.031 secondi