Angolo di cielo

registrato su http://www.siticattolici.it/ e su http://www.noicattolici.it/







Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Accedi alla Versione Mobile

Regole del forum


Primo: Nessuno deve dire alcunché contro Dio.
Secondo: Si può criticare la Chiesa, se non conforme a Cristo, ma non la Scrittura che è Cristo.
Terzo: Non si offendono gli utenti del Forum.
Quarto: Ognuno è libero di esprimere le proprie idee nel rispetto degli altri.
Quinto: Tenere presente che per alcune persone Dio non è un optional.
Sesto: L'Amministratore agisce con autorevolezza.
Settimo: "Non condivido le tue idee, ma morirei perché tu le possa esprimere".
Ottavo: Non si fanno questioni personali, per le diverse idee espresse.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Dov'è finita la saggezza della vecchiaia?
MessaggioInviato: giovedì 20 ottobre 2011, 10:43 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 15:59
Messaggi: 4149
Sito web: Visita
Secondo un sondaggio, gli Italiani, sono terrorizzati dalla vecchiaia.

http:// Italiani terrorizzati dalla vecchiaia

Per 1 Italiano su 10 la "soluzione", è il suicidio.

Ora certo, la vecchiaia, non è una bella cosa: la bellezza (ammesso che ci sia in gioventù), se ne va, acciacchi, problemi di salute, dipendenza dagli altri, isolamento sociale, ecc. la rendono una prova pesante della vita. Forse la prova.
Ma ci si domanda, dove è finita quella saggezza delle persone anziane, che sulla base dell'esperienza ti insegnano la pazienza, la sopportazione, l'affrontare comunque la vita con serenità? Forse è uno stereotipo, ma di solito, è il giovane irruento (nel Bene e nel male) e l'anziano, che saggiamente, è riflessivo. I ruoli si sono invertiti? Non credo. Credo solo che si stia debellando la saggezza da un po' tutte le fasce d'età.
Certo, non è il caso di drammatizzare. È "solo" 1 italiano su 10 che pensa al suicidio come soluzione. E forse, chissà, è sempre stato così.
Ma non sarà forse, che "gli anziani di oggi, non sono più come quelli di una volta"? (Tanto per usare un'espressione cara ad alcuni anziani).
Certo, non è facile. Certo, è difficile. Ma qual è il vero è problema?
Dov'è Cristo in tutto questo???? Ah... ecco il problema! Senza Cristo, la croce, quale che sia: della malattia, della sofferenza, della solitudine, della confusione (per troppa gente in giro)... sì, della vecchiaia, non si sa portare. E poco importa che si sia cristiani o meno... Cristo è la Sapienza di Dio. Quella è. Che si sia cristiani o meno, che la si viva con consapevolezza o meno, la realtà non cambia.
Vale per la croce della vecchiaia, ma vale per qualsiasi altra croce.
Ad es. l'altra croce del morire giovani per malattia o incidente.
O l'una o l'altra. Ma una delle due ce la dobbiamo portare. Ed è sempre meglio farlo ridendo.
Per non parlare delle croci straordinarie: quelle che non toccano a tutti, come danni permanenti al corpo, funzionali o estetici (paralisi, volto sfigurato ecc.).
Forse, chi porta una croce straordinaria, ha diritto a qualche deroga. Lo sa Dio. Ma per le croci ordinarie, dovremmo cercare di ritrovare Cristo Sapienza di Dio, Saggezza assoluta.
E non vedremmo il suicidio come... "soluzione".
La morte, a volte, può essere la "soluzione".
Ma quando e come vuole Dio.
Non il suicidio.

Se la vecchiaia, non è in grado di insegnarmi questo, allora davvero la vecchiaia, "non merita rispetto".


Tuttavia, forse, il sondaggio è superficiale. Forse non sono gli anziani che cercano il suicidio (in misura minoritaria). Ma gli adulti che pensano al suicidio, prima di diventare vecchi. Ma se un uomo o una donna a 50 anni, non ha già maturato certe cose, è improbabile che riesca a maturarle nei decenni successivi. Poi, tutto è possibile.

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Dov'è finita la saggezza della vecchiaia?
MessaggioInviato: mercoledì 18 gennaio 2012, 17:41 
Non connesso
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Avatar utente

Iscritto: venerdì 3 ottobre 2008, 19:35
Messaggi: 2092
Località: Sicilia
Sito web: Visita

_________________
Dio è grande e misericordioso
Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Dov'è finita la saggezza della vecchiaia?
MessaggioInviato: mercoledì 18 gennaio 2012, 21:30 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 15:59
Messaggi: 4149
Sito web: Visita
È vero... ma se da una parte ci sono animali che pongono in essere questi "atti", dall'altra ci sono persone che indagano, scoprono e pongono fine a queste infamità, nello specifico, gli uomini della Guardia di Finanza. Senza contare quelle persone, che svolgono con serietà, onestà e amore il loro lavoro nei confronti degli anziani; e senza contare chi si prende cura di loro nell'ambito del volontariato. Il male fa più rumore, ma il Bene è molto più forte.

Grazie a Dio, per ogni Schettino, c'è almeno un De Falco, che vale da solo 10 volte.

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Dov'è finita la saggezza della vecchiaia?
MessaggioInviato: mercoledì 18 gennaio 2012, 22:45 
Non connesso
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Avatar utente

Iscritto: venerdì 3 ottobre 2008, 19:35
Messaggi: 2092
Località: Sicilia
Sito web: Visita
[k-bravo] Ben detto Venerabile!!!
Per non parlare, poi, dell'argomento " Schettino/De Falco" [k-bravo]

_________________
Dio è grande e misericordioso
Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

cron






Aggiungi http://angolodicielo.altervista.org ai Preferiti!

Blue Glow 2 designed by ChaosBurnt
Powered by phpBB ® Forum Software phpBB 3.0.12 © phpBB Group
phpBB SEO
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
Modificato e aggiornato da Angolo di cielo • 2013

Accedi alla Versione Mobile
Pagina generata in: 0.028 secondi