Angolo di cielo

registrato su http://www.siticattolici.it/ e su http://www.noicattolici.it/







Tutti gli orari sono UTC + 1 ora

Accedi alla Versione Mobile

Regole del forum


Primo: Nessuno deve dire alcunché contro Dio.
Secondo: Si può criticare la Chiesa, se non conforme a Cristo, ma non la Scrittura che è Cristo.
Terzo: Non si offendono gli utenti del Forum.
Quarto: Ognuno è libero di esprimere le proprie idee nel rispetto degli altri.
Quinto: Tenere presente che per alcune persone Dio non è un optional.
Sesto: L'Amministratore agisce con autorevolezza.
Settimo: "Non condivido le tue idee, ma morirei perché tu le possa esprimere".
Ottavo: Non si fanno questioni personali, per le diverse idee espresse.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Cosa vi aspettate dai sacerdoti?
MessaggioInviato: mercoledì 4 marzo 2009, 10:14 
Non connesso
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Avatar utente

Iscritto: venerdì 3 ottobre 2008, 19:22
Messaggi: 1667
Località: Cavour
Sito web: Visita
Mi faccio aiutare dalle parole del mio migliore amico per ricordare quali sono le qualità del sacerdote che apprezzo di più.
Riassumendo il suo principio direi che: il prete è un uomo, il prete è un uomo di Dio, il prete è un uomo per gli uomini.

Il prete è un uomo vuol dire che la sua umanità non nasce per incanto o magia ma da un famiglia alle spalle, con la sua forza di volontà e anche con la sua fragilità che lo porta a chiedersi a volte:"Signore perché proprio io?"

È un uomo che fa esperienza del peccato e del perdono per esaltare poter esaltare la fiducia che Dio ha posto in lui e poterlo ringraziare con le parole del salmo "il Signore è buono e grande nell'amore".

Il prete è quindi un uomo di Dio. Ogni mattina rinnova la sua promessa d'amore a Lui. Dio è persona che si propone in una relazione. La preghiera che il sacerdote gli offre nel silenzio ogni giorno plasma questo rapporto. Lui parla di Dio con sicurezza perché vive il rapporto il primis con Lui questo è il segreto della "diversità carismatica" del sacerdote. Il prete è colui che ha accettato per sempre la presenza del divino nella sua vita quotidiana che non sempre è perfetta e si fa aiutare da Dio a ritrovare grazia e consolazione.

Il prete, in ultimo, ma non meno importante è uomo per gli uomini. Rubo ancora due frasi che mi sono rimaste profondamente nel cuore per definire questo aspetto. La prima: "Di me posso dirvi che mi feci prete per voi / per diventare, in mezzo alle vostre vite, forse una spina/che vi faccia ricordare continuamente che/ lo vogliate o noi…vi faccia piacere o no…/esiste un Dio lassù che vi ama/ e che c'è un sangue che è stato sparso per voi!» " Questo è il segreto della sua forza arrivare al cuore dell'uomo anche quando fatica e rifiuta Dio parlargli con amore affinché raggiunga l'Amore divino e si lasci abbracciare dal Padre.

Il prete è chiamato anzitutto ad annunciare la bellezza e la gioia del Dio di Gesù Cristo: l'ottimismo della Grazia, la felicità di essere perdonati e amati, di essere liberati e beati. Non un Cristianesimo nevrotico, ma un umanesimo finalmente cristificato non con la paura dell'inferno e il complesso angosciante dei peccati, ma con la beatitudine e la pace di poter possedere il paradiso, già qui, già ora, perché figli amati e redenti. Se ci sentiamo figli, possiamo poi essere fratelli… la paternità del sacerdote diventa riflesso del volto paziente e misericordioso di Dio che è padre.

Auguro a tutti i sacerdoti presenti nel forum e a tutti i sacerdoti del mondo buon cammino verso questa strada perché sono certa che la loro vocazione con queste indicazioni non smetterà mai di dare grandi frutti.

Carissimo don Luca mi rivolgo a te visto che hai proposto tu questo tema spero di averti risposto abbastanza anche se conoscendoti ho avuto modo di vedere queste doti in te. Sono certa che nel tempo, se lo vorrai, queste qualità cresceranno rendendonti davvero un sacerdote pieno di grande grazia verso te stesso, Dio e i fratelli.

[k-grazie] per avermi fatta riflettere su cosa cerco nel sacerdote quando lo cerco come figura per camminare insieme nel confronto delle reciproche scelte vocazionali.

_________________
Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Cosa vi aspettate dai sacerdoti?
MessaggioInviato: mercoledì 4 marzo 2009, 16:00 
Non connesso
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Avatar utente

Iscritto: venerdì 3 ottobre 2008, 18:35
Messaggi: 2092
Località: Sicilia
Sito web: Visita
Cosa mi aspetto da un sacerdote???
Non certo la perfezione... un sacerdote è un uomo con i propri pregi, i propri difetti, le proprie debolezze ma è anche colui che rappresenta Cristo in terra...
Quante volte ho detto e sentito dire... " no...il don ha sbagliato..., questa volta ha sbagliato davvero...!"
Ma ci rendiamo conto con quante persone ha da fare un sacerdote??? Se in una famiglia nascono incomprensioni, lamentele, disappunti...figuriamoci in una parrocchia...!!!
E allora... come fa un sacerdote ad accontentare tutti...???
Cosa dovrei chiedere al mio parroco???... di continuare la sua opera cristiana così come ha fatto fino ad ora, ma...., forse... con più autorevolezza.

_________________
Dio è grande e misericordioso
Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Cosa vi aspettate dai sacerdoti?
MessaggioInviato: mercoledì 4 marzo 2009, 23:07 
Non connesso
Provetto del Forum
Provetto del Forum

Iscritto: giovedì 12 febbraio 2009, 22:58
Messaggi: 54
Località: Torino
Sito web: Visita
Grazie a tutti coloro che sono intervenuti e che vorranno ancora intervenire. Quanto avete scritto è per me prezioso, lo porto nella preghiera e, spero almeno un po' anche nella mia vita di ogni giorno....

_________________
don luca
http://www.iltesoro.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Cosa vi aspettate dai sacerdoti?
MessaggioInviato: giovedì 5 marzo 2009, 9:55 
Non connesso
Veterano del Forum
Veterano del Forum

Iscritto: martedì 14 ottobre 2008, 18:05
Messaggi: 1305
bella la domanda don !!...la risposta mi sembra semplice....voglio un sacerdote.....e per sacerdote intendo uno che porta l'annuncio della Parola e che eserciti il sacramento della riconciliazione....tutto qui. Per la gestione della parrocchia o di altre incombenze c'è il popolo di Dio in cammino.....non credi?...Auguri...Lo Spirito del Signore sia con te...

_________________
Non a noi Signore, non a noi,
ma al tuo nome dà gloria,
per la tua fedeltà, per la tua grazia.
( Sal.113, B 1 )



Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Cosa vi aspettate dai sacerdoti?
MessaggioInviato: giovedì 5 marzo 2009, 12:49 
Non connesso
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Avatar utente

Iscritto: sabato 4 ottobre 2008, 23:32
Messaggi: 1164
Località: Tarquinia VT
Cosa voglio da un sacerdote? Deve saper ascoltare, guidare, consigliare, aiutare a trovare la strada di Dio, risollevare quando si cade. Deve essere amico ma anche padre che rimprovera per amore. Deve gioire e soffrire con la persona che si rivolge a lui. Aiutare a scavare dentro la propria anima...insomma: un compagno di viaggio verso quella strada meravigliosa che porta a Dio. Impossibile? Assolutamente no!

_________________
Mard62

Che tutti siano "uno"... affinché il mondo creda.


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

cron






Aggiungi http://angolodicielo.altervista.org ai Preferiti!

Blue Glow 2 designed by ChaosBurnt
Powered by phpBB ® Forum Software phpBB 3.0.12 © phpBB Group
phpBB SEO
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
Modificato e aggiornato da Angolo di cielo • 2013

Accedi alla Versione Mobile
Pagina generata in: 0.031 secondi