Angolo di cielo

registrato su http://www.siticattolici.it/ e su http://www.noicattolici.it/







Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Accedi alla Versione Mobile

Regole del forum


Primo: Nessuno deve dire alcunché contro Dio.
Secondo: Si può criticare la Chiesa, se non conforme a Cristo, ma non la Scrittura che è Cristo.
Terzo: Non si offendono gli utenti del Forum.
Quarto: Ognuno è libero di esprimere le proprie idee nel rispetto degli altri.
Quinto: Tenere presente che per alcune persone Dio non è un optional.
Sesto: L'Amministratore agisce con autorevolezza.
Settimo: "Non condivido le tue idee, ma morirei perché tu le possa esprimere".
Ottavo: Non si fanno questioni personali, per le diverse idee espresse.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Chiarimenti sulla Cresima o Confermazione
MessaggioInviato: mercoledì 2 maggio 2012, 18:05 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 15:59
Messaggi: 4126
Sito web: Visita
Anche sulla Cresima, vige molta confusione. Cerchiamo di fare un po' di chiarezza. Con la Cresima o Confermazione, si confermano le promesse battesimali, poste in essere dai genitori (nel caso di Battesimo da bimbi) o da noi stessi (nel caso di Battesimo da adulti). Con la Cresima, si acquisisce il "diritto", o meglio la possibilità di partecipare all'Eucarestia, possibilità che viene ordinariamente concessa per indulto ai non cresimati, purché preparati bene. Con la Cresima si viene consacrati nello Spirito Santo, diventando Testimoni di Cristo Risorto, e in virtù della Confermazione data e del crisma, questo fatto diventa irreversibile e irrevocabile; sul piano formale... sul piano sostanziale, è chiaro che ogni uomo è libero di fare le sue scelte e di cambiarle ("chi persevererà fino alla fine sarà salvato"); resta il fatto che i sacramenti basati sul crisma, imprimono un carattere eterno, capace in termini potenziali, di superare la morte (Battesimo, Cresima, Ordine Sacro) a differenza degli altri sacramenti.
E ora il punto dolente... la Cresima è condizione necessaria per accedere al sacramento del Matrimonio. Ma è sbagliato cresimarsi "perché mi devo sposare". La Cresima, è una scelta per Cristo. Con questo sacramento si completa l'iniziazione cristiana, diventando Cristiani adulti. Si crea un rapporto speciale con Cristo, nello Spirito Santo. Svilire tutto questo, come una banale forma di "propedeuticità" è, almeno in linea teorica, offensivo nei confronti della Terza Persona della Santissima Trinità. Poi certo... tutto dipende dalle intenzioni e dalla consapevolezza. Ma mettiamoci un attimo "nei panni di Dio". Non vengo mai a trovarti, non ti frequento, non chiamo... decido di sposarmi... bene. Siccome per sposarmi, devo certificare che con te ho un rapporto vero, ti vengo a trovare "spintaneamente"... mi prendo il certificato... e scompaio di nuovo. Come ci rimarreste voi? Cosa direste di una persona che agisce così? Come minimo, che è opportunista, uno che cerca gli amici solo quando gli serve, quando gli fa comodo. O sbaglio??
La Cresima, è una scelta. Il Cristianesimo è una scelta. Scelta che va fatta innanzitutto a livello individuale, personale. In tempi non sospetti. Poi dopo... nel tempo, uno conosce una persona, si innamora, e decide di sposarsi... Benissimo. C'è una bella differenza di comportamento.
Altra questione, poi, è quella dei padrini e delle madrine. Iniziamo col chiarire che nella Cresima, la figura del padrino o della madrina, non è figura necessaria (protestino quanto vogliono alcuni parroci, ma se siete maggiorenni, avete il pieno diritto di cresimarvi senza padrino o senza madrina: queste sono le norme vigenti. La figura del padrino o della madrina, è necessaria nella Cresima, solo e soltanto se si è minorenni). Per il maggiorenne, il padrino è una facoltà, non un obbligo. Non mi risultano veti di tipo sessuale: se sono maschio, posso avere tranquillamente una madrina... se sono femmina un padrino.
Altra questione è l'idoneità dei padrini e delle madrine. E qui la gente confonde la figura del padrino e della madrina, con quella dei testimoni di nozze. Mentre il testimone di nozze può essere anche ateo, il padrino e la madrina, del Battesimo e della Confermazione, devono avere i seguenti requisiti:

- Aver ricevuto tutti i sacramenti dell'iniziazione cristiana (Battesimo, [Confessione], Cresima, Eucarestia)
- Non vivere situazioni manifestamente non conformi al Vangelo e alla dottrina della Chiesa: divorzio, separazione (che includa successivo o contemporaneo rapporto con persona diversa dal vero marito o dalla vera moglie; il divorziato, che magari ha subìto il divorzio, e vive in castità è idoneo), adulterio stabile, convivenza, situazioni di pubblico scandalo o pubblica immoralità, omosessualità dichiarata, libertinaggio, apologia del male e della violazione della Legge di Dio, ecc. purché si tratti di cose oggettivamente pubbliche e manifestamente evidenti. Diversa è la questione di cose non manifeste. Non è che il parroco può assumere un detective, per rilasciare il certificato. Né dare credito a pettegolezzi. Per cui, se un soggetto risulta aver completato l'iniziazione cristiana e non ci sono motivi manifesti per non presumere l'idoneità, si deve presumere idoneo.
Altra questione è la frequenza alla Messa. A rigore il padrino (o la madrina), quale buon cristiano, dovrebbe partecipare alla Messa ogni Domenica e ad ogni festa di precetto. Ma siccome non è obbligo frequentare la parrocchia di origine... se uno frequenta assiduamente un'altra comunità, è bene glissare su questo punto.
Sta alla coscienza dell'individuo... Il padrino, dovrebbe essere una guida, un modello, un amico nella fede, un consigliere spirituale. È una cosa molto seria. E che razza di modello-guida sarebbe, uno che non va a Messa, che fa apologia di cose contrarie al Vangelo, alla Legge di Dio? O altro??? Fermo restando che siamo tutti peccatori. Ma questo deve essere un padrino: un peccatore che si sforza di non essere tale. Non un peccatore che è tale e ci sguazza. Questo è un modello da non imitare semmai.

E legata alla coscienza, è la questione dell'autocertificazione. Accade che a volte, raramente fortunatamente, qualcuno non risulti battezzato o cresimato, a causa di qualche anziano parroco, che non ha compilato correttamente i registri, o per dati persi per qualche incendio o danno. Si concede in questo e in alcuni altri casi, la possibilità di dichiarare, la data del Battesimo e della Cresima. Sotto la propria responsabilità. Si può fare fesso il parroco, ma non Dio. Ma se si mente, per fare il padrino o la madrina... siamo veramente messi male. Qualcuno però, pare che qualche volta, ci provi.

Grazie a Dio, ci sono tante persone in gamba, la maggioranza, ragazzi e ragazze che attorno ai 18 anni, o prima, pensano a cresimarsi, scegliendo Cristo...

Poi dopo... attorno ai 30 si sposeranno. Ammesso che trovino lavoro! [k-ahah] [k-papero]

Ma così è giusto. Non lo sposarsi tardi... ma il non rendere la Cresima, una cosa dipendente dal Matrimonio. I sacramenti sono tutti diversamente importanti. Ma se esistesse una gerarchia, la Cresima, sarebbe molto più importante del Matrimonio.


Ci sarebbe tanto altro da dire... ma questo per ora, dovrebbe essere sufficiente...

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


   Argomenti correlati   Risposte   Visite    Ultimo messaggio 
Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Chiarimenti sulle Regole del forum

[ Vai alla pagina: 1, 2 ]

in Cristiani - Cattolici

5

242

sabato 17 gennaio 2015, 17:02

Venerabile Beda Vedi ultimo messaggio



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  








Aggiungi http://angolodicielo.altervista.org ai Preferiti!

Blue Glow 2 designed by ChaosBurnt
Powered by phpBB ® Forum Software phpBB 3.0.12 © phpBB Group
phpBB SEO
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
Modificato e aggiornato da Angolo di cielo • 2013

Accedi alla Versione Mobile
Versione Pasquale
Pagina generata in: 0.039 secondi