Angolo di cielo

registrato su http://www.siticattolici.it/ e su http://www.noicattolici.it/







Tutti gli orari sono UTC + 1 ora

Accedi alla Versione Mobile

Regole del forum


Primo: Nessuno deve dire alcunché contro Dio.
Secondo: Si può criticare la Chiesa, se non conforme a Cristo, ma non la Scrittura che è Cristo.
Terzo: Non si offendono gli utenti del Forum.
Quarto: Ognuno è libero di esprimere le proprie idee nel rispetto degli altri.
Quinto: Tenere presente che per alcune persone Dio non è un optional.
Sesto: L'Amministratore agisce con autorevolezza.
Settimo: "Non condivido le tue idee, ma morirei perché tu le possa esprimere".
Ottavo: Non si fanno questioni personali, per le diverse idee espresse.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Ancora casi di pedofilia nella Chiesa?
MessaggioInviato: domenica 15 maggio 2011, 12:46 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 14:59
Messaggi: 4105
Sito web: Visita
Il punto interrogativo, è motivato dal fatto, che le accuse, come in ogni contesto, non sono sinonimo di fatto certo. Esistono le false accuse, ed esistono gli errori. E non sappiamo se il noto caso di Genova, ovviamente sia vero. Lo stabilirà la Magistratura. Si annunciano ulteriori inasprimenti, direttive, che da Roma, perverranno ai vescovi di tutto il mondo, al fine di contrastare in modo più efficace, i casi di pedofilia nella Chiesa (minoritari, quantitativamente, ma presenti; e benché inaccettabili in qualsiasi contesto, sono ancora più deplorevoli quando sono posti in essere da "sacerdoti"... a questo punto tra virgolette, se i fatti risultano veri). Si spera solo che con questi ulteriori inasprimenti (giusti), non si dia troppo spazio, alle false accuse, che esistono. Come esistono le accuse vere, basate su fatti veri (purtroppo). Non vorrei però che si arrivasse a una "caccia all'untore", per cui si accusa un prete di pedofilia, anche se in realtà è un bravissimo prete. Non vorrei che qualche laico poco serio, accusasse ingiustamente e falsamente, calunniando e diffamando, qualche bravo sacerdote. Sia chiaro: chi scrive, sostiene che contro i pedofili in genere, e contro i preti pedofili in particolare, la severità dovrebbe essere tale da "sospendere", la carità cristiana. È una mia opinione personale, e se è sbagliata, mi giudicherà Dio. Ma io il prete pedofilo, come il pedofilo in genere, lo lascerei in balìa della folla. Non sarà cristiano, ma io questo penso che sia giusto fare in coscienza: il pedofilo deve tremare, alla sola idea di essere scoperto. Ribadisco, mia opinione personale, su cui sarò giudicato da Cristo. Ma non credo che questa mia opinione, rientri tra i miei molti peccati. Però, anche se questa opinione fosse accettabile e rispettabile, si deve trattare di un fatto provato e comprovato sul piano oggettivo, al di là di ogni possibile ragionevole dubbio. Il fatto deve essere certo. E se è certo, se non si "butta via la chiave", per la pedofilia, quando la si deve buttare? Mai? Non mi pare che il mai, sia consono, davanti a certi crimini. Poi, dopo aver bloccato e punito severamente, è cosa buona e giusta pregare per il prete pedofilo, sperando in una sua "conversione". Ben venga, se viene. Per lui. Ma dopo la severissima ed esemplare punizione. Non vorrei però, che come al solito, l'accusa, diventasse una sentenza passata in giudicato. Non vorrei che si confondesse l'accusa, con la verità. L'accusa, può essere verità; ma può essere anche menzogna. Anche la sentenza, può essere verità o menzogna, ma per convenzione, assumiamo come verità la sentenza passata in giudicato.
Questo per il piano più di attualità, sociale, politico...



Quanto al discorso spirituale, evidentemente, anche nel tempo di Pasqua, occorre fare molta penitenza, chiedere perdono, umiliarsi, riconoscersi peccatori davanti a Cristo. Certo, alcuni fatti potrebbero non essere veri; ma altri lo sono. Non perché siamo tutti colpevoli di questa infamia (non siamo tutti colpevoli di questo... lo è una minoranza esigua); ma tutti, in senso lato, diventiamo moralmente responsabili, perché diamo al mondo una pessima testimonianza di Cristo. Una falsa testimonianza di Cristo e del Cristianesimo. Perché evidentemente, se il pedofilo, seppur con grosse difficoltà, riesce a muoversi, è anche responsabilità nostra, se non gli facciamo abbastanza paura. Ma soprattutto, nel fare penitenza, nel riconoscerci peccatori, a causa dei nostri moltissimi e gravissimi peccati, che gridano Vendetta (non solo Giustizia), al cospetto di Dio, dobbiamo pregare perché noi che ci sforziamo di essere cristiani, possiamo mostrarci davvero tali; e ancor di più, i sacerdoti.



Dio Padre, abbi pietà, abbi misericordia di noi; ma punisci severamente i pedofili. Subito per favore! Anche perché Tu sai chi è veramente tale... senza possibilità di errori. Ti chiediamo Giustizia Dio Padre, nel nome di Gesù Cristo.

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Ancora casi di pedofilia nella Chiesa?
MessaggioInviato: domenica 15 maggio 2011, 17:11 
Non connesso
Professionista del Forum
Professionista del Forum

Iscritto: martedì 11 gennaio 2011, 17:01
Messaggi: 290
Certo, esistono le false accuse. Ma se il fatto di Genova fosse vero, non ci sarebbe solo la pedofilia in gioco, che è la cosa più grave, ma anche la droga... Sinceramente, spero siano false accuse. Perché se fossero vere fra pedofilia e droga, siamo davvero all'apostasia finale! [k-triste] Speriamo si faccia presto chiarezza.


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Ancora casi di pedofilia nella Chiesa?
MessaggioInviato: domenica 15 maggio 2011, 17:21 
Non connesso
Professionista del Forum
Professionista del Forum
Avatar utente

Iscritto: giovedì 16 settembre 2010, 15:23
Messaggi: 267
Non voglio gettare benzina sul fuoco, soltanto dire che secondo il miglior giornale locale di Genova (il Secolo XIX), l'arcivescovo, il cardinal Bagnasco non solo avrebbe ammesso i comportamenti del don, ma avrebbe anche chiesto scusa ai parrocchiani. Tuttavia, per me è troppo presto per gettare accuse e attendo gli sviluppi.

Ecco l'articolo:

Cita:
Genova - Il giorno dopo la notizia dell’arresto del parroco don Riccardo Seppia, questa mattina, nella chiesa di Santo Spirito di Sestri Ponente è ripresa più o meno regolarmente l’attività liturgica, con un solo riferimento all’accaduto: la rilettura del messaggio dell’arcivescovo di Genova, il cardinale Angelo Bagnasco.

All’inizio della prima Messa, quella delle 9, davanti a un piccolo gruppo di fedeli, il parroco vicario, don Roberto Ghiara, ha riletto il duro monito diffuso ieri dal cardinale, con le stesse modalità: è il messaggio in cui si parla di «comportamenti immorali su un minore e cessione di sostanze stupefacenti» e si esprime «sconcerto, dolore» e «piena fiducia nella magistratura e fraterna vicinanza alle eventuali vittime e familiari».


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Ancora casi di pedofilia nella Chiesa?
MessaggioInviato: domenica 15 maggio 2011, 18:02 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 14:59
Messaggi: 4105
Sito web: Visita
Ferma restando la necessità di verificare i fatti fino in fondo e in modo oggettivo, il cardinale Bagnasco, ha fatto benissimo a scusarsi. Meglio dare scuse non dovute, che ritardare scuse, che dovessero rivelarsi dovute. Sulle scuse poi... d'accordo che c'è una responsabilità in senso lato, per necessità; simbolica. Ma non dimentichiamo che la responsabilità, e nello specifico la colpa, se c'è, è strettamente personale: di chi ha posto in essere gli atti. Non è che se io subisco un furto o uno stupro, posso considerare Napolitano o Maroni, responsabili in prima persona. Allo stesso modo, se un prete si è macchiato di questa infamia, né il papa, né i suoi cardinali, né il vescovo della diocesi sono responsabili in prima persona, di quello che un prete ha fatto in una parrocchia. Diverrebbero responsabili in solido, se sapendo, non facessero nulla o non facessero abbastanza. Ma mi pare che per contrastare il fenomeno, si stiano facendo i salti mortali, forse davvero, anche con qualche deroga (a mio avviso giusta per la fattispecie) alla carità cristiana.


P.S.
CercodiTe... apostasia sì... se è quella finale, è tutto da vedere...

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Ancora casi di pedofilia nella Chiesa?
MessaggioInviato: lunedì 16 maggio 2011, 6:23 
Non connesso
Professionista del Forum
Professionista del Forum
Avatar utente

Iscritto: giovedì 16 settembre 2010, 15:23
Messaggi: 267
Resta il fatto però che io penso che per molta gente il peccato di un prete macchia tutta la Chiesa.
Penso che forse agli occhi della gente è tutta la Chiesa che ci rimette.


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


   Argomenti correlati   Risposte   Visite    Ultimo messaggio 
Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Pedofilia nella Chiesa: casi ancora meno numerosi

in Cristiani - Cattolici

0

117

domenica 19 febbraio 2012, 17:32

Venerabile Beda Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Le false accuse contro la Chiesa in vista del Conclave

in Cristiani - Cattolici

0

132

sabato 23 febbraio 2013, 17:05

Venerabile Beda Vedi ultimo messaggio



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

cron






Aggiungi http://angolodicielo.altervista.org ai Preferiti!

Blue Glow 2 designed by ChaosBurnt
Powered by phpBB ® Forum Software phpBB 3.0.12 © phpBB Group
phpBB SEO
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
Modificato e aggiornato da Angolo di cielo • 2013

Accedi alla Versione Mobile
Pagina generata in: 0.030 secondi