Angolo di cielo

registrato su http://www.siticattolici.it/ e su http://www.noicattolici.it/







Tutti gli orari sono UTC + 1 ora

Accedi alla Versione Mobile

Regole del forum


Primo: Nessuno deve dire alcunché contro Dio.
Secondo: Si può criticare la Chiesa, se non conforme a Cristo, ma non la Scrittura che è Cristo.
Terzo: Non si offendono gli utenti del Forum.
Quarto: Ognuno è libero di esprimere le proprie idee nel rispetto degli altri.
Quinto: Tenere presente che per alcune persone Dio non è un optional.
Sesto: L'Amministratore agisce con autorevolezza.
Settimo: "Non condivido le tue idee, ma morirei perché tu le possa esprimere".
Ottavo: Non si fanno questioni personali, per le diverse idee espresse.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Ancora casi di pedofilia nella Chiesa?
MessaggioInviato: venerdì 20 maggio 2011, 13:50 
Non connesso
Professionista del Forum
Professionista del Forum
Avatar utente

Iscritto: giovedì 16 settembre 2010, 15:23
Messaggi: 267
Forse non mi sono espresso bene.
Non volevo addossare nessuna colpa al Papa.
Volevo mettere in risalto la contraddizione tra il fatto che il Papa, a nome della Chiesa, chiede scusa per i casi di pedofilia mentre certi pretì (il mio ex parroco) vogliono mettere tutto a tacere dicendo ai fedeli di non credere ai giornali.


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Ancora casi di pedofilia nella Chiesa?
MessaggioInviato: venerdì 20 maggio 2011, 14:50 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 14:59
Messaggi: 4105
Sito web: Visita
Non credo sia una contraddizione. Ci sono le vere accuse, di cui il papa si scusa e chiede perdono (pur non essendo responsabile); e ci sono le false accuse, che a volte, vengono riportate dai giornali. Quindi, il tuo parroco, potrebbe avere ragione (rispetto alle accuse false, che esistono, e che probabilmente, aumenteranno).

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Ancora casi di pedofilia nella Chiesa?
MessaggioInviato: venerdì 20 maggio 2011, 17:39 
Non connesso
Professionista del Forum
Professionista del Forum

Iscritto: martedì 11 gennaio 2011, 17:01
Messaggi: 290
Anch'io penso che le false accuse aumenteranno. Ma riguardo le vere accuse, la Chiesa, come dici tu, la gerarchia, deve prendere provvedimenti straordinari, forse, come mai avvenuto nelle Storia. Perché questo reato è troppo grave, davanti a Dio e davanti agli uomini.


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Ancora casi di pedofilia nella Chiesa?
MessaggioInviato: sabato 21 maggio 2011, 16:32 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 14:59
Messaggi: 4105
Sito web: Visita
Dalle dichiarazioni emerse, pare che il prete in questione, sia sieropositivo. In breve, le accuse, sul piano di fatto dovrebbero essere le seguenti:

- Pedofilia/abuso sessuale di minorenni
- Istigazione alla prostituzione minorile
- Spaccio e uso di droga
- Lesioni personali gravissime - tentato omicidio

Sul piano giuridico, forse si deve escludere il tentato omicidio, in quanto si ritiene più corretta la configurazione di lesioni personali gravissime. Ma non ci sono conferme circa quest'ultima accusa.

Non c'è che dire. Ha capito tutto di Cristo e del Cristianesimo. Oltre che della civiltà umana!

E a questo punto, si potrebbe togliere la parola presunto. Ha rotto il silenzio, non avvalendosi più della facoltà di non rispondere, ma cercando di ridimensionare i fatti. Dicendo che non erano minorenni, e altre scuse varie. Ma in queste cose, per un prete, non ci sono vie di mezzo: o si è completamente innocenti, magari accusati ingiustamente; o si è totalmente colpevoli. Il resto sono cavilli giuridici. Ma questo non l'ha capito che dovrà rendere conto a Cristo???... È evidente che nemmeno ci crede. Si dichiarasse colpevole, e chiedesse perdono a Dio, alle vittime, al mondo! Se facesse così, dopo la giusta e pesante punizione, potrebbe anche "meritare" un perdono... nel tempo!... Ma questa è arroganza... cercare scuse e cercare di minimizzare!


Per completezza "geografica", sempre nella diocesi di Genova, si registra l'errore di un altro prete. Questa volta un errore... "tollerabile"... (rispetto al precedente che è intollerabile, non in sé), in quanto posto in essere con una donna single, adulta e consenziente. Dunque, niente pedofilia, prostituzione e secondo natura. Però di mezzo c'è un bimbo. E adesso si dovrà provvedere a questo bimbo innocente. Anche in questo caso, la Chiesa Locale, pare stia agendo con molta trasparenza.


Anche questo però, conferma che bisogna rivedere un po' tutto. Fermo restando che il secondo prete, non ha nulla a che fare con il primo. Ma è inevitabile l'accostamento, appunto per motivi "geografici".

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Ancora casi di pedofilia nella Chiesa?
MessaggioInviato: martedì 24 maggio 2011, 14:56 
Non connesso
Professionista del Forum
Professionista del Forum
Avatar utente

Iscritto: giovedì 16 settembre 2010, 15:23
Messaggi: 267
Ecco la notizia di oggi sul giornale locale:

Cita:
Genova - Il sostituto procuratore Stefano Puppo continua a chiedergli di spiegare le intercettazioni sui ragazzini adescati a Genova e Milano, sull’incontro a tre fra lui, don Riccardo Seppia (il parroco di Sestri Ponente arrestato Sabato 14 Maggio per violenza sessuale e cocaina) e un ragazzino albanese. Ma Emanuele Alfano, ex seminarista ritenuto “complice” del don nella passione per i ragazzini e pure lui in cella da alcuni giorni, ha quasi un sussulto, a far intendere che vorrebbe parlare d’altro, di qualcosa che lo tormenta da quattro anni. E lo dice chiaro al magistrato, davanti agli occhi sbarrati dei carabinieri: «Io vorrei parlare di quello che ho visto e che mi è successo in seminario. Sono cose gravi...». Il PM intuisce che quelle parole potrebbero aprire un nuovo, e insondabile, fronte d’indagine. E lo sa perché l’inchiesta ha confermato che fu proprio don Seppia, a scrivere la “presentazione” di Alfano per il collegio del Chiappeto, nel capoluogo ligure, dal quale il discepolo fu allontanato poiché «inadatto al sacerdozio» nel 2007. Che cosa voleva rivelare, l’ex seminarista? E soprattutto: che cosa potrebbe svelare nel corso del probabile, nuovo interrogatorio cui sarà forse sottoposto? Non è un mistero che nei giorni scorsi, alla notizia dell’arresto del ventiquattrenne (stava per imbarcarsi su una nave da crociera dove avrebbe lavorato come croupier) gli amici e i conoscenti del quartiere avessero riferito alcune voci, tutte da verificare: «Quando Emanuele lasciò il seminario - l’indiscrezione filtrata dai luoghi dove ha sempre abitato - disse che aveva visto cose irripetibili». Una boutade, una leggenda metropolitana? Davanti agli inquirenti l’ha certificata lui stesso, con la propria voce. Chiedendo di aprire un capitolo «importante», che per il momento è stato solo accennato, ma che rischia d’essere aggiornato nelle prossime settimane. Fra gli indagati, poi, spunta anche un finanziere milanese. Intanto, don Seppia è stato trasferito al carcere di Sanremo in una sezione speciale per le persone arrestate per reati a sfondo sessuale.


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


   Argomenti correlati   Risposte   Visite    Ultimo messaggio 
Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Pedofilia nella Chiesa: casi ancora meno numerosi

in Cristiani - Cattolici

0

117

domenica 19 febbraio 2012, 17:32

Venerabile Beda Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Le false accuse contro la Chiesa in vista del Conclave

in Cristiani - Cattolici

0

132

sabato 23 febbraio 2013, 17:05

Venerabile Beda Vedi ultimo messaggio



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

cron






Aggiungi http://angolodicielo.altervista.org ai Preferiti!

Blue Glow 2 designed by ChaosBurnt
Powered by phpBB ® Forum Software phpBB 3.0.12 © phpBB Group
phpBB SEO
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
Modificato e aggiornato da Angolo di cielo • 2013

Accedi alla Versione Mobile
Pagina generata in: 0.055 secondi