Angolo di cielo

registrato su http://www.siticattolici.it/ e su http://www.noicattolici.it/







Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Accedi alla Versione Mobile



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 96 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 15, 16, 17, 18, 19, 20  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Alleluia! Lode e gloria a Te Signore!
MessaggioInviato: sabato 22 gennaio 2011, 16:19 
Non connesso
Bebè del Forum
Bebè del Forum

Iscritto: giovedì 25 dicembre 2008, 17:29
Messaggi: 4
Alleluia!
Lode e gloria a Te Signore
per immergerci nel Tuo infinito amore,
per essere Tu la luce di ogni giorno, di ogni momento,
per rischiarare sempre più i nostri cuori
con la Tua amabile presenza,
per chiamarci a seguirTi in ogni istante,
per sanare i nostri rapporti,
per illuminare in ogni momento
Benedetto XVI, i sacerdoti,
le famiglie, i malati, i missionari,
la comunità, i religiosi, tutti i cristiani,
i governanti e tutte le persone del mondo
verso la concordia, la pace, l'amore fraterno,
per toccare i nostri cuori,
per donarci l'umiltà di riconoscere i nostri sbagli
e di chiedere perdono,
per chiamarci a vita nuova fondata e radicata
in Te, fonte di acqua viva,
per donarci di essere frutti fecondi nella comunità,
per donarci la Tua gioia in ogni momento
e di ringraziarTi sempre per la Tua presenza e intervento nella storia,
per unire sempre più tutti i cristiani,
per donarci con la testimonianza,
che diamo agli altri del Tuo amore,
di essere Tuoi strumenti di salvezza, pescatori d'uomini,
per donarci di annunciare a tutti
che il Tuo regno è accanto a loro,
che Tu sei sempre con loro,
per donarci di annunciare a tutti
di rispondere con gioia alla chiamata
per ognuno che si attua nel quotidiano,
amen!

"Il popolo che camminava nelle tenebre
ha visto una grande luce;
su coloro che abitavano in terra tenebrosa
una luce rifulse.
Hai moltiplicato la gioia,
hai aumentato la letizia." (Is 8,23b-9,3)

"Vi esorto, fratelli, per il nome del Signore nostro Gesù Cristo,
a essere tutti unanimi nel parlare,
perché non vi siano divisioni tra voi, ma
siate in perfetta unione di pensiero e di sentire...
Cristo infatti non mi ha mandato a battezzare,
ma ad annunciare il Vangelo, non con sapienza di parola,
perché non venga resa vana la croce di Cristo." (1Cor 1,10-13.17)

"Quando Gesù seppe che Giovanni era stato arrestato, si ritirò nella Galilea,
lasciò Nàzaret e andò ad abitare a Cafa'rnao, sulla riva del mare,
nel territorio di Zàbulon e di Néftali, perché si compisse ciò
che era stato detto per mezzo del profeta Isaìa:
«Terra di Zàbulon e terra di Néftali,
sulla via del mare, oltre il Giordano,
Galilea delle genti!
Il popolo che abitava nelle tenebre
vide una grande luce,
per quelli che abitavano in regione e ombra di morte
una luce è sorta».
Da allora Gesù cominciò a predicare e a dire: «Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino».
Mentre camminava lungo il mare di Galilea, vide due fratelli,
Simone, chiamato Pietro, e Andrea suo fratello, che gettavano le reti in mare;
erano infatti pescatori. E disse loro: «Venite dietro a me, vi farò pescatori di uomini».
Ed essi subito lasciarono le reti e lo seguirono.
Andando oltre, vide altri due fratelli, Giacomo, figlio di Zebedèo, e Giovanni suo fratello,
che nella barca, insieme a Zebedeo loro padre, riparavano le loro reti, e li chiamò.
Ed essi subito lasciarono la barca e il loro padre e lo seguirono.
Gesù percorreva tutta la Galilea, insegnando nelle loro sinagoghe,
annunciando il vangelo del Regno e guarendo ogni sorta di malattie e di infermità nel popolo." (Mt 4,12-23)

"Quando Dio interviene nella storia dell'uomo, fa sgorgare dal suo cuore la gioia e la letizia: questa gioia giungerà alla pienezza nella persona di Gesù, il quale, predicando la conversione e la vicinanza del regno dei cieli, chiama ogni uomo all'esultanza piena e alla liberazione da ogni forma di schiavitù. Questo testo ti serve per capire quanto sia importante vivere nella gioia, unica vera risposta alla chiamata a conversione da parte di Dio!" (Fr. Roberto Fusco)

Che gioia!
Il Signore è la nostra luce!
Viene a rischiarare i nostri buii,
a smussare le nostre resistenze!
Viene per condividere con noi il nostro quotidiano, le nostre pene!

Ci trasforma, apriamoGli sempre più il cuore!
Lui viene a sanare i nostri rapporti!
Ci unisce sempre più,
ci chiama ad essere in perfetta comunione gli uni gli altri!

Lui ci ha battezzati per essere un Uno
in un sol Corpo e un solo Spirito!

Il Signore è la vera vita, accogliamoLo con gioia
che viene moltiplicata da Lui!
Chiama ognuno di noi personalmente, seguiamoLo!
Diventiamo sempre più Suoi!
Annunciamo agli altri che il Suo regno è vicino, Lui è qui!

Creiamo verso gli altri, con il Suo potente aiuto,
ponti di pace, di amore, di concordia!
Siamo benevoli, umili, caritatevoli con tutti e amiamoli!
Realizziamo, con l'aiuto dello Spirito Santo,
dialoghi interreligiosi!

Viviamo ogni istante con Lui ringraziandoLo sempre
di averci chiamati alla missione comunitaria di salvezza!

Lui ci manda ad annunciare il vangelo
con potenza e amore!
Diamo vera testimonianza della Sua salvezza
che passa attraverso la croce gloriosa
e che arriva a tutti!

Siamo parte della comunità,
Lui ci manda insieme nel mondo,
ci rende pescatori di uomini
pur rimanendo tutti uniti!

Auguri!

Uniti in preghiera!
Dio ci benedica!
Baci!
Elena


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Alleluia! Lode e gloria a Te Signore!
MessaggioInviato: sabato 29 gennaio 2011, 16:19 
Non connesso
Bebè del Forum
Bebè del Forum

Iscritto: giovedì 25 dicembre 2008, 17:29
Messaggi: 4
Alleluia!
Lode e gloria a Te Signore
per donarci il Tuo infinito amore,
per avere compassione di noi e venire verso di noi
per donarci la gioia infinita di essere Tuoi,
per avvolgerci delle Tue infinite grazie e beatitudini,
per donarci di aprire le nostre mani, il nostro cuore,
tutto noi stessi a Te che sei la forza, l'amore, il tutto per noi,
per sanarci nel corpo e nello spirito,
per donarci Te stesso come beatitudine così che possiamo imitarTi,
per rialzarci come nuove creature,
per donare a Benedetto XVI, ai sacerdoti,
alle famiglie, ai malati, ai missionari,
alla comunità, ai religiosi, a tutti i cristiani,
ai governanti e a tutte le persone del mondo
di essere benigni, misericordiosi, amorevoli,
di vederTi sempre più nei sacramenti, nella Parola, negli altri,
per renderci una nuova umanità che piano piano irradia in tutto il mondo un nuovo regno, il Tuo,
amen!

"In quel tempo, vedendo le folle, Gesù sali sul monte:
si pose a sedere e si avvicinarono a lui i suoi discepoli.
Si mise a parlare e insegnava loro dicendo:
«Beati i poveri in spirito,
perché di essi è il regno dei cieli.
Beati quelli che sono nel pianto,
perché saranno consolati.
Beati i miti,
perché avranno in eredità la terra.
Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia,
perché saranno saziati.
Beati i misericordiosi,
perché troveranno misericordia.
Beati i puri di cuore,
perché vedranno Dio.
Beati gli operatori di pace,
perché saranno chiamati figli di Dio.
Beati i perseguitati per la giustizia,
perché di essi è il regno dei cieli.
Beati voi quando vi insulteranno, vi perseguiteranno e, mentendo,
diranno ogni sorta di male contro di voi per causa mia.
Rallegratevi ed esultate, perché grande è la vostra ricompensa nei cieli»." (Mt 5,1-12a)

"Proclamando le beatitudini, Gesù ha operato un capovolgimento totale dei veri valori che sono da perseguire.
Al primo posto egli pone la povertà in spirito, cioè la disponibilità completa e totale a porre la propria vita nelle mani di Dio, fidandoci ciecamente delle sue promesse d'amore.
Ma la novità è ancora più grande:
Gesù dice che la vera realizzazione e felicità dell'uomo si trovano nella pratica di questi atteggiamenti.
Si è veramente felici, realizzati e ci si sente veri uomini quando si decide di andare controcorrente e di far spazio nella propria casa, nella propria famiglia e nel proprio lavoro agli atteggiamenti descritti nelle beatitudini.
La felicità è assicurata e la pienezza della gioia ti attende: basta iniziare e perseverare." (Fr. Roberto Fusco)

Che meraviglia!
Quanto amore!

Apriamo le mani, il cuore al Signore,
Lui ci ricolma di infiniti doni!
Ci dona il vestito della grazia del battesimo, dell'essere Suoi,
di appartenere alla comunità!
Ci sfama e ci disseta con Se stesso,
facendosi cibo e bevanda per noi nell'Eucarestia!
Ci consola e ci rafforza con il Suo spirito d'amore! Lui è il nostro scudo!
Ci dona una casa, la Sua famiglia!
Ci rialza e ci sana nel corpo e nello spirito con la Sua grazia!
Ci unisce tutti insieme a Lui perché nessuno si senta solo,
ma appartenente e radicato in Lui!

Ha messo in noi lo Spirito d'amore
perché potessimo riconoscerLo,
farlo aumentare ricambiandoLo,
e quindi sentirci tutti Suoi figli!

Ci chiama ad amarci gli uni gli altri, amiamoci!
Ci fa rapportare con gli altri nel Suo amore,
perché vuole che siamo uniti e che siamo comunità!

Gesù, la Parola, sale sul pulpito
per farsi conoscere!
È Lui l'uomo delle beatitudini!
SeguiamoLo e saremo beati
perché saremo in Lui in ogni momento della nostra vita!
Viviamo ogni istante in Lui, con Lui, per Lui!

Benediciamo tutti e sempre,
siamo misericordiosi, miti, caritatevoli, soccorriamo i bisognosi,
in ogni momento!

Con il nostro comportamento
facciamo toccare con mano
e sentire l'amore
che il Signore ha per ognuno!

La nostra debolezza è la Sua forza!
Lui ci rafforza e ci rende saldi!

Annunciamo con amore e gioia la lieta novella
in ogni momento e circostanza!

Vieni Spirito Santo
ad illuminarci nel nostro quotidiano,
a plasmarci per essere Tuoi vivi e fervidi strumenti,
a unirci gli uni gli altri a Te,
ad illuminarci l'anima,
a donarci sempre più ponti interreligiosi,
a sentire sempre più il Tuo mandato di evangelizzare tutto il mondo, tutti insieme,
ad annunciare che la salvezza è per tutti!
Vieni Spirito Santo!

Auguri!

Continuiamo a pregare per l'unità dei cristiani!
Alleluia!

Uniti in preghiera!
Dio ci benedica!
Baci!
Elena


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Alleluia! Lode e gloria a Te Signore!
MessaggioInviato: venerdì 25 febbraio 2011, 14:00 
Non connesso
Bebè del Forum
Bebè del Forum

Iscritto: giovedì 25 dicembre 2008, 17:29
Messaggi: 4
Alleluia!
Lode e gloria a Te Signore
per amarci infinitamente,
per donarci il "non temere" e l'affidamento a Te,
per avvolgerci della Tua presenza in ogni istante,
per provvedere a ogni singola persona,
per donare a Benedetto XVI, ai sacerdoti, alla famiglie,
ai bambini, ai malati, alla comunità, ai poveri,
ai missionari, ai governanti, alle persone del mondo
di vedere sempre più i Tuoi infiniti doni,
la Tua provvidenza, la Tua salvezza,
per rinnovarci nella fede, speranza e carità,
per avvolgerci nella grazia dello Spirito Santo e proteggerci,
per toccarci sempre più il cuore
affinché possiamo incontrarTi nel quotidiano
e corrisponderTi sempre più,
per donarci di essere Tuoi strumenti attivi nel Regno,
per donarci di vivere ogni momento con Te,
per renderci sempre più fervidi evangelizzatori nel mondo,
amen!

"Fratelli, ognuno ci consideri come servi di Cristo e amministratori dei misteri di Dio.
Ora, ciò che si richiede agli amministratori è che ognuno risulti fedele..." (1Cor 4,1-5)

"«Nessuno può servire due padroni, perché o odierà l’uno e amerà l’altro,
oppure si affezionerà all’uno e disprezzerà l’altro. Non potete servire Dio e la ricchezza.
Perciò io vi dico: non preoccupatevi per la vostra vita, di quello che mangerete o berrete, né per il vostro corpo,
di quello che indosserete; la vita non vale forse più del cibo e il corpo più del vestito?
Guardate gli uccelli del cielo: non séminano e non mietono, né raccolgono nei granai;
eppure il Padre vostro celeste li nutre. Non valete forse più di loro?
E chi di voi, per quanto si preoccupi, può allungare anche di poco la propria vita?
E per il vestito, perché vi preoccupate? Osservate come crescono i gigli del campo: non faticano e non filano.
Eppure io vi dico che neanche Salomone, con tutta la sua gloria, vestiva come uno di loro.
Ora, se Dio veste così l’erba del campo, che oggi c’è e domani si getta nel forno, non farà molto di più per voi, gente di poca fede?
Non preoccupatevi dunque dicendo: “Che cosa mangeremo? Che cosa berremo? Che cosa indosseremo?”.
Di tutte queste cose vanno in cerca i pagani. Il Padre vostro celeste, infatti, sa che ne avete bisogno.
Cercate invece, anzitutto, il regno di Dio e la sua giustizia,
e tutte queste cose vi saranno date in aggiunta.
Non preoccupatevi dunque del domani, perché il domani si preoccuperà di se stesso.
A ciascun giorno basta la sua pena»." (Mt 6,24-34)

"Osserva la tua giornata, guardala bene, con l'occhio penetrante dello Spirito, e vi troverai tutto quello che stavi cercando, e che ti abbisogna.
Nella tua giornata lo Spirito ti mostra che c'è tutto e subito quello che ti occorre per essere te stesso.

E mentre tu osservi così, non solo sei un vero servo del Regno dello Spirito di Dio,
ma diventi con Lui capace di regnare attraverso lo scettro della Provvidenza: uno scettro magicamente spirituale,
che fa brillare tutte le realtà, dalle più banali alle più cruciali, rendendole magiche." (don Luciano Sanvito)

Che amore!
Il Suo pensiero e la Sua presenza
sono sempre vive e accanto a ogni persona!

Non temiamo, Lui è con noi!
Non preoccupiamoci per le cose momentanee, Lui provvede!
Pensiamo alla salvezza di tutti!

Lui veglia sempre su noi,
ci cura, ci guida, ci istruisce ad essere Suoi nell'amore ,
ad essere Suoi cooperatori,
ad essere Suoi amministratori
dei beni che ci ha donato!

Siamo sempre saldi in Lui,
rimaniamo sempre aggrappati a Lui!
Mettiamo Lui al centro della nostra esistenza,
motore di ogni giornata!

Cerchiamo di vedere sempre più i Suoi doni,
di accoglierli! Lui ci viene in aiuto!
Lui è provvidenza!

Immergiamoci nel Suo Regno, in Lui
e tutto il resto verrà di conseguenza!
Lui ci dona il multiplo!

Svegliamoci e attiviamoci sempre più
per Lui nel Suo Regno!
Annunciamo la Sua salvezza nel quotidiano
dove ci mette!
Auguri!


Uniti in preghiera! Dio ci benedica! Baci! Elena


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Alleluia! Lode e gloria a Te Signore!
MessaggioInviato: sabato 12 marzo 2011, 19:59 
Non connesso
Bebè del Forum
Bebè del Forum

Iscritto: giovedì 25 dicembre 2008, 17:29
Messaggi: 4
Lode e gloria a Te Signore
per amarci infinitamente,
per immergere noi e il mondo nella Tua infinita misericordia,
per renderci umili e mansueti,
per creare in noi un cuore puro, uno spirito saldo,
per sovrabbondare dove c'è peccato, con la Tua grazia
rendendoci Tue nuove creature,
per donare sempre a Benedetto XVI, ai sacerdoti,
alle famiglie, ai bambini, ai malati,
ai missionari, alla comunità,
ai governanti e a tutte le persone del mondo
di essere saldi nel colloquio con Te
e fervidi nella comunione insieme agli altri
nell'amore e nella comprensione,
per plasmarci, forgiarci, usarci,
per donarci sempre di cibarci della Parola,
dell'Eucarestia, dei sacramenti in comunione con tutti,
per donarci di evangelizzare sempre con amore
spinti e illuminati attraverso lo Spirito Santo,
amen!

Ecco il pensiero per Domenica prossima 13 Marzo 2011:

"Crea in me, o Dio, un cuore puro,
rinnova in me uno spirito saldo.
Non scacciarmi dalla tua presenza
e non privarmi del tuo santo spirito.

Rendimi la gioia della tua salvezza,
sostienimi con uno spirito generoso.
Signore, apri le mie labbra
e la mia bocca proclami la tua lode."
(Sal 50)

"Il tentatore gli si avvicinò e gli disse:
«Se tu sei Figlio di Dio, di’ che queste pietre diventino pane».
Ma egli rispose:
«Sta scritto:
“Non di solo pane vivrà l’uomo, ma di ogni parola che esce dalla bocca di Dio”»...
gli disse: «Se tu sei Figlio di Dio, gèttati giù; sta scritto infatti:
“Ai suoi angeli darà ordini a tuo riguardo
ed essi ti porteranno sulle loro mani perché il tuo piede non inciampi in una pietra”».
Gesù gli rispose: «Sta scritto anche:
“Non metterai alla prova il Signore Dio tuo”»...
gli disse: «Tutte queste cose io ti darò se, gettandoti ai miei piedi, mi adorerai».
Allora Gesù gli rispose: «Vàttene, ...!
Sta scritto infatti: “Il Signore, Dio tuo, adorerai: a lui solo renderai culto”»...
ecco degli angeli gli si avvicinarono e lo servivano."
(Mt 4,1-11)

"La gioia fa parte del rinnovamento incluso nella “creazione di un cuore puro”.
È il risultato della nascita a una nuova vita,
come Gesù spiegherà nella parabola del figlio prodigo,
nella quale il padre che perdona è il primo a gioire e vuole comunicare a tutti la gioia del suo cuore. "
(Giovanni Paolo II)

Che amore!
Siamo amati infinitamente dal Signore
che ha vinto il peccato con l'amore e l'umiltà!

È stato tentato
perché noi capissimo che è umano,
che soffre come noi per unirsi a noi,
che piange con noi
per essere un Uno con noi!

Si è fatto Lui pane spezzato fino alla croce,
fino a dare la vita per noi!
È morto e risorto per salvarci!

Teniamo sempre viva e fresca
la nostra comunione intima con Lui unita agli altri,
protezione dal male!

Con la grazia di Dio possiamo capire i nostri sbagli
ed essere immersi nela Sua infinita misericordia!
Dove abbonda il peccato sovrabbonda la grazia di Dio!

Lui ci dona un cuore puro, uno spirito saldo!
L'uomo vecchio non c'è più,
c'è un uomo nuovo,
fervente nel vivere tutto con Lui,
nell'adorarLo e lodarLo sempre,
assiduo nel cibarsi della Parola e dei sacramenti,
fervido nel Suo amore,
annunciatore ed evangelizzatore in tutto il mondo
perché il mondo può cambiare!

Testimoniamo il Suo amore
perché tutti si salvino!

Buon inizio di quaresima!
Apriamo il nostro cuore a Lui, il nostro Re!
Auguri!


Uniti in preghiera!
Dio ci benedica!
Baci!
Elena


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Alleluia! Lode e gloria a Te Signore!
MessaggioInviato: domenica 3 aprile 2011, 18:44 
Non connesso
Bebè del Forum
Bebè del Forum

Iscritto: giovedì 25 dicembre 2008, 17:29
Messaggi: 4
Lode e gloria a Te Signore
per amarci infinitamente,
per essere Tu la vera luce
che ci fa crescere
come una pianta al sole,
che ci lavi dalle nostre oscurità
con i Tuoi fiumi di infinita misericordia,
per toccare il cuore nostro e di tutto il mondo
e per sanarci,
per donarci infiniti doni,
per donare nuovi occhi con cui poterTi riconoscere
a Benedetto XVI, ai sacerdoti,
alla famiglia, ai bambimi,
ai malati, alla comunità, ai missionari,
ai governanti e a tutte le persone del mondo,
per donarci sempre più la gioia
di potere sempre più vedere le Tue meraviglie,
il Tuo guarirci sempre,
la Tua presenza sempre viva in mezzo a noi,
per donarci di lodarTi e ringraziarTi sempre,
per donarci il coraggio sempre più
di testimoniarTi e di annunciare la Tua salvezza,
amen!

"..Disse il Signore: «Alzati e ungilo: è lui!».
Samuele prese il corno dell’olio e lo unse in mezzo ai suoi fratelli,
e lo spirito del Signore irruppe su Davide da quel giorno in poi.." (1Sam 16,1.4.6-7.10-13)

"Fratelli, un tempo eravate tenebra, ora siete luce nel Signore.
Comportatevi perciò come figli della luce;
ora il frutto della luce consiste in ogni bontà, giustizia e verità." (Ef 5,8-14)

"Gesù passando vide un uomo cieco dalla nascita e i suoi discepoli lo interrogarono:
«..Rabbì, chi ha peccato, lui o i suoi genitori, perché sia nato cieco?».
Rispose Gesù: «Né lui ha peccato né i suoi genitori,
ma è perché in lui siano manifestate le opere di Dio.
Bisogna che noi compiamo le opere di colui che mi ha mandato finché è giorno;
poi viene la notte, quando nessuno può agire.
Finché io sono nel mondo, sono la luce del mondo»...
sputò per terra, fece del fango con la saliva,
spalmò il fango sugli occhi del cieco e
gli disse: «Va’ a lavarti nella piscina di Siloe», che significa “Inviato”.
Quegli andò, si lavò e tornò che ci vedeva.
Anche i farisei dunque gli chiesero di nuovo come aveva acquistato la vista.
Ed egli disse loro: «Mi ha messo del fango sugli occhi, mi sono lavato e ci vedo». ..
Gesù seppe che l’avevano cacciato fuori; quando lo trovò,
gli disse: «Tu, credi nel Figlio dell’uomo?». Egli rispose: «E chi è, Signore, perché io creda in lui?».
Gli disse Gesù: «Lo hai visto: è colui che parla con te». Ed egli disse: «Credo, Signore!».
E si prostrò dinanzi a lui. Gesù allora disse: «È per un giudizio che io sono venuto in questo mondo,
perché coloro che non vedono, vedano e quelli che vedono, diventino ciechi».
Alcuni dei farisei che erano con lui udirono queste parole e gli dissero: «Siamo ciechi anche noi?».
Gesù rispose loro: «Se foste ciechi, non avreste alcun peccato; ma siccome dite: “Noi vediamo”, il vostro peccato rimane»."
(Gv 9,1-41)

"Tempo fa un amico che era arrivato alla fede mi diceva: "È come se fossi sempre vissuto in una stanza al buio. Certo: mi orientavo, mi muovevo, ogni tanto urtavo qualche oggetto che mi provocava dolore. Poi, d'improvviso, qualcuno ha aperto le ante e la luce è entrata".
Riscoprire la fede diventa allora esigenza portante, fondamentale, per acquistare una prospettiva sulla vita e sulle cose completamente diversa.
Davanti alla vista del cieco nato, però, bisogna aprire il cuore, fidarsi." (Fr. Roberto Fusco)


Che splendore!
In Lui tutto è Luce!
Lui ci risveglia e ci solleva dalle nostre pesantezze, dal nostro buio!

Lui ci tocca con il Suo amore!
Ci sana nel corpo e nello spirito in ogni momento!
Ogni malattia, vissuta in Lui, genera sempre del bene
indipendentemente dal fatto che si veda!

Lui ci purifica con la Sua acqua,
ci perdona con la Sua misericordia,
ci fa saziare con se stesso, l'Eucarestia, i sacramenti!
Ci benedice con ogni benedizione!

Ci imprime il Suo sigillo!
Lo Spirito Santo agisce in noi sempre!

Agiamo sempre con la Sua sapienza e saggezza,
illuminati da Lui!
Facciamo il bene,
condividiamo con gli altri
tutte le meraviglie
che Lui compie in noi,
nelle nostre famiglie,
tra di noi, nella comunità,
nel quotidiano!
Scrutiamo il Suo amore che avvolge il mondo
e il bene che c'è!

Lui ci dona occhi per vedere e contemplare
le Sue manifestazioni!
I santi sono le lenti che ci aiutono a vedere meglio,
sono un Suo mezzo!

Comportiamoci sempre sotto la Sua luce
perché gli altri possano amarLo
sempre più anche attraverso le Sue manifestazioni,
le nostre testimonianze,
i Suoi infiniti modi di farsi presente!

Camminando sempre più nel Signore
scopriamo i colori delle Vere cose, dei Veri valori!
Aiutiamo anche gli altri a scoprire la Sua luce
che si avvicina attraverso noi,
aiutiamo gli altri a loro volta ad esserne portatori!


Attiviamoci!
Buon inizio di quaresima!
Apriamo il nostro cuore a Lui, il nostro Re!
Auguri!
Uniti in pregheira!
Dio ci benedica!
Baci!
Elena


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 96 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 15, 16, 17, 18, 19, 20  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


   Argomenti correlati   Risposte   Visite    Ultimo messaggio 
Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Gloria - Don Dusan Stefani (Missa Brevis)

in Musica sacra e Liturgia

0

168

martedì 7 gennaio 2014, 14:17

Luce Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Tempo di festa e di lode

in Cristiani - Cattolici

0

199

lunedì 19 gennaio 2015, 16:30

Enricorns2 Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Mio Signore e mio Dio

in Cristiani - Cattolici

1

145

domenica 11 novembre 2012, 19:33

Venerabile Beda Vedi ultimo messaggio



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

cron






Aggiungi http://angolodicielo.altervista.org ai Preferiti!

Blue Glow 2 designed by ChaosBurnt
Powered by phpBB ® Forum Software phpBB 3.0.12 © phpBB Group
phpBB SEO
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
Modificato e aggiornato da Angolo di cielo • 2013

Accedi alla Versione Mobile
Pagina generata in: 0.054 secondi