Angolo di cielo

registrato su http://www.siticattolici.it/ e su http://www.noicattolici.it/







Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Accedi alla Versione Mobile

Regole del forum


Primo: Nessuno deve dire alcunché contro Dio.
Secondo: Si può criticare la Chiesa, se non conforme a Cristo, ma non la Scrittura che è Cristo.
Terzo: Non si offendono gli utenti del Forum.
Quarto: Ognuno è libero di esprimere le proprie idee nel rispetto degli altri.
Quinto: Tenere presente che per alcune persone Dio non è un optional.
Sesto: L'Amministratore agisce con autorevolezza.
Settimo: "Non condivido le tue idee, ma morirei perché tu le possa esprimere".
Ottavo: Non si fanno questioni personali, per le diverse idee espresse.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Figli vittime e figli carnefici
MessaggioInviato: giovedì 10 febbraio 2011, 20:40 
Non connesso
Professionista del Forum
Professionista del Forum

Iscritto: martedì 11 gennaio 2011, 18:01
Messaggi: 290
È molto forte quello che dici Beda. Però è sostanzialmente vero.


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Figli vittime e figli carnefici
MessaggioInviato: venerdì 11 febbraio 2011, 19:17 
Non connesso
Professionista del Forum
Professionista del Forum

Iscritto: martedì 11 gennaio 2011, 18:01
Messaggi: 290
Penso sia attinente al tema... le gemelline sono state uccise, lo ha dichiarato il padre per iscritto, ma non ha detto dove sono i corpi. Anche qui, un caso di figli vittime... e si parla di "disturbo mentale"... Ma anche qui, è corretto parlare di "disturbo mentale", o è la solita scusa, che ci creiamo noi?


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

 Oggetto del messaggio: Figli vittime e figli carnefici
MessaggioInviato: venerdì 11 febbraio 2011, 19:59 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto: lunedì 6 ottobre 2008, 15:59
Messaggi: 4149
Sito web: Visita
Secondo me è la solita scusa. La questione a mio avviso è: una coppia stava insieme con dei figli; lei decide di chiudere; lui non accetta, ma ovviamente è costretto ad accettare; lui dunque non può avere la vita che voleva. Si farà quello che vuole lei: il divorzio. Lui allora "dice": Ok, non si potrà fare come voglio io, ma non si farà nemmeno come vuoi tu. Uccide le figlie, e non dice dove sono, per farla vivere nell'incertezza del dubbio, e nella certezza che non si farà come vuole lei. Questo a mio avviso è il succo.

Se la società non prende contromisure in questo senso, le cose potranno solo peggiorare. Le contromisure, non sono: "Cerchiamo di far accettare le separazioni agli uomini". Perché questo, a mio avviso "difficilmente" potrà avvenire.

L'unica soluzione a mio avviso, è limitare fortemente il divorzio, a casi limite... pochissimi, solo dove c'è violenza o maltrattamento. Escluderlo da tutti gli altri casi. Lo so che è un'utopia. Ma non ci sono altre soluzioni. E siccome questa strada, non è (salvo risvolti storici), percorribile, non ci sono soluzioni al problema. Perché anche qui, chiunque, dinnanzi a un divorzio, potenzialmente, può reagire in modo abnorme. E la cosa, non è prevedibile.

I fatti di cronaca recenti, stanno rilevando l'impossibilità di prevenire questi fatti.

Dobbiamo capire una cosa. Faccio un esempio banale. Tizio, se sente il campanello squillare, uccide. Soluzione: Tizio non deve sentire il campanello squillare. Punto.
Invece oggi si dice: Tizio si deve abituare a sentire il campanello squillare. Non mi pare che questa tesi, stia avendo successo, all'atto pratico.

_________________
Il Venerabile Beda

Immagine

Noi, siamo sfacciatamente di parte, e ce ne vantiamo!

****

Immagine

Angolo di cielo, link ufficiale: http://angolodicielo.altervista.org


Top
 Profilo  
Condividi su Google+Condividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su FriendFeedCondividi su SonicoCondividi su DiggCondividi su RedditCondividi su DeliciousCondividi su TumblrCondividi su MySpace  Segnala argomento
 

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


   Argomenti correlati   Risposte   Visite    Ultimo messaggio 
Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Preghiera per vittime aereo francese

in Sulla preghiera

1

196

giovedì 28 luglio 2016, 20:14

Lady Joan Marie Vedi ultimo messaggio



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

cron






Aggiungi http://angolodicielo.altervista.org ai Preferiti!

Blue Glow 2 designed by ChaosBurnt
Powered by phpBB ® Forum Software phpBB 3.0.12 © phpBB Group
phpBB SEO
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
Modificato e aggiornato da Angolo di cielo • 2013

Accedi alla Versione Mobile
Pagina generata in: 0.028 secondi